Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Quanto ti piace la Seat Ibiza 2017?  

101 voti

  1. 1. Quanto ti piace la Seat Ibiza 2017?

    • Molto
      41
    • Abbastanza
      38
    • Poco
      19
    • Per niente
      3


Messaggi Raccomandati

 

cq5dam.web.1280.1280.jpeg

 

 

 

cq5dam.web.1280.1280.jpeg

 

cq5dam.web.1280.1280.jpeg

 

New-Seat-Ibiza-2.jpg

 

New-Seat-Ibiza-4.jpg

 

New-Seat-Ibiza-11.jpg

 

New-Seat-Ibiza-12.jpg

 

 

Cita

E’ il modello più importante della gamma fin dal 1984. Il più venduto. Ecco perché in Seat hanno rinnovato, ristudiato e approfondito ogni singolo aspetto della nuova Ibiza, pur conservando lo spirito giovane, sportivo e pratico di sempre. Modifiche che si trovano prima di tutto nel design, che è stato evoluto nella direzione della sportività, grazie a lamiere più decise che danno forma a volumi mai così scolpiti. E’ però completamente nuova anche la piattaforma: si tratta della prima volta dell’ormai nota e diffusissima MQB per l’Ibiza; anzi, per l’occasione debutta la MQB A0 modulare. I cambiamenti non potevano non interessare anche la tecnologia: l’Ibiza è dotata di tutto il meglio di Casa Seat sia dal punto di vista degli aiuti al guidatore, sia da quello della connettività. La nuova Ibiza, la quinta generazione, debutterà di fronte al pubblico al Salone di Ginevra, ma noi l’abbiamo già potuta vedere e toccare con mano.

Una piccola Leon

La somiglianza con la sorella maggiore Leon è evidente - e voluta - soprattutto davanti e nella vista laterale, mentre i fari posteriori sono meno estesi in senso longitudinale. Nel complesso, rispetto alla Ibiza attualmente in listino, è evidente come si sia cercato, riuscendoci, di conferire una "presenza" su strada maggiore alla macchina, come a comunicare che la guidabilità è migliorata e, con essa, la stabilità e la tenuta di strada. Al di là dei volumi, molta cura è stata posta ai dettagli e un esempio di ciò è la "X" che si forma tra i bordi laterali della mascherina e quelli della presa d’aria inferiore: si tratta di un motivo studiato per dare ulteriore "forza" all’immagine della macchina. Altra cosa che si nota al primo colpo d’occhio è la minimizzazione degli sbalzi, a tutto vantaggio della riduzione dell’ingombro percepito. Dentro, domina la geometria delle linee, con la fascia centrale della plancia in colore diverso rispetto al grigio scuro della parte superiore e inferiore e, soprattutto, lo schermo touch da 8" al centro di tutto, che non è una "penisola" a sbalzo, ma fuoriesce comunque in maniera sensibile rispetto al resto del rivestimento.

Un telaio ancora più leggero

Il Gruppo Volkswagen non fa figli e figliastri e la nuova Ibiza ne è la dimostrazione: con lei, per la prima volta in assoluto, debutta infatti l’MQB A0, che utilizza una maggior percentuale di acciai ad alta resistenza, che sono quindi più sottili e leggeri. Il risultato è una rigidità torsionale superiore del 30% (il valore però si riferisce al vecchio modello, pre-MQB). Per il resto, c’è stato un gran cambiamento in termini di dimensioni: se la lunghezza cala di appena 2 mm, la larghezza aumenta di ben 87 mm, mentre l’altezza diminuisce di un millimetro. Netto l’aumento del passo - 95 mm in più per un totale di 2,56 metri - e quello delle carreggiate: davanti fa segnare +60 mm e dietro +48. Il risultato di tutto ciò, oltre a un comportamento stradale che sarà sicuramente diverso, è anche un bel guadagno in termini di abitabilità: dietro ci sono 3,5 cm in più per le ginocchia 1,7 per la testa; sempre per la testa, davanti si hanno ora 2,4 cm in più. Sono stati ingranditi anche i sedili, più larghi di 4,2 cm, mentre il bagagliaio guadagna 63 litri di capacità, per un totale, di 355 litri, al top del segmento.

