Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
fastfreddy

Coronavirus e rinascita della mobilità a due ruote

nuovo ruolo da protagonista per moto e scooter nell'epoca del virus?  

16 members have voted

  1. 1. nuovo ruolo da protagonista per moto e scooter nell'epoca del virus?

    • CERTAMENTE
      8
    • NON CREDO
      8


Recommended Posts

Posted (edited)

Nel segnalare questo bell'articolo di De Vita, mi chiedo se veramente le due ruote potrebbero avere una seconda vita ...in verità non hanno mai sofferto moltissimo, almeno non sempre (anche se le nuove generazioni non ne sembrano più affascinate), e gli scooter si sono venduti molto bene negli ultimi anni, però adesso si apre un'altra epoca nella quale potrebbero diventare protagoniste della mobilità, anche extra-urbana 

 

https://www.moto.it/news/il-virus-delle-due-ruote.html

Edited by fastfreddy

BMW E63 630i SMG & Kawasaki Z1000SX

il garage di fastfreddy

Share this post


Link to post
Share on other sites

In città come Genova gia vivi in scooter.?

  • I Like! 1

Archepensevoli spanciasentire Socing.

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, stev66 scrive:

In città come Genova gia vivi in scooter.?

 

me ne rendo conto tutte le volte che ci vengo ...in altri posti forse potrebbe tornare di moda anche per contenere i costi e non solo per ridurre i problemi di traffico (che pure ci sono)


BMW E63 630i SMG & Kawasaki Z1000SX

il garage di fastfreddy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me sì, vedo però ancora meglio i quadricicli leggeri elettrici tipo Twizy, soprattutto se aiutati dagli incentivi, perché più sicuri e protettivi di uno scooter.

 

Secondo uno studio le persone dovrebbero camminare ad almeno 2 metri di distanza per evitare contagi, ma se uno corre o va in bici la distanza dovrebbe essere di almeno 10 metri.

 

In vari comuni, come Torino o Milano, si sta pensando alle strade ciclabili, ovvero chiudere determinate strade o i controviali al traffico veicolare per farci circolare solo bici, monopattini e simili. 

 

In Belgio ho visto che le piste ciclabili vengono utilizzate anche dagli scooter, cosa assai strana e pericolosa per chi non è abituato, ma sicuramente gli scooter potrebbero circolare nelle strade ciclabili senza problemi e forse anche i quadricicli leggeri.

 

Ad ogni modo a Torino già da alcuni anni la prima parte dei controviali di Corso Francia è di fatto una strada ciclabile

 

image.png.1e8cb4d2bf8c25e8d1b33558f3ba342e.png

 

 

Sulla destra potrebbero circolare bici e monopattini più lenti e sulla sinistra scooter e quadricicli leggeri più veloci

 

 

 

 

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehm ... sulla sinistra circolano le auto che parcheggiano ancora più a sinistra ....

  • I Like! 1

Le opinioni sono come le palle: ognuno ha le sue

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, dindi scrive:

ehm ... sulla sinistra circolano le auto che parcheggiano ancora più a sinistra ....

 

Anche perchè sulla destra ci sono i negozi, e l'accesso a tutte le vie interne (non tutte sbucano sul viale).

 

Oltretutto quello è un esempio di come NON fare una ciclabile.

1- le auto la invadono allegramente quando c'è qualcuno in doppia fila

2- la pavimentazione si sta già rovinando, e nelle intersezioni se non ben allineata è pericolosa, crea microgradini che non vedi

3- sui paletti ci è già morto uno scooterista.

 

Io per i punti 2-3 la evito sempre, la faccio solo se indispensabile. Piuttosto prendo le parallele interni, più sicure.

 

Le ciclabili dove mi sento più a mio agio sono altre

- c.so Montegrappa/Montecucco/Rosselli (al centro)

- tutta quelle fatte sull'asse del passante

- c.so vittorio da p.zza Adriano a p.zza Rivoli

Ciclabile.JPG.4c4623cfb0a0d4236030d3e82f557f5a.JPG

 

Sei separato dal traffico veicolare, sei separato dal traffico pedonale....non passi davanti a vie laterali nè a portoni.

 

Nei viali, è così che vanno fatte.

