Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
VuOtto

Audi S1 Sportback: prime impressioni

Recommended Posts

29 minuti fa, VuOtto scrive:

 

 

 

 

...venerdì sera, già le avevo sparato oltre 400km tra autostrada e secondaria. 

 

 

 

 

front.jpg

interiors.jpg

rear.jpg

 

O.T. 

 

Ho venduto la MiTo dopo 8 anni, aveva poco più di 18.000km (diciottomila)😂

  • I Like! 1
  • Haha! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, VuOtto scrive:

mi ricorda moltissimo ciò che è il mio riferimento come piacere di guida, la mia amata MINI R53 Cooper S LCI

Con questo punto mi hai convinto, so bene di cosa parli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la recensione! 

Che dire, la sceglierei per i tuoi stessi motivi ed è un peccato che non producano auto del genere. Per dire, una Punto Abarth TI la prenderei subito. Se le C pepate TI costano parecchio arrivando a costare come una STI, con le B si riesce a scendere di parecchio e si ha pure un'auto più leggera. Però si sa, non sono convenienti per chi le produce. 

 

Concordo assolutamente sul modo di affrontare le curve, per vari motivi e per come la vedo a prescindere da TA TP TI. Lo ritengo il modo più sicuro su strada per avere un buon compromesso. sicurezza/divertimento. 

Interessante il comportamento di questa S1, perché nonostante il motore a sbalzo mi confermi quello che si notava già da alcuni video, cioè di avere un comportamento più apprezzabile rispetto ad una A3 Quattro classica. 

Ovviamente attendo considerazioni sul comportamento su fondi a bassa aderenza. 

1 ora fa, VuOtto scrive:

 

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mikisnow scrive:

Grazie per la recensione! 

Che dire, la sceglierei per i tuoi stessi motivi ed è un peccato che non producano auto del genere. Per dire, una Punto Abarth TI la prenderei subito. Se le C pepate TI costano parecchio arrivando a costare come una STI, con le B si riesce a scendere di parecchio e si ha pure un'auto più leggera. Però si sa, non sono convenienti per chi le produce. 

 

Concordo assolutamente sul modo di affrontare le curve, per vari motivi e per come la vedo a prescindere da TA TP TI. Lo ritengo il modo più sicuro su strada per avere un buon compromesso. sicurezza/divertimento. 

Interessante il comportamento di questa S1, perché nonostante il motore a sbalzo mi confermi quello che si notava già da alcuni video, cioè di avere un comportamento più apprezzabile rispetto ad una A3 Quattro classica. 

Ovviamente attendo considerazioni sul comportamento su fondi a bassa aderenza. 

 

 

Non mancherò! Le invernali mi arrivano in settimana poi ho già in programma di andare a fare un giro qui vicino sulle dolomiti a farle prendere un po' di neve.

 

Ho appena ritirato la M140, mi hanno appena montato le invernali, e posso dirti con certezza dato che sono appena risalito sulla S1 che l'audi ha un assetto più rigido, ed è molto più R53 di quello che si possa pensare. Il movimento della leva del cambio è in onestà un po' più civile rispetto alla MINI, ma ugualmente fisico ed appagante.

 

Se ti venisse lo schizzo, vai senza pensarci, io la promuovo. Neanche la Abarth mi aveva dato il senso di solidità che mi trasmette questa, e come ti dicevo, è la vettura più vicina alla R53 che ho provato negli ultimi sei anni (da quando l'ho venduta) quanto a segmento B o C. 

 

Nel giro di un mese le metterò su circa 4 o 5 mila km, quindi poi farò una seconda recensione ancora più accurata, magari con il resoconto su fondi a scarsa aderenza.

 

Per quel che ti posso dire, venerdì che l'ho portata a casa sotto il diluvio, aveva una bella presenza su strada e il feedback del volante era davvero eccellente. Trasmetteva grip e solidità, ma in autostrada si vince facile con l'asfalto drenante.

 

Altra cosa che non mi aspettavo, il sound. Guardando i video sembrava fosse fin troppo civile. Bè...invece è bella rombosa.....in dynamic forse anche troppo, ma va bene così, fa parte del divertimento. 

