Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Ciao ragazzi, fra poche settimane mi troverò ad arredare casa nuova e da amante della tecnologia vorrei comprarmi qualche gingillo per la domotica. Ho messo gli occhi sul termostato Netatmo e sulle lampadine Philips Hue.. Qualcuno li usa o ha dispositivi simili? Servono a qualcosina o vanno bene per farsi belli con gli amici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sta domotica, mio parere personale, è una gran cavolata. Saranno più di 30 anni che sento paralre di domotica, di casa intelligente, ma alla fine non ha ancora sfondato..un motivo ci sarà! Ed il motivo è che alla fine è un'inutile complicazione e che raramente funziona ome dovrebbe e da solo grttacapi. Penso che già trovare degli istallatori capaci è piuttosto raro e poi il prezzo non vale la candela. Cioè voglio dire, cosa me ne faccio delle tapparelle che posso alzare od abbassare con uno smartphone e che mi costano un occhio e che son0o fonte di infinite rogne e malfunzionamenti?

Porto il mio caso personale di un climatizzore Daikin che ho voluto equipaggiare con la scheda wirless e la relativa app. Il mio intento ovviamente era quello di accendere il clima quando sono fuori casa con lo smartphone, così quando le sere d'estate esco di casa la sera, quando rientro trovo la camera da letto bella fresca....ebbenne ci fosse mai una volta che sto sistema funziona! Non funziona mai questa dannata app e poi scopro leggendo su internet che  è prorpio un problema della app e del server della Daikin che va sempre in palla e non permette di controllare il clima con il telefono quando sei fuori casa. E questo problema ce l'hanno tutti quelli che hanno il clima Daikin equipaggiato con la scheda wi-fi. Funziona solo quando sei dentro casa che ti colleghi al climatizzatore tramite wi-fi..e grazie al cavolo, di sta funzione non me ne faccio nulla, visto che essendo in casa posso trnaquillamente accenderlo col suo telecomando. Questo è solo un esempio di come sta domotica è ancora piuttosto immatura e dierei piuttosto complessa.

Certo che se uno ha un pacco di soldi da buttare ed una mega villa con 10 stanze da controllare e un giardino enorme, magari un minimo di utilità sta domotica potrebbe averla, ma in una casa normale la vedo come una cosa del tutto inutile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I problemi attuale della domotica sono i seguenti:

1) interfaccia con i moduli esistenti 

2) difficoltà di interscambio tra moduli di diverse ditte/case produttrici

3) sicurezza di connessione tra apparati e router wi-fi del sistema internet casalingo / smarphone

 

Se si creasse qualcosa di universale e che non costringa ad utilizzare diversi protocolli di comunicazione, con relativa sicurezza, allora potrebbe diffondersi.

Attualmente stenta a decollare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che dite è verissimo, infatti pensavo di mantenere un approccio molto soft al tema

 

Però visto che stanno iniziando a diffondersi apparecchi compatibili (Google Home) mi piacerebbe avere delle cazzatine in casa che si comandano a voce, tipo la lampada del salotto o quella dell'ingresso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 10/6/2018 at 10:40, infallibile_GF scrive:

Sta domotica, mio parere personale, è una gran cavolata. Saranno più di 30 anni che sento paralre di domotica, di casa intelligente, ma alla fine non ha ancora sfondato..un motivo ci sarà! Ed il motivo è che alla fine è un'inutile complicazione e che raramente funziona ome dovrebbe e da solo grttacapi. Penso che già trovare degli istallatori capaci è piuttosto raro e poi il prezzo non vale la candela. Cioè voglio dire, cosa me ne faccio delle tapparelle che posso alzare od abbassare con uno smartphone e che mi costano un occhio e che son0o fonte di infinite rogne e malfunzionamenti?

Porto il mio caso personale di un climatizzore Daikin che ho voluto equipaggiare con la scheda wirless e la relativa app. Il mio intento ovviamente era quello di accendere il clima quando sono fuori casa con lo smartphone, così quando le sere d'estate esco di casa la sera, quando rientro trovo la camera da letto bella fresca....ebbenne ci fosse mai una volta che sto sistema funziona! Non funziona mai questa dannata app e poi scopro leggendo su internet che  è prorpio un problema della app e del server della Daikin che va sempre in palla e non permette di controllare il clima con il telefono quando sei fuori casa. E questo problema ce l'hanno tutti quelli che hanno il clima Daikin equipaggiato con la scheda wi-fi. Funziona solo quando sei dentro casa che ti colleghi al climatizzatore tramite wi-fi..e grazie al cavolo, di sta funzione non me ne faccio nulla, visto che essendo in casa posso trnaquillamente accenderlo col suo telecomando. Questo è solo un esempio di come sta domotica è ancora piuttosto immatura e dierei piuttosto complessa.

Certo che se uno ha un pacco di soldi da buttare ed una mega villa con 10 stanze da controllare e un giardino enorme, magari un minimo di utilità sta domotica potrebbe averla, ma in una casa normale la vedo come una cosa del tutto inutile.