 

Le altre, sembrano spesso pensate da gente che in bici NON ci va o ci va con la testa nel sacco...

  • I Like! 3

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, TonyH scrive:

 

Anche perchè sulla destra ci sono i negozi, e l'accesso a tutte le vie interne (non tutte sbucano sul viale).

 

Oltretutto quello è un esempio di come NON fare una ciclabile.

1- le auto la invadono allegramente quando c'è qualcuno in doppia fila

2- la pavimentazione si sta già rovinando, e nelle intersezioni se non ben allineata è pericolosa, crea microgradini che non vedi

3- sui paletti ci è già morto uno scooterista.

 

Io per i punti 2-3 la evito sempre, la faccio solo se indispensabile. Piuttosto prendo le parallele interni, più sicure.

 

Le ciclabili dove mi sento più a mio agio sono altre

- c.so Montegrappa/Montecucco/Rosselli (al centro)

- tutta quelle fatte sull'asse del passante

- c.so vittorio da p.zza Adriano a p.zza Rivoli

Ciclabile.JPG.4c4623cfb0a0d4236030d3e82f557f5a.JPG

 

Sei separato dal traffico veicolare, sei separato dal traffico pedonale....non passi davanti a vie laterali nè a portoni.

 

Nei viali, è così che vanno fatte.

 

Le altre, sembrano spesso pensate da gente che in bici NON ci va o ci va con la testa nel sacco...

 

d'altra parte però per molti ciclisti le piste al centro sono il male assoluto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, itr83 scrive:

 

d'altra parte però per molti ciclisti le piste al centro sono il male assoluto...

 

La seccatura è che in c.so montegrappa/montecucco non hanno previsto in tutti gli incroci gli attraversamenti centrali.

 

In c,so matteotti l'han fatta laterale anzichè centrale...e anche quella...meh

1- devi fare lo slalom tra i dehors

2- a ogni portone han messo paletti per evitare che le auto parcheggino sulla ciclabile...e devi evitarli.

 

Si usano (o meglio, le uso) ma non le amo. 

Altra fatta bene è quella di c.so stati uniti.

Quella di c.so vinzaglio/duca degli abruzzi sarebbe molto bella se si degnassero di riasfaltarla....

  • I Like! 1

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 22/4/2020 at 16:02, TonyH scrive:

 

La seccatura è che in c.so montegrappa/montecucco non hanno previsto in tutti gli incroci gli attraversamenti centrali.

 

In c,so matteotti l'han fatta laterale anzichè centrale...e anche quella...meh

1- devi fare lo slalom tra i dehors

2- a ogni portone han messo paletti per evitare che le auto parcheggino sulla ciclabile...e devi evitarli.

 

Si usano (o meglio, le uso) ma non le amo. 

Altra fatta bene è quella di c.so stati uniti.

Quella di c.so vinzaglio/duca degli abruzzi sarebbe molto bella se si degnassero di riasfaltarla....

 

La ciclabile di corso montegrappa/montecucco la uso spesso ma appunto, quando finisce rimango sulla parte sinistra per rientrare subito.

 

La pista ciclabile di corso mediterraneo invece se da una parte è fatta abbastanza bene (Anche se ad un certo punto senza ragione ti fa cambiare lato...) il grosso problema sono i lastroni di pietra con più le chicane pre semafori... (dove in estate con gli alberi che coprono il semaforo, sotto la pioggia il volo è assicurato..)

 

il grosso problema è farle con il buon senso.. No lastroni di pietra..NO NO NO.

Una delle migliori ciclabili è quella di Corso Tazzoli dove ci sono anche tutti gli attraversamenti...

image.thumb.png.d81563e98335916a4523ad66f29dba1f.png

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, non capisco la mania di farle con porfido/pietra....con l'andare del tempo diventano sconnesse e sotto la pioggia scivolose.

Forse pensano che si abbia meno manutenzione che con l'asfalto.

Da una parte è vero, ma dall'altra su una ciclabile l'asfalto dura moooooolto di più che sulla strada visto il minor carico che deve sopportare.

In quasi 20 anni che i miei sono in c.so montecucco non l'hanno mai riasfaltata la ciclabile, ed è ancora in buone condizioni.


[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.