Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Sign in to follow this  
Autopareri

TERREMOTO - EMERGENZA EMILIA ROMAGNA (Vedi 1° Messaggio)

Recommended Posts

389602_10151031175086929_1507557813_n.jpg

Vedi i danni del sisma e gli effetti della liquefazione dei terreni

Come aiutare? Ti suggeriamo 3 possibilità:

1)

Si può donare inviando un SMS o chiamando da rete fissa il numero 45500 per donare 2 euro

(servizio attivo con gli operatori TIM, Vodafone, WIND, 3, Poste Mobile, CoopVoce, Tiscali e Noverca e su rete fissa con Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu e Tiscali).

Fonte:

2)

Per i privati le possibilità sono le seguenti:

- versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna - Presidente della Giunta Regionale - Viale Aldo Moro, 52 - 40127 Bologna;

- bonifico bancario alla Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza - Bologna, intestato a Regione Emilia-Romagna, IBAN coordinate bancarie internazionali: IT – 42 - I - 02008 - 02450 - 000003010203;

- versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182

(per i versamenti dall'estero il codice BIC/SWIFT è UNCRITB1NU2).

Per quanto riguarda invece gli Enti pubblici, è previsto l’accreditamento sulla contabilità speciale n. 30864 accesa presso la Banca d'Italia - Sezione Tesoreria di Bologna.

In tutti i casi (privati ed Enti pubblici) il versamento dovrà essere accompagnato dalla causale: Contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna.

Chi, invece, volesse comunque fare donazioni di beni materiali potrà contattare le grandi organizzazioni di volontariato che già sono attive (come Croce Rossa, Caritas, Associazioni nazionale degli alpini o simili).

Se si vuole impegnare in prima persona il proprio tempo e le proprie competenze, è necessario rivolgersi alle associazioni di volontariato locali.

Fonte:

3)

Donazioni mediante bonifico su conto corrente Bancario

Codice IBAN: IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208

Intestato a: "Croce Rossa Italiana, Via Toscana 12 - 00187 Roma"

presso Banca Nazionale del Lavoro - Filiale di Roma Bissolati

Tesoreria - Via San Nicola da Tolentino 67 - Roma

Indicare la causale "Sisma Emilia Romagna"

(Per donazioni dall'estero codice BIC/SWIFT: BNL II TRR)

Donazioni mediante conto corrente postale n. 300004

intestato a: "Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 - 00187 Roma"

Indicare la causale "Sisma Emilia Romagna "

Donazioni On-line

Sul sito www.cri.it, nella sezione DONA on-line, selezionare la causale "Sisma Emilia Romagna"

Fonte:

Cosa fare in caso di terremoto?

Clicca qui per scoprirlo!

Ti ricordiamo inoltre che i terremoti NON sono PREVEDIBILI!!!

• Purtroppo allo stato attuale non vi sono strumenti o delle metodologie tecnico/scientifiche che permettano di prevedere anzitempo e con certezza assoluta il verificarsi di un fenomeno sismico.

Non esistono nemmeno delle correlazioni con altri fenomeni naturali (temperatura ambiente, condizioni meteo, disposizioni particolari di corpi celesti extra planetari...).

• Pertanto diffida di ogni allarme o "voci" giunte per passaparola, o peggio, annunci a tono apocalittico presenti su internet, che prevedano l'imminente arrivo di scosse di terremoto: sono solo (false e dannose) speculazioni di qualche esaltato che cerca attenzioni, o occasioni di vantaggio personale.

Per maggiori informazioni: Domande frequenti sui terremoti - INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Edited by J-Gian

Share this post


Link to post
Share on other sites

15' fa qui a Padova una botta notevole, abbastanza da svegliarci tutti, prima volta che lo sento così forte. I lampadari oscillavano ancora dopo alcuni minuti... spero che non sia stato più intenso altrove.

Alla faccia del sesto senso animale i miei cani se ne sono fottuti prima, durante e dopo :lol: Mia nonna invece continua ad ululare :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che botta....ci siamo svegliati io e mia moglie e abbiamo percepito tutta la scossa..10 secondi almeno...

Mia figlia ha dormito come un ghiro....:shock:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sentita anche qua a Novara. Ero sveglio da qualche minuto (notti un pò insonni da qualche tempo...) ho avvertito la prima alle 4:05 e poi dopo qualche minuto la seconda di assestamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poco dopo le 4 mi sveglio sentendo i vetri vibrare e penso: "diamine, che vento che c'è fuori, cos'è una tempesta?"... Poi mi accorgo che i muri tremano e il lampadario si agita: ":shock: un terremoto!" Però stranamente sono rimasto calmissimo. Durato 7/8 secondi e poi stop. Stamattina ne parliamo a casa, e viene fuori che mio padre non si è manco svegliato... :lol:".

Comunque ragazzi, la scossa più forte è di 5,9 gradi Richter... mica da ridere. Non in Veneto, ma in Emilia, zona di Modena-Ferrara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sentita pure io questa notte. Il letto si è messo ad oscillare. Deve essere stata una botta mica da ridere

Share this post


Link to post
Share on other sites

:pen:io proprio a quell'ora mi sono svegliato:shock::

credendo fosse la troppa pizza mi sono sgargherozzato una golata di acqua frizzante gelata e l'ho chiusa li:oops::mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ho sentito niente, i miei dicono dio aver sentito il letto vibrare.

Io rimango dell' idea che la mappa della classificazione sismica deve essere ampiamente rivista

Edited by Albert91Cobra11

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sentito niente, ma abito al primo piano.

L'unico terremoto è stato il mio cane, che fino all'una passata non ne ha voluto sapere di stare tranquillo a dormire :disp2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui a Verona s'é sentita proprio bene.. D'altra parte l'epicentro era al confine della provincia.

Scossa forte e prolungata, una delle piú intense che abbia mai sentito, brutta sveglia alle quattro di mattina.

(poi magari é stato il sonno a farmela sembrare ingigantita, ma sei gradi non sono noccioline..)

Giú a Legnago e nella bassa hanno probabilmente ricevuto la botta piena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.