Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
infallibile_GF

Curiosità sterzatura

Recommended Posts

SAlve. Allora ho una curiosità che mi attanaglia la mente, non mi dormire la notte...non esageriamo dai.

Allora ho sempre posseduto e guidato auto a trazione anteriore, ora guido una Fiat 124 a trazione posteriore. Ero abituato che nelle auto a trazione anteriore, che ho sempre guidato, quando si fa una svolta, o una sterzata per svoltare, oppure in un tornante stretto, quando poi bisogna riallineare il volante, questo lo fa da solo in maniera automatica e bisogna solo controllarlo leggermente con la mano, affinchè non ci sia qualche reazione scomposta. Invece con la 124 questo non accade, cioè dopo che hai sterzato il voltante di molto, per svoltare, o per una curva molto stretta tipo tornante di montagna, col cavolo che il volante poi torna dritto da solo, ma ce lo devi riportare te girandolo con le mani, non si riallinea in modo automatico come le auto a trazione anteriore che avevo prima.

Vorrei sapere se questo è un comportamento normale di tutte la auto a trazione posteriore, cioè il fatto che il volante non si riallinea in maniera automatica, o se è una prerogativa della 124.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, infallibile_GF scrive:

Vorrei sapere se questo è un comportamento normale di tutte la auto a trazione posteriore, cioè il fatto che il volante non si riallinea in maniera automatica, o se è una prerogativa della 124.

 

Più che dalla trazione - che comunque crea delle coppie che influenzano la cosa - dipende molto dagli angoli scelti per la sospensione e dall'eventuale funzione di assistenza del servo elettrico, il quale offre sempre un certo filtraggio delle sollecitazioni esterne.

  • I Like! 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come dice Gianni il "riallineamento" automatico al centro dello sterzo è frutto della scelta progettuale e relativa creazione degli angoli caratteristici.

Un esempio lampante è la Alfa Romeo 159, che pur essendo con schema a trazione anteriore, presenta un riallineamento quasi automatico dello sterzo una volta che si è svoltato.

Ad esempio, invece, con la mia 530d E61 non ho un riallineamento molto veloce al centro, ma devo sempre un po' accompagnare lo sterzo. La vettura è a trazione posteriore.

Dipende dal cinematismo della sospensione e dagli angoli caratteristici.

Spero che entrambi ti abbiamo fornito una risposta esaustiva e che puoi tornare a dormire beatamente :D

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

domanda tecnica: il servosterzo elettrico viene usato anche per determinare le caratteristiche del ritorno del volante?

 

e perché si diceva che le vecchie Citroen con servosterzo e sistema idropneumatico non avessero praticamente ritorno? io ricordo la CX, le altre non saprei. credo che avessero un unico circuito per sospensioni, servofreno e servosterzo (erano pazzi, ma vabbé) :-)

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, v13 scrive:

domanda tecnica: il servosterzo elettrico viene usato anche per determinare le caratteristiche del ritorno del volante?

 

Sì, di solito se ne tiene conto: a volte per renderlo meno brusco, in altre per accentuarlo.

 

Su alcune auto aiuta anche a smorzare le asperità stradali, mi è capitato di usare auto con il servo elettrico guasto, ed a parte la fatica da fermo, il dramma erano le buche, che arrivano molto più distintamente alle mani.

 

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo aggiungo che il servo elettrico è stato massivamente utilizzato per implementare l'utilizzo degli ADAS.

Altrimenti le alto di gamma avrebbero sempre e comunque un elettro-idraulico fatto con i controcaxxi o la totale assenza di servo (vedasi Alfa Romeo 4C)

  • I Like! 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, v13 scrive:

domanda tecnica: il servosterzo elettrico viene usato anche per determinare le caratteristiche del ritorno del volante?

 

e perché si diceva che le vecchie Citroen con servosterzo e sistema idropneumatico non avessero praticamente ritorno? io ricordo la CX, le altre non saprei. credo che avessero un unico circuito per sospensioni, servofreno e servosterzo (erano pazzi, ma vabbé) :-)

Oddio, mi metti in difficoltà... delle Citroen con il sistema idropneumatico integrale (ID, DS e SM) sapevo che il ritorno era automatico e pure abbastanza invasivo, nel senso che bastava mollare il volante perchè le ruote tornassero dritte... Che da fermo avveniva abbastanza bruscamente, mentre in marcia, ovviamente, in maniera graduale com'è giuso che sia.

Poi tieni conto che i 50 si stanno avvicinando velocemente, per cui potrei avere un falso ricordo eh...

  • Thanks! 1

Non muoio nemmeno se m'ammazzano! Giovannino Guareschi 1943

Share this post


Link to post
Share on other sites
Oddio, mi metti in difficoltà... delle Citroen con il sistema idropneumatico integrale (ID, DS e SM) sapevo che il ritorno era automatico e pure abbastanza invasivo, nel senso che bastava mollare il volante perchè le ruote tornassero dritte... Che da fermo avveniva abbastanza bruscamente, mentre in marcia, ovviamente, in maniera graduale com'è giuso che sia.
Poi tieni conto che i 50 si stanno avvicinando velocemente, per cui potrei avere un falso ricordo eh...

Stai parlando del DiRaVi, montato su SM, CX e XM V6.


☏ iPad ☏
  • I Like! 1
  • Adoro! 1

1983 Citroen 2CV6 Charleston bordeaux/nera

2019 Citroen C3 1,2 110cv EAT6 Shine

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Per quel che vale, la Giulia ha un ritorno al centro "normale" mentre mi è capitato di guidare una Peugeot (non ricordo quale) che devi proprio riaccompagnare al centro. :-\

 

Non vorrei dire una fesseria, ma mi pare dipenda dall'angolo di incidenza: un angolo più piccolo dà maggiore agilità alla sterzata, viceversa un angolo maggiore dà più stabilità al veicolo.

Edited by Ario_

Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Notate l'accento classico della Borgogna orientale

  • I Like! 2
  • Haha! 2

There's no replacement for displacement.

5967677fbce20_autohabenbahnfahren.jpg.4606d45af194e6808929d7c2a9023828.jpg

Anche tu ti ecciti palpeggiando pezzi di plastica? Perché stare qui a discutere con chi non ti può capire? Esprimi la tua vera passione passando a questo sito!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.