Io ho proprio il Daimin in oggetto con l'interfaccia (quello in pomla di calore AAA). Mai avuto problemi anche da fuori casa. È solo specificato che l'azione è ritardata di un minuto, anche se ultimamente il tempo tecnico si è ridotto. Dall'applicazione devi andare in modalità "fuori casa".

On 10/6/2018 at 10:43, Beckervdo scrive:

I problemi attuale della domotica sono i seguenti:

1) interfaccia con i moduli esistenti 

2) difficoltà di interscambio tra moduli di diverse ditte/case produttrici

3) sicurezza di connessione tra apparati e router wi-fi del sistema internet casalingo / smarphone

 

Se si creasse qualcosa di universale e che non costringa ad utilizzare diversi protocolli di comunicazione, con relativa sicurezza, allora potrebbe diffondersi.

Attualmente stenta a decollare.

Apple con Homekit ci sta infatti tentando.

1 ora fa, p.fina scrive:

Quello che dite è verissimo, infatti pensavo di mantenere un approccio molto soft al tema

 

Però visto che stanno iniziando a diffondersi apparecchi compatibili (Google Home) mi piacerebbe avere delle cazzatine in casa che si comandano a voce, tipo la lampada del salotto o quella dell'ingresso 

Ho anche il Netatmo (dal 2014) e rispetto al termostato settimanale tradizionale viaggia ad eoni di distanza. Se ce n'era uno vecchio con i classici due fili nel muro, quello è compatibilissimo.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il discorso sicurezza qualche mese fa D-Link presentò un router che integrava un software prodotto da McAfee per proteggere gli apparecchi connessi da eventuali attacchi esterni, si parlava di vendita nel secondo trimestre 2018, ma per ora ancora non ci sono info. Potrebbe essere una (relativa) soluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, GL91 scrive:

Per il discorso sicurezza qualche mese fa D-Link presentò un router che integrava un software prodotto da McAfee per proteggere gli apparecchi connessi da eventuali attacchi esterni, si parlava di vendita nel secondo trimestre 2018, ma per ora ancora non ci sono info. Potrebbe essere una (relativa) soluzione.

Te lo fai fritto l'attacco esterno.

Per conoscere il tuo IP del router di casa e comandarlo da una APP che lavorai n 4G o VOLTE fuori casa, tu DEVI fornirgli il tuo indirizzo IP. E se non glielo fornisci tu se lo trova lui con un Trojan.

Alla fine buchi tu stesso la rete per comandare il clima a 100 km di distanza e dirgli che avendo una temp. est. di 28 ° C, tu vuoi la casa a 23 °C :D

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Beckervdo scrive:

Te lo fai fritto l'attacco esterno.

Per conoscere il tuo IP del router di casa e comandarlo da una APP che lavorai n 4G o VOLTE fuori casa, tu DEVI fornirgli il tuo indirizzo IP. E se non glielo fornisci tu se lo trova lui con un Trojan.

Alla fine buchi tu stesso la rete per comandare il clima a 100 km di distanza e dirgli che avendo una temp. est. di 28 ° C, tu vuoi la casa a 23 °C :D

 

Stai sopravvalutando le mie conoscenze di informatica 🤣

A parte gli scherzi, mi pareva di capire che il router D-Link/McAfee fosse stato pensato per dispositivi smart tipo telecamere connesse, elettrodomestici smart, smart speaker e roba del genere, per avere una protezione contro attacchi rivolti a questi dispositivi, per cui immagino sia stato pensato tenendo conto del fatto che l'utente ha necessità di comunicare con i suoi apparecchi connessi quando è fuori di casa, e quindi necessita di comunicare l'indirizzo IP. QUANTO possa poi essere efficace un router del genere non lo so, al 99% uno bravo se ne fa un baffo, però per applicazioni domestiche, che di solito non hanno niente di appetibile per un "hacker", potrebbe essere una buona soluzione credo, no? Insomma meglio averlo che no, giusto? 🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto è che se entrano con l'IP possono identificare il segnale anche in arrivo. E se uno con il cellulare ci fa diverse cose, tra cui pagamenti ed azionamento della vettura (in futuro) il problema sicurezza diventa vitale

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Beckervdo scrive:

Te lo fai fritto l'attacco esterno.

Per conoscere il tuo IP del router di casa e comandarlo da una APP che lavorai n 4G o VOLTE fuori casa, tu DEVI fornirgli il tuo indirizzo IP. E se non glielo fornisci tu se lo trova lui con un Trojan.

Alla fine buchi tu stesso la rete per comandare il clima a 100 km di distanza e dirgli che avendo una temp. est. di 28 ° C, tu vuoi la casa a 23 °C :D

 

Il realtà però molti di questi servizi sono appostamente decentralizzati e l'impartizione dei comandi avviene su server esterno dell'azienda produttrice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.