Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
trecca

Funzionamento sistemi ADAS odierni

Recommended Posts

Ciao a tutti, avete qualche dato o esperienza personale sull'utilizzo degli ADAS e sulla loro efficacia alla guida?

Mi riferisco in particolare a veicoli recenti con trasmissione automatica e cruise control adattivo con lettura della segnaletica stradale, mantenimento corsia e sterzata assistita.

Allo stato attuale come funzionano una volta messi alla prova?

Vorrei capire se possono essere considerati un punto fermo nell'acquisto di una vettura o sono ancora troppo acerbi per poterli sfruttare nella vita di ogni giorno.

 

Grazie

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ce li ho e li trovo molto validi. Per me, quelli che ho, hanno senso solo su tangenziali e autostrade, miri l'auto davanti e poi puoi anche "rilassarti", non troppo perché altrimenti il sistema se ne accorge e ti richiama all'attenzione.

L'unico difetto che ho riscontrato è che la distanza dall'auto che precede  è abbastanza elevata (non so se corrisponda alla distanza di sicurezza da codice o ad una distanza di sicurezza impostata dalla casa madre) e a volte capita che qualcuno si infili in mezzo, considera però che io di solito la setto circa a metà perché voglio comunque avere il tempo di agire se qualcosa va storto

Io comunque te li consiglio, a meno che tu faccia solo percorsi cittadini

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lucagiak scrive:

 

(...) L'unico difetto che ho riscontrato è che la distanza dall'auto che precede  è abbastanza elevata (non so se corrisponda alla distanza di sicurezza da codice o ad una distanza di sicurezza impostata dalla casa madre)

(...)

voglio comunque avere il tempo di agire se qualcosa va storto (...)

La distanza di sicurezza minima è pari allo spazio percorso nel tempo di reazione.

 

Il tempo di reazione però  non è uguale per tutti, e dipende dall'attenzione, dall'età, dalla stanchezza, e in più generale dalle condizioni psico-fisiche del conducente, e dalle capacità di guida individuali (un pilota di formula 1 reagisce in centesimi di secondo, un anziano stanco in quattro secondi, ad esempio).

 

Di conseguenza, le variabili sono molte e dipendono sia dalla persona sia dalla velocità.

 

Inoltre, gli ADAS non sono alternativi al conducente, bensì complementari... per cui si può dire che la distanza di sicurezza minima corretta per questi dispositivi debba essere maggiore: se il sistema non interviene subito (e trascorre quindi del tempo, nel quale quindi si percorre dello spazio) deve intervenire il conducente, dopo un ulteriore fisiologico tempo (e quindi spazio) di reazione.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente gli ADAS sono interessanti; in autostrada trafficata il cruise adattivo è una bella comodità, anche se il mio non è collegato alla sterzata automatica, perciò non ho la possibilità di lasciare che la mia auto segua quella che precede.

 

Però l'anno scorso ho avuto una brutta esperienza. In città, la macchina davanti inchioda, io cerco di inchiodare ma sento il pedale del freno che inizia a lavorare molto più in fondo del solito e tocco.

 

Mi hanno detto che la frenata automatica non è intervenuta perché ho toccato il pedale del freno. Non so se sia vero.

Forse era intervenuta la frenata automatica (ecco perché non sentivo il pedale del freno agire) e toccando il pedale la ho esclusa

E' stata comunque una brutta sensazione. 

Inoltre mi pare evidente che, quando mi accorgo che rischio di andare a sbattere, provo a frenare. Non mi pare possibile che il mio comportamento naturale ed istintivo possa peggiorare la situazione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, 33 4x4 pininfarina scrive:

Mi hanno detto che la frenata automatica non è intervenuta perché ho toccato il pedale del freno. Non so se sia vero.

 

mi pare una cosa molto strana, per non dire improbabile (sulla mia il sistema funziona sia che io freni sia che non faccia nulla).

la realtà è che si tratta di sistemi di assistenza e non sempre intervengono, perché non è detto che rilevino sempre e comunque il pericolo.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, 33 4x4 pininfarina scrive:

Però l'anno scorso ho avuto una brutta esperienza. In città, la macchina davanti inchioda, io cerco di inchiodare ma sento il pedale del freno che inizia a lavorare molto più in fondo del solito e tocco.

 

Mi hanno detto che la frenata automatica non è intervenuta perché ho toccato il pedale del freno. Non so se sia vero.

Forse era intervenuta la frenata automatica (ecco perché non sentivo il pedale del freno agire) e toccando il pedale la ho esclusa

 

Non hai escluso nulla, è molto più probabile che l'ABS sia andato in risonanza.