2 ore fa, Damynavy scrive:

 

O.T. 

 

Ho venduto la MiTo dopo 8 anni, aveva poco più di 18.000km (diciottomila)😂

 

E io mi lamento che uso poco la M140.....3 anni e 50 mila km.......😂

Edited by VuOtto
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, VuOtto scrive:

 

 

E io mi lamento che uso poco la M140.....3 anni e 50 mila km.......😂

 

Con la a5 (Torsen + dif. Sportivo), sono a 60.000km in quasi 7anni. Sono vecchio. "Girare" in auto, ormai mi annoia.

 

Con l'altra(o) A, facevo 13.000km alla settimana...😂

 

 

Edited by Damynavy
  • Haha! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco, mi stavo perdendo questo post ...mi sa che non ho ben capito come vedere TUTTE le nuove discussioni 🙄

 

complimenti, bella macchina ...prima di decidermi per la 6 sono stato tentato di comprare una piccola pepata ma poi, non potendo averne più d'una, ha prevalso la mia passione per le macchine grandi

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento sono a 2mila km fatti in 10gg (non ho ancora potuto fare neve però...anche le Dolomiti sono qui dietro l'angolo....😥)

 

qualità: scricchiolìi, rumorini ecc, zero.

 

consumo reale parte dolente😞

 

autostrada:

- andante (>140km/h) beve come una spugna..... 7km/l......

- velocità codice autostrada tra 120 e 130km/h fa 11 km/l

 

- extraurbano attento a velocità codice, più i 13 km/l non si fanno

- urbano 8/9 km/l

 

meccanica:

- motore zero consumo olio al momento per fortuna

- sound: molto bello specie dopo giretti in autostrada con scarico bello caldo, la mancanza dell'OPF su queste auto "generazione Euro6 d-Temp" si sente, il canto del cigno dell'automotive vecchia scuola su una certa categoria di vetture....comunque il sound è bello sia fuori che dentro, specie sopra i 5 mila giri.

- avrei preferito una 5a e una 6a più lunghe, specie quest'ultima, poiché in autostrada gira bella alta anche il 6a; tuttavia è sempre pronta e quando schiacci alza il muso e spinge vigorosa a qualsiasi velocità. dal punto di vista meccanico nono posso dire nulla, l'unica rogna è che beve come il più grosso 6 cilindri BMW.....però li merita, se ci si vuole divertire un po' bisogna soffrire.

 

Comfort:

-sedili davvero comodi anche in lunghe tratte giornaliere (mi è capitato di fare due volte 400km in giorno di sola autostrada, e devo dire che sono ben imbottiti e a loro modo anche riposanti).

- assetto rigido come scritto nell'incipit, ma in autostrada è tutto oro che cola; auto sempre salda e composta.

 

 

Le mie prime conclusioni dopo i primi km è che con medie elevatissime di strada (per il tipo di auto) che vado a percorrere è preferibile comunque un diesel con circa 250cv, il problema è che non ci sono cambi manuali, e motori del genere non sono montati su auto compatte. Per il futuro quindi si prospetterà un rimescolamento delle carte che ipotizzo come segue:

 

- la S1 la travaso alla mia ragazza al posto della MINI nel 2020 (si lamenta delle 3 porte poiché con i suoceri a 60 anni ormai...i contorsionismi per farli salire iniziano a diventare un problema...) così almeno un bel manuale in casa ci sarà all'occorrenza

- la mia amata M140 la porterò fino all'estate 2020 come mi ha consigliato @poliziottesco, poi vedremo cosa fare, o rinnovare il superbollo o venderla per qualcos'altro ricavandoci il possibile dato che su e giù avrà 60 mila km, e su certe auto con questi km seppur davvero irrisori è meglio pensare a prepararsi a vederle andar via....anche se non vengono rimpiazzate subito

 

- quando switcherò la Mini alla Eleonora con la S1 bisognerà trovare una soluzione diesel che vada, pur mantenendo una dimensione accettabilmente compatta...... 

