Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

L'azienda madre di Volvo lancia il suo primo modello basata sulla piattaforma BMA, la piccola berlina BinRui.

Con due motori (3L 1.0 e 4L 1.4) a prezzi tra 90.000 e 119.000 CNY, ampia scelta di ADAS, fari LED etc.

https://www.automobil-produktion.de/hersteller/wirtschaft/geely-startet-mit-neuer-kompaktlimousine-222.html

 

image.png.d300755500a882252a9ce0c722943a45.png

image.png.53c44ff5dd4cd061b1a42bfb6f97b511.png

image.png.ff01236db14391d9d866e2ccd71b33f3.png

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Tra tutti i marchi cinesi Geely mi sembra uno dei pochi che riesce a fare delle auto che non siano una palese scopiazzatura delle vetture Europee/Giapponesi/Americane.

Il fatto che poi con Volvo stiano facendo un bel lavoro ne fa aumentare la fiducia.

è probabile che tra 10 o 20 anni questo costruttore diventi ciò che oggi sono Hyundai e Kia.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
3 ore fa, Curvin scrive:

...è probabile che tra 10 o 20 anni questo costruttore diventi ciò che oggi sono Hyundai e Kia.

 

Se si mettono "d'impegno" anche (molto) meno.....

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
17 minuti fa, AndreaB scrive:

 

Se si mettono "d'impegno" anche (molto) meno.....

Si sono accattati uno dei migliori CR del mondo in ambito automotive (Volvo) e stanno nel capitale di MB, per cui non credo che dovranno fare tutta la fatica che hanno fatto i coreani per affermarsi da noi.

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Ma sicuri che queste arrivino da noi? Il marchio europeo di Geely non dovrebbe essere Lynk & Co.?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
25 minuti fa, GL91 scrive:

Ma sicuri che queste arrivino da noi? Il marchio europeo di Geely non dovrebbe essere Lynk & Co.?

Al momento no, son solo per la Cina ma il pianale andra anche a piccole Volvo a quanto pare

  • Like! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Beckervdo
      Volvo presenta a "tradimento" la V60 Cross Country. La wagon scandinava è rialzata di 60 75 mm rispetto alla versione "stradale" ed è abbinata solo alla trazione integrale ed al sistema Hill-Descent Control, Differenziale posteriore attivo, ESP e Traction Control  sono di serie, a cui si aggiunge una specifica "Driving Mode" per il fuoristrada. Ovviamente i sistemi ADAS sono già inclusi.
       
      Per ora disponibile solo con il 2.0 litri Turbo benzina T5 da 250 CV e la 2.0 litri turbo diesel D4 da 190 CV. Più avanti arriveranno le ibride plug-in.
       
       

       
      Via Volvo
       
       
    • Da Alfred
      http://www.trasportoeuropa.it/index.php/home/archvio/62-mercato-veicoli/18313-ford-tornera-a-vendere-camion-in-europa
       
      https://iepieleaks.nl/first-photos-of-new-heavy-ford-truck/
       
       
      Ford è al lavoro su un nuovo camion pesante, che verrà presentato al Salone di Hannover.
      Il nome non si sa ancora, ho messo Transcontinental per far capire che è il modello pesante (18-44 t), e non un modello medio.
      Avrà una cabina moderna, con pavimento piatto e motore da 12,7 litri e 520 CV.
      Verrà prodotto in Turchia.
×