Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

8397509e-porsche-935-2.jpg

2e37f188-porsche-935-4.jpg

1fe08d42-porsche-935-3.jpg

7c1e2654-porsche-935-1.jpg

 

Le celebrazioni per i 70 anni della Porsche proseguono con il Rennsport Reunion di Laguna Seca: per l'occasione la Porsche ha voluto sorprendere i suoi più cari estimatori presentando la nuova 935, una serie speciale basata sulla 911 GT2 RS, che rende omaggio alla gloriosa 935/78 "Moby Dick" impegnata a Le Mans. Sarà prodotta in 77 esemplari, proposti a un prezzo indicativo per il mercato tedesco di 701.948 euro, tasse escluse. Le prime consegne sono previste nel mese di giugno 2019. La Casa ha previsto la colorazione unica Agate Gray, con la livrea Martini opzionale.

 

Aerodinamica rivoluzionata, citazioni del passato. La 935 è stata concepita come un veicolo non omologato per la circolazione stradale, lasciando così piena libertà ai designer e ai tecnici. Il risultato è una vera e propria "arma" da track day con carrozzeria in materiale composito CFRP che ha trasformato la 911, raggiungendo una lunghezza di 4,87 metri ed una larghezza di 2,03 metri. L'aerodinamica è stata totalmente ripensata, con l'eliminazione dei gruppi ottici anteriori, l'introduzione di nuove prese d'aria frontali, l'allargamento dei passaruota e la creazione di un inedita zona posteriore che unisce il grande elemento aerodinamico superiore largo 1,9 metri, la carenatura della coda, il diffusore e l'impianto di scarico con doppia uscita centrale. Alcuni elementi sono stati disegnati anche per citare i modelli del passato: i cerchi in lega carenati sono un omaggio alla 935/78, mentre gli scarichi riprendono la forma di quelli della 908. Al mondo delle corse di oggi appartengono invece gli specchietti retrovisori ripresi dalla 911 RSR e le luci led verticali sulle bandelle dell'alettone posteriore, ripresi dalla 919 Hybrid LMP1.

 

2018-Porsche-935-9

 

 

Dentro è una macchina da corsa pura. Anche gli interni sono assolutamente esclusivi e creati appositamente per la 935. La struttura della plancia è basata su quella della GT2 RS, ma è stato adottato un nuovo volante multifunzione in carbonio, identico a quello della GT3 R 2019. Allo stesso tempo troviamo il pomello del cambio laminato in legno ispirato alla Carrera GT, alla 917 e alla 909. Il display della strumentazione è quello della GT3 R, ma è stato affiancato da due strumenti analogici che forniscono indicazioni sulla pressione di sovralimentazione e sui parametri dello Sport Chrono, mentre è stata mantenuta l'aria condizionata. Il pilota ha a sua disposizione un sedile da competizione di carbonio con cinture a sei punti e un rollbar di protezione completo saldato alla scocca, mentre il sedile del passeggero è disponibile come optional. Sul tetto è prevista la botola di sicurezza per l'estrazione del sedile del pilota in caso di incidente, mentre il serbatoio da 115 litri è quello omologato dalla FIA. A bordo, infine, sono previsti sia i tre martinetti idraulici di sollevamento per il cambio pneumatici sia l'impianto completo di estinzione.

 

2018-Porsche-935-10

 

700 CV, 1.380 kg. La 935 adotta la stessa meccanica della 911 GT2 RS: il boxer sei cilindri biturbo eroga 700 CV ed è abbinato alla trasmissione PDK ed alla trazione posteriore. L'impianto di scarico adotta catalizzatori a 100 celle, mentre il differenziale è stato modificato per l'uso in pista. I pneumatici slick Michelin misurano 29/65-R18 all'anteriore con cerchi da 11,5 pollici e 31/71-R18 al posteriore con cerchi da 13 pollici, mentre l'impianto frenante adotta dischi anteriori in acciaio da 380 mm con pinze a sei pistoncini e dischi posteriori in acciaio da 355 con pinze a quattro pistoncini. L'impianto è separato e dotato di ripartitore e dotato di materiale d'attrito da competizione. Le sospensioni adottano componenti forgiati ed ammortizzatori regolabili a tre vie, inoltre l'intero asse posteriore è montata su Unibal.  La 935 dichiara un peso totale di 1.380 kg, ridotto quindi di circa 90 kg rispetto alla GT2 RS stradale nella versione con Weissach Package, ma la Porsche non ha fornito dati prestazionali completi. E' confermata la presenza a bordo dell'ABS e del PSM, dotati di settaggi separati selezionabili e di un sistema di disattivazione completa a disposizione del pilota.