 

comunque, la S1 è una bella macchina, divertente e inerosabilmente vecchia scuola, con tutto i pregi e i difetti delle auto come le conosciamo noi:

- corre, diverte, urla...........e beve :-D

 

 

 

  • I Like! 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, VuOtto scrive:

.....e beve :-D

 

 

 

 

Con la MiTo  (78cv), facevo anche io, 8-9km/l, nei tratti urbani...

Era "scandalosa"😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Damynavy scrive:

 

Con la MiTo  (78cv), facevo anche io, 8-9km/l, nei tratti urbani...

Era "scandalosa"😂

 

I tratti urbani, dovendo mandare in fretta in temperatura il kat, sono la morte di qualsiasi auto. Se poi grande città:

 

Cannavacciuolo-Addios-GIF-Gratis-Da-Scar

 

Io mi sono convertito alla Metro, sennò tra parcheggio, consumi e Maalox era una emorragia mensile

34 minuti fa, VuOtto scrive:

Le mie prime conclusioni dopo i primi km è che con medie elevatissime di strada (per il tipo di auto) che vado a percorrere è preferibile comunque un diesel con circa 250cv, il problema è che non ci sono cambi manuali, e motori del genere non sono montati su auto compatte. Per il futuro quindi si prospetterà un rimescolamento delle carte che ipotizzo come segue:

 

Lascia. In casa ne abbiamo avuti 2. Si, consumi un po' meno, ma ti porti dietro tanta zavorra. Alla fine non ti viene nemmeno da schiacciare.

E quando schiacci, tolto l'effetto della coppia, non ti dà quella soddisfazione che cercheresti.

 

Se vuoi consumare poco, devi prendere una roba comoda, 2.0 diesel. Che non ti invoglia a correre, che la piazzi a 130 e amen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By MotorPassion
      Oggi sono andato a vedere e provare la Nuova Q3 Sportback, qui di seguito una mia breve recensione:
       
      La già bella (mia opinione personale) Q3 in questa nuova veste Sportback si presenta con una linea del padiglione discendente al posteriore in stile coupè che però non compromette l'abitabilità posteriore, io alto più di 1.80 stavo seduto comodo con buono spazio sopra la testa, per il resto l'abitabilita e l'ergonomia ricalcano quanto già visto su Q3 "normale"; quindi spazio per tutti gli occupanti ed i bagagli con un vano di carico ampio e regolare. Bella la plancia rivestita con inserti in alcantara con linee semplici e dominata dai due grandi schermi di infotainment e virtual cockpit, dall'ottima risoluzione e reattività, bene che non tutto sia stato "digitalizzato" e rimangono i comandi fisici per il clima.

      Eseguito test drive di Audi Q3 Sportback S line edition 35 TDI S tronic 110kW (150cv), avuto modo di testarla in modalità confort e dynamic (si percepisce molto bene il cambio di dinamica di guida tra le due modalità), la vettura si comporta molto bene assorbendo le asperità del terreno, cambio automatico e motore TDI 150cv sono un'ottima accoppiata, lo sterzo trasmette bene quello che succede e quindi anche molto facile da gestire nelle manovre di parcheggio, il tutto coadiuvato anche da sensori e telecamere. La vettura in prova era dotata di alcuni optional non al momento disponibili per il mercato italiano, come per esempio la bussola nello specchietto retrovisore.
      Brava e simpatica la ragazza (una responsabile ufficio ricambi ed officina) che mi ha accompagnato nel test drive che ha saputo illustrarmi bene le varie funzioni e potenzialità del modello oltre a fare anche una chiacchera in più oltre la vettura in prova.