 

A me è successa una cosa analoga con auto dotata di solo ABS+BAS. A meno di 10 km/h, ho frenato con forza all'ingresso di una rotonda, a causa di un ripensamento di quello davanti a me: il pedale vibrava ad una frequenza altissima e l'auto pareva non fermarsi più, come sul ghiaccio. Eppure il fondo stradale non era male...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso tutti gli adas Volkswagen da tre anni e mi trovo bene , perchè sono ben calibrati e si possono impostare a piacere.
Praticamente arrivi ad un livello di guida autonoma 2.0 , li uso sempre anche in città con il traffic jam assist.
In più c’è l’assistente di uscita dal parcheggio ottimo e Emergency assist in caso di malore o colpo di sonno.
Funzionano molto bene.
Con i fari led adattativi e il cambio automatico , anche nei lunghi viaggi massima sicurezza e grande confort.

  • I Like! 2
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' appena arrivata la Skodiaq con ACC e Lane Assist e sto vedendo luci e ombre nella calibrazione.

 

Interessante che siano riusciti a fare un ACC integrato col cambio manuale, anche se onestamente non è l'abbinata più adatta, è roba fatta per funzionare bene con l'automatico.

Rispetto a quello che avevamo anni fa sull'A5 è diventato molto più intenso e preciso il controllo del freno, anche se forse la taratura è un po' conservativa, nel senso che vedo che in rallentamento l'auto tende a frenare molto più di quanto farei io (che invece di solito scalo una marcia per rallentare).

 

Il Lane Assist funziona bene... finché funziona :disp2: nel senso che quando aggancia le linee di corsia imposta abbastanza bene la traiettoria (anche se a volte rimbalza un po' troppo all'interno della corsia), ma se la curva improvvisamente chiude più del previsto allora il sistema ti abbandona da un momento all'altro.

L'altra cosa bruttissima che ho visto fare è che ha riconosciuto uno stradello di campagna come se fosse una larga corsia, e ha cercato in tutti i modi di spingere l'auto al centro della carreggiata... col traffico che veniva incontro dall'altra parte.

 

 

 

E' un sistema che va molto bene su strade veloci, ma è pericolosamente immaturo in altre situazioni. Il problema è che l'hanno impostato in maniera che si attivi da sé anche a basse velocità, non dovrebbe proprio funzionare al di fuori degli stradoni veloci.

Idem per l'ACC: sì, bello che funzioni fino quasi a fermarsi, ma dovrebbero fare in modo che la velocità impostata si disattivi se si fanno curve strette... altrimenti ti trovi l'auto che segue perfettamente il traffico rallentando all'ingresso di una rotonda, e poi da un momento all'altro schizzi in avanti perché non vede più l'ostacolo, senza preavviso.

Mi sembra una forzatura pretendere che il sistema sia autonomo quando in realtà non lo è affatto, non sapendo riconoscere le situazioni in cui può davvero ripartire.

 

Nota positiva per l'abbagliante automatico: già provato in Nissan ma lì era praticamente inutilizzabile perché non leggeva bene le situazioni... questo invece è abbastanza fedele al comportamento che terrei io, anche se spesso interviene in ritardo rispetto al necessario.

Non mi piace granché l'interfaccia, che obbliga a dare un colpo di abbagliante per disinserire il sistema.

  • I Like! 2
  • Thanks! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Praticamente senza il dsg ti manca il traffic jam assist che in mancanza delle linee il lane assist utilizza anche il veicolo che precede.

E ACC predittivo introdotto da poco , che utilizza i dati del gps per impostare la velocità in base alle situazioni e percorso.

Acc ha 5 tarature e in base a quelle gestisce l’intensità della frenata e acceleratore.

 

  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On ‎15‎/‎01‎/‎2019 at 13:00, trecca scrive:

Ciao a tutti, avete qualche dato o esperienza personale sull'utilizzo degli ADAS e sulla loro efficacia alla guida?

Mi riferisco in particolare a veicoli recenti con trasmissione automatica e cruise control adattivo con lettura della segnaletica stradale, mantenimento corsia e sterzata assistita.

Allo stato attuale come funzionano una volta messi alla prova?

Vorrei capire se possono essere considerati un punto fermo nell'acquisto di una vettura o sono ancora troppo acerbi per poterli sfruttare nella vita di ogni giorno.

 

Grazie

una bella domanda, interessante soprattutto come hai formulato la chiusura del tuo intervento.

io non sono un grande amante degli ADAS ma se acquisti un'auto nuova è praticamente certo che li avrai montati o disponibili come optional.

 

i passi avanti sono stati fatti e questi dispositivi son sempre più precisi. non tutti i guidatori li possono sfruttare, dipende davvero troppo dai percorsi che si fanno.

l'unico punto fermo da tenere sempre in considerazione è la sicurezza. ciò che aiuta la sicurezza è sempre benvenuto, basta non diventare dipendenti degli ausili.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.