 

quattroruote.it

Edited by lukka1982
  • I Like! 3
  • Confused... 1
  • Wow! 2
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Press release

 

Cita

World premiere: Exclusive new edition of the Porsche 935

Porsche has unveiled the new 935 on the occasion of the historic “Rennsport Reunion” motorsport event at Laguna Seca Raceway in California.

6f9dcd01-27a7-45d5-a364-3cdda6dd498a.jpg

 

 

The 515 kW (700 hp) racer featuring a body reminiscent of the legendary Porsche 935/78 will be produced in a limited number of 77 units. “This spectacular car is a birthday present from Porsche Motorsport to fans all over the world,” says Dr Frank-Steffen Walliser, Vice President Motorsport and GT Cars. “Because the car isn’t homologated, engineers and designers didn’t have to follow the usual rules and thus had freedom in the development.”

 

Detlev von Platen, Member of the Executive Board - Sales and Marketing, Mark Webber, Porsche brand ambassador, l-r, presentation Porsche 935, Rennsport Reunion, 2018, Porsche AG

 

Festive unveiling of the new 935 at Rennsport Reunion


The race car’s technology for clubsport events and private training on racetracks is based on the 911 GT2 RS high-performance sports car. Like its historic predecessor, most of the body has been replaced or supplemented by carbon-fibre composite parts (CFRP). With its streamlined extended rear, the 935 reaches a length of 4.87 metres. The width of the exclusive clubsport racer measures 2.03 metres.

The aerodynamics is a completely new development

The spectacular aerodynamics is a completely new development and pays tribute to the Porsche 935/78 Le Mans race car, which fans dubbed “Moby Dick” due to its elongated shape, massive fairings and white base colour. The distinctive wheel arch air vents on the front fairings, which also feature on the GT3 Porsche 911 GT3 R customer vehicle, increase downforce at the front axle. Measuring 1,909 millimetres in width by 400 millimetres in depth, the rear wing lends aerodynamic balance.  

 

Porsche 935 (Type 991, Gen. 2), Porsche 935/78, l-r, 2018, Porsche AG

 

The new 935 pays tribute to the Porsche 935/78 Le Mans race car (r.)


Many details of the exterior are a salute to winning vehicles from the company’s motor racing history: The aerodynamically capped rims echo those of the 935/78, with the LED rear lights on the rear wing endplates adopted from the 919 Hybrid LMP1 race car. The side mirrors hail from the current Le Mans-winning 911 RSR, with the exposed titanium tailpipes modelled on the Porsche 908 from 1968.

These references are carried through to the cockpit. The knob on the gearshift lever has a laminated wood design and is reminiscent of racers such as the 917, the 909 Bergspyder and the Carrera GT super sports car. The carbon steering wheel and the colour display behind it have been taken from the 911 GT3 R from the 2019 model year. A massive safety cage combined with a racing bucket seat and a six-point safety harness ensure maximum safety. A second seat for the passenger is available as an optional extra. Air conditioning provides optimal cooling of the interior.

 

Porsche 935, 2018, Porsche AG

 

A look inside the cockpit of the 935


The new 935 is powered by a state-of-the-art 3.8-litre six-cylinder twin-turbo engine, which is largely identical to the high-performance standard unit mounted in the road-legal 911 GT2 RS. Power is transferred to the rear engine via a seven-speed Porsche Doppelkupplung (PDK) with rigid gearbox suspension at the 310-millimetre-wide rear axle. Like in the GT road models of the 911, the driver changes gears via conveniently positioned shift paddles on the steering wheel. Typical of the 911, the weight distribution ensures excellent traction and braking performances. Six-piston aluminium monobloc racing callipers on the front axle in combination with internally ventilated and grooved steel brake discs with a 380-millimeter diameter provide excellent deceleration values at the front axle. The rear axle is fitted with four-piston callipers and 355-millimeter discs.

Like the road-legal 911 GT2 RS, the 1,380-kilogram 935 is equipped with PSM (Porsche Stability Management) including traction control as well as an anti-lock braking system (ABS). Thanks to a so-called map switch, these assistance systems can be adjusted separately or switched off completely, depending on the driving situation. 

