Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Recommended Posts

6 minuti fa, gpat scrive:

 

I principi della memoria muscolare e la necessità di azionare alcune funzioni senza guardare, però, sono ancora validi.

 

Nel 2007 Steve Jobs promosse il full touch nei confronti dei cellulari con QWERTY fisica, perché con un touch screen puoi cambiare l'interfaccia in base alle applicazioni pensate dopo il lancio del telefono, e non hai spazio occupato da tastini che non ti servono in quel momento.

 

Questo ragionamento funziona per un cellulare, ma per quanto riguarda una macchina, le funzioni sono sempre quelle per il suo ciclo vitale. Devi regolare il clima, regolare la musica, impostare il navigatore, forse qualche ADAS, stop.

 

Non esiste la necessità di dover adattare l'interfaccia per qualcosa che non è stato ancora pensato al momento del lancio della macchina, o anche se esiste puoi cavartela con una superficie touch inferiore al 100% e complementata da tasti fisici.

 

Il touch distrae durante la guida, questo sarà vero pure nel 2050. Anzi forse no, perché per allora avranno tolto il volante, ma solo per quello.

 

Hai in parte ragione ed in parte purtroppo hai una visione ristretta.

 

Dire che in auto farai sempre 4 cose in croce è alla pari di chi in era pre iPhone pensava che fosse necessario solo telefonare e scrivere messaggi.

 

Concordo che alcuni tasti debbano rimanere fisici (e sostanzialmente lo sono ovunque, anche in Tesla) per comandare musica, volume, clima o cambiare il selettore di marcia.

 

Ma tutto il resto può e deve poter cambiare. Io devo poter utilizzare Maps o Waze e sfruttare al massimo la loro interfaccia, o poter cambiare musica rapidamente potendo scegliere il mio servizio preferito (Music, Spotify,-..) e tante altre cose che non immaginiamo e che verranno presto introdotte massicciamente tramite Store dedicati.

 

E lo fai solo con uno schermo davanti, di certo non con tastini. Poi se uno quando guida lo solo per i tornanti con una MX-5 e mai nel traffico come tutte le persone comuni.. beh altro discorso.

 

Per fortuna stiamo assistendo all'abbandono di scomodissimi strumenti di mezzo che distraggono veramente.

 

 

Sarà mica comodo sto aggeggio?

 

Bmw darà l'addio all'iDrive nel 2023

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, A.Masera scrive:

 

Hai in parte ragione ed in parte purtroppo hai una visione ristretta.

 

Dire che in auto farai sempre 4 cose in croce è alla pari di chi in era pre iPhone pensava che fosse necessario solo telefonare e scrivere messaggi.

 

Concordo che alcuni tasti debbano rimanere fisici (e sostanzialmente lo sono ovunque, anche in Tesla) per comandare musica, volume, clima o cambiare il selettore di marcia.

 

Ma tutto il resto può e deve poter cambiare. Io devo poter utilizzare Maps o Waze e sfruttare al massimo la loro interfaccia, o poter cambiare musica rapidamente potendo scegliere il mio servizio preferito (Music, Spotify,-..) e tante altre cose che non immaginiamo e che verranno presto introdotte massicciamente tramite Store dedicati.

 

E lo fai solo con uno schermo davanti, di certo non con tastini. Poi se uno quando guida lo solo per i tornanti con una MX-5 e mai nel traffico come tutte le persone comuni.. beh altro discorso.

 

Per fortuna stiamo assistendo all'abbandono di scomodissimi strumenti di mezzo che distraggono veramente.

Sarà mica comodo sto aggeggio?

 


Di base hai ragione, ma queste esigenze sono tranquillamente soddisfatte da un normale touchscreen + tasti fisici, some quelli che si sono visti nelle auto del decennio 2010-2020.

Questo per non dire che sono soddisfatte direttamente dallo smartphone + un supporto da attaccare all'auto.


La mia impressione, poi, è che ogni sistema venduto per una migliore integrazione tra smartphone e auto, al momento, sia mostruosamente macchinoso, ora come ora.

 

Ho avuto per una settimana una macchina con CarPlay e Android Auto (Fiat Tipo sostitutiva) e al terzo giorno ho rimosso l'associazione con il cellulare perché lo trovavo semplicemente assurdo nella logica di funzionamento.