      Piccola nota personale: bello il colore Grigio Chronos della Q3 Sportback esposta nel salone le dona molto.
    • By TonyH
      Ovvero un mezzo che da noi, è più rara del Grande Puffo a cavallo di un unicorno.
      Auto del 2007, 130 mila km e spicci.
      V8 a iniezione diretta 4.2, 350cv dichiarati.
      Di un bel blu con interni in pelle nera, che la rendono molto discreta e elegante.
      Complici anche la plancia Audi di quel periodo, semplice e lineare. Non le robe alla mazinga che girano ultimamente e che personalmente digerisco poco.
      Posto guida molto ampio, comodo e regolabile. Ci sta bene anche un deretano XL come quello del sottoscritto.
      Ci saranno stati tanti gadget elettronici...ma ammetto di non averne cacato mezzo perchè volevo concentrarmi sulla guida.
      Quindi si parte.
      Al minimo e nella marcia a bassa velocità il V8 non si sente, l'auto scivola silenziosa (altro che diesel) e maschera molto bene peso e dimensioni.
      Schiacciando a fondo, specie con cambio in sport gli oltre 300cv si fanno sentire. Il motore arriva lineare e velocemente alla linea rossa imprimendo una bella verve al bestione.
      Rispetto alla mia viaggia più o meno uguale, qua lo fa con più autorevolezza dove la mia è più sbruffona.
      Buoni i freni, con potenza sufficiente a tenere imbrigliati peso e potenza.
      Buono anche il cambio, puntuale e dolce.
      Ho apprezzato anche lo sterzo. Leggero in manovra con una buona precisione in marcia. Manca un filo di feedback per come sono abituato ma non ha reazioni.
      Sull'handling non ho forzato troppo, non conoscendola. L'inerzia si sente ma tutto sommato dà l'impressione di seguirti, con i suoi modi e tempi (io però sono tarato su 60cm e 500kg in meno di auto)
      Superlativo il comfort. Con le sospensioni pneumatiche le sconnessioni le senti solo dal rumore ovattato. Tra motore, posto guida e sospensioni credo che sia una macchina dove farci in scioltezza 1000km in un giorno senza problema alcuno.
      Sui consumi non mi pronuncio, il proprietario dice che - città a parte - si sta tra i 9 e gli 11. Assolutamente accettabili. Tanti SUV diesel appena appena hanno un filo di motore non fanno di meglio.
      Che dire. E' costata al proprietario come una Panda, ma c'è un gran mezzo sotto.
      L'unico difetto è la dotazione un po' naive tipica dei listini tedeschi...che se non stai attento ti dimentichi dei pezzi. In questo caso, il cruise control...
    • By elsombrero
      Ciao a tutti,
       
      durante un recente viaggio in Germania e Francia ho nollegiato un' Audi A5 Cabrio
       
      Posso raccomandare la zona delle voghesi del nord!  Strade deserte e natura splendida !
       
          Prezzo per 7 Giorni 450€ (con sconto azziendale)   Motore: 2.0  TFSI  190 cv Benzina  Cambio:  DSG 7   Per me uno dei pezzi forti di questa macchina.  Sorprendentemente potente considerando la massa non indifferente. Secondo me aveva più dei 190 dichiarati.   La cartella mi dice 0-100 in 7,3 secondi. Ho misurato 6,5.   Il fattore limitante e sicuramente la trazzione solamente anteriore che non riesce a trasmettere tutta la potenza a terra. Nonnostante ciò il "torque steering" è limitato e avvertibile solo in alcuni casi.   Spinge fortissimo fino a 200km/h. Anche sopra i 150 ti preme leggermente nello schienale. Ho toccato per qualche minuto 250 km/h   A Cosa servono potenze superiori non lo saprei.. in Francia si guida ormai al Massimo  80 km/h / 110 /  130. Già cosi è facillissimo springerso oltre solo sfiorando l'accelleratore.   Il Cambio e senza pecche in Manuale e in modalità Sport. Cambiate instantanee. L'unica incertezza c'è quando e in modalita eco o comfort.  Visto che deve cambiare in sequenziale richiede qualche millisecondo in più. Meglio andare su S o Manuale in casi di sorpassi improvvisi.   Nonostannte ciò preferirei un cambio automaticho a convertitore. Il DSG rende la macchina più nervosa di quello chè dovrebbe essere.    Sound molto "soft" a gradevole per un 4 cilindri. Non aveva uno scarico sportivo ma molto silenzioso e billanciato.     La macchina e silenziossima. A 180 a capote chiusa e più silenziosa della mia a 100. Comfort delle sospensione non regolabili molto elevato. Assobrimento elevato.   Abbastanza rollio nelle curve.    Dimensioni OK (solo 4,43 m)      
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      Telecamere a 360°
       
      Consumo medio su 1200 km  : 12 km/l  
       
       
       



×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.