Exclusive new edition of the 935, info graphics, 2018, Porsche AG
 
Technical description

Concept:

  • Single-seater near-standard non-homologated race car.
  • Basis: Porsche 911 GT2 RS (991.2)


Weight/dimensions:

  • Weight: ca. 1,380 kg
  • Length: 4,865 mm
  • Width: 2,034 mm (incl. side mirrors)
  • Total height: 1,359 mm
  • Wheelbase: 2.457 mm


Engine:

  • Water-cooled 6-cylinder aluminium twin-turbo rear-mounted boxer engine and rigid suspension; 3,800 cc; stroke 77.5 mm; bore 102 mm; ca. 515 kW (700 hp)
  • 4-valve technology with camshaft adjustment and valve-lift switchover
    Vario-Cam Plus
  • Electronic engine management (Continental SDI 9)
  • DMSB-approved 100-cell metal catalytic converter
  • Rear silencer with twin tailpipes mounted centrally, Heritage Design


Transmission:

  • 7-speed PDK gearbox with rigid suspension and short throw
  • Dual mass flywheel
  • Internal pressurised oil lubrication with active oil cooling
  • Limited slip differential optimised for racing


Bodywork:

  • Weight-optimised bodyshell in aluminium-steel composite design with carbon-fibre Kevlar add-on parts to improve aerodynamics and stability
  • Rear wing with lights integrated in endplates
  • Enlarged air inlets with integrated LED headlights in 4-point design
  • Removable escape hatch in roof complying with FIA Art. 275a
  • Aerodynamically optimised side mirrors
  • 115-litre FT3 safety fuel cell with fuel cut-off safety valve in compliance with FIA Art. 253 in the front, optional with fast-fill coupling
  • Welded-in safety cage
  • Recaro racing bucket seat with longitudinal seat adjustment and padding system in accordance with FIA Standard 8862/2009
  • 6-point safety harness
  • Air jack system (three jacks)
  • Fire extinguishing system with electronic release unit


Suspension:

Front axle:

  • MacPherson suspension strut; forged suspension links, optimised stiffness with high-performance spherical bearings, centre-locking wheel nuts; 3-way racing dampers, reinforced tie-rod; Electro-mechanical power steering with variable steering ratio; anti-roll bar


Rear axle:       

  • Lightweight multi-link suspension, strut ball jointed (Unibal); centre-locking wheel nuts; 3-way racing dampers; anti-roll bar


Brakes:

Brake system:

  • Two separate brake circuits for front and rear axles; adjustable via brake balance bar system


Front axle:

  • Six-piston aluminium monobloc racing brake callipers with anti-knock-back piston springs; steel brake discs, internally ventilated with 380 mm diameter, racing brake pads, optimised brake cooling ducts


Rear axle:

  • Four-piston aluminium monobloc racing brake callipers with anti-knock-back piston springs; steel brake discs, internally ventilated with 355 mm diameter, racing brake pads, optimised brake cooling ducts


Electrical system:

  • Instrument cluster consisting of COSWORTH ICD with integrated data logger, sport Chrono watch and boost gauge in a vintage finish
  • CFK multifunction steering wheel with pit speed limiter and quick-release coupling
  • PSM (Porsche Stability Management) with ABS, Traction Control and Electronic Stability Control (able to be completely switched off)
  • Centre console with map switch to adjust the ABS, ESC, TC and switch between preset tyre circumferences
  • Porsche Track Precision Race App
  • Integrated lap trigger
  • Lightweight lithium-ion (Li-Fe-Po-) battery, 60 Ah, leakproof, mounted in passenger footwell
  • Emergency cut-off switch in cockpit and outside left of the windscreen
  • Tyre pressure monitoring system (TPMS)
  • Air conditioning


Rims/Tyres:

Front axle:      

  • One-piece light-alloy forged wheels
    11.5J x 18 offset 15.3 with centre-locking nut; Michelin transport tyres 29/65-R18


HA:     

  • One-piece light-alloy forged wheels
    13J x 18 offset -10 with centre-locking nut; Michelin transport tyres 31/71-R18


Colour:

Agate gray water-based paint; optional: Martini livery


Vehicle price:

701,948 Euro plus country-specific VAT. Delivery from June 2019

Consumption data

911 GT2 RS: Fuel consumption combined 11.8 l/100 km; CO2 emissions 269 g/km

https://newsroom.porsche.com/en/products/porsche-935-world-premiere-exclusive-new-edition-clubsport-race-car-motorsport-rennsport-reunion-vi-anniversary-70-years-sports-cars-16163.html

 

 

 

Mi chiedo perché abbiano riportato i valori di consumi ed emissioni dato che l'auto è da considerarsi da pista/strada chiusa... 🤔

 

Sono comunque certo che in pochi mesi qualche preparatore proporrà il kit per renderla "road legal" 

 

22 minuti fa, Sarrus scrive:

prezzo di 701.948 € più IVA

 

 

Easter egg nel prezzo:   70(anniversario)1948(anno di fondazione)

  • I Like! 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, lukka1982 scrive:

Che pheegata ragazzi!!!

 

C’è da dire che questi anni di fine decennio sono un qualcosa di veramente eccezionale per chi ha la passione delle auto e na valanga di soldi da spendere... 😎

 

oh beati loro 🤷🏻‍♂️

 

Per chi è in quelle condizioni tutti gli anni sono buoni................................... 😆

  • Haha! 4
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, AndreaB scrive:

 

Per chi è in quelle condizioni tutti gli anni sono buoni................................... 😆

Si si... 

ma quello che volevo dire è che c’é una vitalità sul fronte auto speciali che non c’era prima dello scoppio della crisi!

La risposta ovviamente possiamo darcela da soli ovviamente sul perché, però guardando il bicchiere mezzo pieno ed in riferimento alla nostra passione, può solo che far piacere vedere nascere certi giocattoli!

 

 

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un tributo ad una vettura brutta non puö essere che brutto.

 

Perö resta una figata comunque. :mrgreen:

 

Splendido regalo (di compleanno per Porsche, ma anche per chi ha la possibilità di agiungerla al proprio parco auto).

 

Speriamo non diventino tutte delle garage queen ma vengano anche usate per ciö per cui son state progettate.

 

 

Edited by superkappa125
  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo dire che personalmente non sembra assolutamente emanare quella 'ignoranza bruta' che aveva l'originale e che tanto mi attraeva. Al netto dei contenuti tecnici, che sembrano di primissima (ma Porsche può tranquillamente permetterseli semplicemente pescando tra le sue tecnologie 'race' disponibili), non mi sembra qualcosa che accenda così la scintilla...

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

che figata!

 

ma è conforme a qualche regolamento?

anche se non credo che venga comprata per correre nei campionati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Ecco la nuova Porsche 911 RSR che parteciperà al campionato WEC 2020.
      Come la precedente RSR, il motore Boxer 6 cilindri  da 4.2 litri è posizionato centralmente, e non più a sbalzo sul posteriore. La potenza, ufficiosa, è di 384 kW / 522 CV e dipende dai restrittori che saranno utilizzati sui tromboncini di aspirazione. Ovviamente, trazione posteriore e cambio sequenziale a 6 rapporti. 

    • By lukka1982
      via Porsche
       
       









       
       
       
      ————————————————————————————————
      SPY TOPIC ⤵️
      https://www.autopareri.com/forums/topic/64506-porsche-718-boxster-cayman-gt4-2019-spy
      ————————————————————————————————
    • By Beckervdo
      Finalmente Porsche ha smesso di romper i co....ehm, ha presentato la nuova Porsche 911 Speedster: il modello andrà a chiudere la pletora di modelli del modello 991.
      Cosa cambia rispetto ai concept presentati?
      Gli specchi (non sono più dalla forma tonda ed affusolata, ma sono i classici della produzione Porsche)  I cerchi in lega - non sono più a razze sottili, ma quelli già installati sulla GT3 Elementi in plancia - non più realizzati ad hoc, ma produzione di serie di altri modelli Carrera Ricordiamo che sarà prodotta in un numero limitato di esemplari - 1948 per esser precisi - ed è basata sul telaio della Porsche 911 GT3 con carrozzeria modificata della 911 Cabrio 4S.
      Il motore è il boxer 6 cilindri aspirato da 4.0 litri che è stato potenziato a 510 CV con una coppia di 469 Nm, che la colloca a metà strada tra la Porsche 911 GT3 e la Porsche 911 GT3 RS.
      Alcuni elementi della carrozzeria sono in fibra di carbonio ed è di serie l'impianto frenante con dischi carboceramici (PCCB)


       
      Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/64868-porsche-911-speedster-spy
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.