 

Se ti arriva un messaggio, puoi sentirlo soltanto letto ad alta voce dal computer, puoi rispondere solo con dettatura, se vuoi cercare una canzone su spotify o una destinazione su waze, dettata a voce non la capisce bene, la tastiera sul display auto comunque ti distrae, in alternativa ti rimanda alla tastiera del cellulare (quindi di fatto alla fine hai comunque preso il cellulare in mano)... ma siamo pazzi? Chi le usa le app in questo modo? Partono interi minuti, in cui la tua testa comunque è distratta, rispetto ai secondi che richiederebbero con l'UI del cellulare.

 

Waze e Spotify sono una presenza costante quando guido, ma con questa "magnifica integrazione" mi passerebbe la voglia. Faccio prima a prendere in mano il cellulare (ok, dopo aver accostato, sempre, ogni singola volta) e fare quello che devo fare. Oppure usare un "ok google" e comando vocale per determinati task, che però non saranno mai il 100%.


Quello di cui sono sicuro, è che questi sistemi nascono con la promessa di ridurre la distrazione alla guida, e invece la aumentano, perché sono più macchinosi e prendono più tempo rispetto alla pratica (che rimane sbagliatissima e più letale rispetto ai bombardamenti in Medio Oriente) di prendere il telefono in mano alla guida. Ergo: fallimento.

 

 

Poi, se tutti i produttori vanno verso l'eliminazione TOTALE dei tasti fisici, ci sono due motivi:

 

1) Riduzione dei costi di produzione e aumento dei costi di riparazione dell'auto sul lungo termine;

 

2) offrire applicazioni di PURO CONSUMO (Netflix, giochini vari) per passare il tempo in macchina quando non dovrai più guidarla o magari mentre sei in fila al supercharger. E intendo applicazioni che non hanno niente a che vedere con il compito dell'auto di portarti da punto A a punto B, che possono veramente essere godute meglio con un touch da 20" anziché da 10".

 

Sarebbe questo il progresso? E vabbè... 

 

Edited by gpat

'17 Alfa Giulietta 1.6 120cv JTDm Super

'17 Alfa Giulia 2.2 150cv JTDm AT8

Link to comment
Share on other sites

dentro non mi convince la plancia, e poi i +2 posteriori sono assurdi.... manco un bambino di 2 anni ci stà dai...

Guidatore medio di S.w. mi piacciono le auto , fumatore Light e AD INTERIM convivente... questo è nicogiraldi....

875kg - 260+ cv i numeri del mio piacere

Link to comment
Share on other sites

A quanto pare slitta il debutto da oggi al 26 Agosto: da quanto ho letto preferiscono farla arrivare a Monaco e non a Pebble Beach.

 

Vedremo.

12/2017 Mercedes-Benz A180d Premium (W176 FL) ♥️ 


🌈 Fai parte della comunità  LGBT+ o vorresti supportarci? 
Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: 
@motorpride_it 🌈

Link to comment
Share on other sites

44 minuti fa, Cole_90 scrive:

A quanto pare slitta il debutto da oggi al 26 Agosto: da quanto ho letto preferiscono farla arrivare a Monaco e non a Pebble Beach.

 

Vedremo.

Peccato perché è il debutto d'Agosto più atteso per me... Forse anche del terzo trimestre in toto!

Fai parte della comunità LGBT+ o vorresti supportarci?

Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: @motorpride_it

🏳‍🌈

Link to comment
Share on other sites

Ma che figa 😍🔥

 

cochespias

 

7679B649-25E4-48B1-90C6-9829C1A8EA3A.jpeg

6EE9AEE4-ED82-445B-A15C-21A2F95CAE13.jpeg

C08C8757-498D-4C74-9C6F-E43D691D9DC1.jpeg

12/2017 Mercedes-Benz A180d Premium (W176 FL) ♥️ 


🌈 Fai parte della comunità  LGBT+ o vorresti supportarci? 
Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: 
@motorpride_it 🌈

Link to comment
Share on other sites

Con in mente la frase “ti deve fare sangue in pigiama, che coi tacchi so’ bone tutte”… penso che non sia male, per carità, ma sembra disegnata intorno ad archi passaruota enormi per ospitare cerchi enormi (i metaforici tacchi).

 

 Non lo so… bene che le linee siano semplici, ma qui quasi non ci sono linee, solo un tratto che unisce morbidamente tra loro quei parafanghi anabolizzati…

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • __P locked this topic
Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.