Ti assiste sempre, ti connette ovunque

La lista di dispositivi di assistenza alla guida (se di serie o a pagamento lo scopriremo al momento dell’ufficializzazione dei listini) è inusualmente lunga, per essere un’auto di segmento B. Di seguito i dispositivi principali: anti-tamponamento, cruise control adattivo con funzione stop&start (l’auto si ferma e riparte da sola, in caso di code), Keyless Entry System e telecamera posteriore di nuova generazione. A tutto ciò si aggiungono un modulo per la ricarica a induzione, l’amplificatore del segnale GSM e le piattaforme Android Auto, Apple CarPlay e Mirror Link.

Motori da 90 a 115 CV. Per ora…

Turbo, iniezione diretta e basamento in alluminio: i motori a benzina hanno questo in comune, ma se il 1.0 TSI è un 3 cilindri da 95 o 115 CV, la novità assoluta, ovvero il 1.5 TSI (in arrivo più avanti) di cilindri ne ha quattro e di CV 150. Tornando al più piccolo 1.0, sarà possibile averlo anche in configurazione benzina/metano, in questo caso con 90 CV. Quanto ai diesel, la scelta è fra tre livelli di potenza disponibili per il 1.6 TDI: 80, 95 e 115 CV; il meno potente non è detto che arrivi anche in Italia. I cambi? Manuali a 5 e 6 marce, automatico DSG a 7. Ovviamente, varianti sportive sono attese per i mesi successivi al lancio.

 

 

------------------------------------------------------

Spy: Seat Ibiza V (Spy)

------------------------------------------------------

 

Da queste prime immagini mi piace molto, anche gli interni (con disposizione che riprende quelli di Skoda Fabia) li trovo ben studiati per la categoria.

 

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Ospite

Dietro è una classe A con i finti scarichi, davanti è pari pari il concept 20v20:

 

seat-20v20-concept-0.jpg

 

Dentro promette bene.

 

Per il resto è già vecchia e mi ha già annoiato, rimpiango la mia.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Praticamente una leon in scala ridotta! Dentro secondo me a giudicare dalla foto e' poverissima secondo me come percezione

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Esteticamente direi bene. Proporzionata è piazzata. Family feeling presentissimo ma ha una sua personalità. Diciamo che ha un retrogusto di Leon, vw polo nella finestratura. Interni sembrano un po' miseri, ma da verificare in altre foto....promossa!

direi che esteriormente a mio parere é molto equilibrata e la cosa mi piace.

si percepisce comunque l'evoluzione del modello attuale

 

Modificato da BeppeA

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Considerato che i numeri di vendita di Leon danno ragione alla casa (l'anno scorso ha venduto più di Ibiza) e che la necessità di dare una immagine propria al marchio è un imperativo, direi che l'obiettivo è stato centrato. Mi piacciono anche gli interni minimalisti. Considerato che ormai le funzioni non basilari sono gestite quasi tutte da touch screen, non rimpiango il proliferare di tasti sulla consolle, come nell'Astra serie precedente o in alcune Volvo del passato.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Molto bella, sopratutto gli interni.

Dietro ci vedo qualcosa di Captur vag-izzato

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

se fosse così niente male davvero! Viva il segmento B delle B normali non suv cuv caz e maz

  • Mi Piace 5

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Non male!

 

Solo un po' troppi spigoli per i miei gusti.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
21 minuti fa, alexmed dice:

Non male!

 

Solo un po' troppi spigoli per i miei gusti.

Concordo sugli spigoli, e aggiungo che potevano osare un attimo di più sul frontale.

Sono contento però che almeno hanno tolto la punta verso il basso del faro anteriore e hanno teso un po' le linee mosce della fiancata (agevolo foto della precedente).

seat-ibiza-toca.jpg

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Fuori non è male.

Dentro appare miserrima (anche a prescindere dal fatto che a me i mille tasti sono sempre piaciuti)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Pandino
      Messaggio Aggiornato il 13/02/2019
       
      Variante Wagon:  Toyota Corolla Touring Sports 2019
       


       




       

       

       

       

       
       
      FOTO LIVE

       

       
      auto.cz
       
       
      Ecco la nuova Auris. Passo avanti enorme per quanto riguarda il design secondo me!
    • Da mmaaxx
      Press Release
       
       
       
      Si adatta allo stile del Kaptur russo.
      Motori invariati
       
       
      -----------------------------------------------------
      Modello uscente: Renault Captur 2013
      -----------------------------------------------------
    • Da Pawel72
      Fonte: Quattoruote.it
       
      ➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖
                                      TOPIC SPY
      🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽
      https://www.autopareri.com/forums/topic/58404-peugeot-508-sw-ii-prj-r82r83-spy
      ➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖
×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.