Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

si vede che l'interesse è scemato per aprire il topic il venerdì :D

Cita

Orari
Venerdì 15 novembre
PL1: 15:00 – 16:30, diretta su Sky SportF1 HD
PL2: 19:00 – 20:30, diretta su Sky SportF1 HD
Sabato 16 novembre
PL3: 16:00 – 17:00, diretta su Sky SportF1 HD
Qualifiche: 19:00 – 20:00, diretta su Sky SportF1 HD, differita su TV8 in orario ancora da confermare
Domenica 17 novembre
Gran Premio: 18:10, diretta su Sky SportF1 HD, differita su TV8 alle 21:15

Interlagos-map-666x429.jpg

Circuito F1 GP Brasile
Tracciato: 4.309 km
Giri: 71
Distanza di gara: 305,909 km
Pole 2018: 1:07.281 L. Hamilton, Mercedes
Vincitore 2018: Lewis Hamilton, Mercedes

come già detto in altre sedi Leclerc monterà un motore nuovo (si dice un'anticipazione del 2020) e quindi partirà con 10 posizioni di penalità

https://it.motorsport.com/f1/news/f1-leclerc-col-motore-nuovo-ferrari-allattacco-in-brasile/4595924/

  • Haha! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Aymaro scrive:

si vede che l'interesse è scemato per aprire il topic il venerdì :D

come già detto in altre sedi Leclerc monterà un motore nuovo (si dice un'anticipazione del 2020) e quindi partirà con 10 posizioni di penalità

Il regolamento non dice che se monti un motore nuovo con specifica diversa da quelli già omologati devi partire dai box?

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Aymaro scrive:

si vede che l'interesse è scemato per aprire il topic il venerdì :D

 

giphy.gif

  • I Like! 3
  • Haha! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, AlexMi scrive:

Il regolamento non dice che se monti un motore nuovo con specifica diversa da quelli già omologati devi partire dai box?

la PU completa, ma in questo caso cambieranno solo l'ICE (motore termico)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa cosa della specifica 2020 mi sembra più una visione mistica di qualche giornalista nostrano.

Immagino che in questo weekend Leclerc sarà costantemente il più veloce in pista, aggiungendo l’ennesimo rimpianto a questa stagione schifosa  

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, Aymaro scrive:

si vede che l'interesse è scemato

Dal GP di Spagna direi ?

  • I Like! 1
  • Haha! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Mercedes presenta la Mercedes-AMG GT Black Series, punta di diamante della gamma Mercedes-AMG GT. Il V8 4.0 litri TwinTurbo è stato completamente rivisto sino a sprigionare ben 537 kW / 730 CV e soprattutto cambia completamente la sua configurazione: da V8 con albero a croce a V8 con albero piatto. In questo modo guadagna in reattività nell'erogazione, una maggior coppia ai bassi regimi e soprattutto un urlo cavernoso.
      È stata rifatta completamente la linea di scarico, compresi i due turbocompressori che ora erogano una sovralimentazione massima di  1.7 Bar (la GT-R si ferma ad appena 1.35 Bar), con ovviamente due intercooler maggiorati. Questo stravolgimento identifica il nuovo motore che prende il nome di M178 LS2.
      La potenza massima di 730 CV è costante tra i 6700 e 6900 giri al minuto, con la possibilità di allungare sino a 7200 rpm. La coppia massima, invece, di ben 800 Nm inizia a 2000 rpm e si mantiene costante fino a 6000 rpm.
      La trasmissione DCT-7 a 7 velocità è stata riprogettata e gli ingranaggi interni rinforzati: in questo modo si possono scaricare tutti i Kgm di coppia senza problemi attraverso il nuovo albero di trasmissione in fibra di carbonio che collega le ruote posteriori al gruppo cambio. Il risultato? 0-100 km/h in 3.2 secondi ed i 200 km/h sono raggiunti in meno di 9 secondi.
      La velocità massima è di 325 km/h.
      Per aiutare la GT Black Series a restare incollata alla pista, la normale carrozzeria GT è stata quasi completamente ridisegnata con nuovi elementi aerodinamici. Davanti, c'è un grande splitter regolabile manualmente, insieme a vari splitter per spingere l'aria in modo efficiente e "intimidatorio". Sul retro c'è un'ala a due stadi a più livelli (con la parte superiore regolabile elettronicamente con un'escursione di 20°) per attaccare la coda muscolare all'asfalto. Una sistema di scarico quadrato spunta da un eccezionale diffusore posteriore. Vi suona familiare? È frutto dell'esperienza fatta sulla AMG GT3 e AMG GT4.
      Un elemento che proviene direttamente dal motorsport è il nuovo cofano in fibra di carbonio le cui ampie prese d'aria aiutano a mantenere il motore fresco, aumentando anche la deportanza. L'aria estratta viene quindi diretta attorno ai montanti anteriori e ai finestrini laterali verso la parte posteriore, dove interagisce con lo spoiler posteriore.
      Fibra di carbonio è utilizzata praticamente ovunque: pannelli porta, cofano motore, baule, tetto, rinforzi nel tunnel centrale, barra di torsione anteriore e posteriore e diversi punti del telaio come rinforzo strutturale.
      Ovviamente, anche le sospensioni sono state riprogettate: un impianto di tipo Coil-Over regolabile preso dalla AMG GT-R con l'ausilio del sistema elettronico AMG Ride Control che controlla elettronicamente e adatta automaticamente lo smorzamento su ciascuna ruota secondo necessità. Il sistema è stato aggiornato per la Black Series e con una moltitudine di modalità di guida e impostazioni regolabili per camber e movimenti di Dive/Squat.
      Gli ingegneri AMG hanno anche installato un nuovo sistema di controllo della trazione con nove livelli di regolazione (Livello 1 per condizioni di bagnato e Livello 9 per la massima libertà). Azionato tramite un controllo sulla console centrale, il sistema di controllo della trazione regola il livello di slittamento possibile controllando la potenza delle ruote utilizzando la mappatura del motore, proprio come nella macchina da corsa GT. Significa che non vi è alcun intervento da parte del sistema di controllo della stabilità.
      Vale anche la pena menzionare la modalità Sport Plus del selettore della modalità di guida. Nella AMG GT Black Series, questo è stato progettato su misura per le specifiche superfici della pista, in quanto può regolare il livello di smorzamento delle sospensioni per adattarsi alla scorrevolezza variabile dei diversi circuiti. Sono programmati i profili per alcuni circuiti noti.
      I cerchi in lega sono unità forgiate che misurano 19 pollici avanti e 20 pollici nella parte posteriore, e sono avvolte in pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R che misurano 285/35 nella parte anteriore e 335/30 in quella posteriore. Una versione speciale “a mescola dura” di questo pneumatico è disponibile anche per i giorni di pista in cui le temperature ambientali sono calde. I freni in carbo-ceramica sono standard e il peso a vuoto della vettura è di 1640 kg.
      Il prezzo non è stato comunicato, ma voci di corridoio, danno un valore vicino a 300'000 Euro.
      _______________________________
      Topic Spy➡️ Clicca qui!
      _______________________________
       
      Cartella stampa ufficiale
       
      Via Mercedes-Benz
       
       
       















































    • By nucarote
      Proprio in questi giorni (precisamente il 10 Giugno) del 2000 debuttava al salone dell'auto di Torino, l'Alfa 147.  
       
       
      https://www.quattroruote.it/news/eventi/2020/06/10/alfa_romeo_20_anni_fa_debuttava_la_147_foto_gallery.html


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.