Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Posted (edited)
Cita

Le serie speciali Quadrifoglio Alfa Romeo Racing

Inoltre, in occasione del Salone Internazionale di Ginevra, Alfa Romeo mostra al pubblico le serie speciali a tiratura limitata Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio "Alfa Romeo Racing" equipaggiate con l'esclusivo Aero Kit in Carbonio sviluppato in collaborazione con Sauber Engineering.
Le serie speciali celebrano la leggenda Alfa Romeo nelle competizioni e il ritorno di un pilota italiano in Formula 1, Antonio Giovinazzi nel team "Alfa Romeo Racing" insieme al Campione del Mondo Kimi Räikkönen, e questo contenuto esclusivo conferma il legame sempre più profondo con il mondo della Formula 1. Non si tratta infatti di un semplice kit estetico ma di un equipaggiamento tecnico che migliora le performance aerodinamiche delle vetture, aumentando la deportanza ed estremizzando le già eccellenti qualità dinamiche delle versioni Quadrifoglio.

 

Il kit tecnico si aggiunge agli interventi di alleggerimento e aumento potenza eseguiti su queste edizioni limitate, dimostrando l'attenzione e la ricerca di Alfa Romeo volta al miglioramento continuo delle prestazioni. Altri elementi che caratterizzano le vetture sono infatti l'alleggerimento del peso e l'aumento della potenza. Il primo obiettivo è stato raggiunto grazie all'impiego estensivo di carbonio per i dettagli esterni, all'equipaggiamento con sedili sportivi Sparco in pelle e Alcantara con guscio in carbonio, all'impianto frenante maggiorato con dischi freno carboceramici, al sistema di scarico Akrapović specifico in titanio: accorgimenti che hanno garantito una riduzione di circa 28 chilogrammi rispetto alle versioni Quadrifoglio standard. A questa "cura dimagrante" s'abbinano affinamenti tecnici eseguiti dagli ingegneri Alfa Romeo: un tuning specifico che ha fruttato un aumento di coppia e potenza, che raggiunge i 520 CV.
La già esaltante esperienza di guida di Alfa Romeo Quadrifoglio dunque s'arricchisce di performance. Un privilegio riservato a venti fortunati automobilisti: nel corso dell'anno saranno disponibili dieci Giulia e dieci Stelvio, a rappresentare le dieci vittorie di Alfa Romeo in Formula 1, contraddistinte ognuna da un badge dedicato che riporta il nome di uno dei gran premi vinti da Alfa Romeo, con l'anno del successo. E chi acquisterà una Giulia o uno Stelvio Quadrifoglio "Alfa Romeo Racing" potrà vivere una customer experience completa e dedicata: a partire dal Salone di Ginevra sarà possibile manifestare il proprio interesse all'acquisto tramite i canali ufficiali Alfa Romeo

 

via Alfa Romeo 

 

 

GIULIA

 

C0B805BF-57C7-419A-8E68-C0090F9BB421.jpeg

71848A4C-337D-4D1A-AD95-1D4F2E34F8BE.jpeg

62EC30FC-E426-484B-945A-67FFCC4989A5.jpeg

777504A0-EAF2-4F09-BD52-F50A1550A491.jpeg

FDFE41FE-C0F0-4CDF-8A3A-C37A591C1A98.jpeg

D105EDFD-7D9F-4ED1-A125-73389FAEB838.jpeg

0E11FB9F-7589-4286-AA98-6C44D54DB8B7.jpeg

0BB708F5-D6B7-400B-8A56-D5B758CD2F5E.jpeg

37A86B00-C132-4DF9-96AF-F648E15FF384.jpeg

7254E30A-BF33-451C-AB9A-B2C3954DD76C.jpeg

214DC418-B8B0-4E29-86FD-9D7DA25A3A31.jpeg

 

 

STELVIO

 

5CB235BC-42FD-4C71-9E7E-2AB9963E12B6.jpeg

A3F935E0-7F86-43C9-9337-913D74A7A7F8.jpeg

DC4473CA-E7FB-4A06-AA5E-B3147166F364.jpeg

BF1ADB70-1504-4CC8-815F-A4B537DFFAD8.jpeg

90F20A27-56E9-4916-9C89-8222B310AC54.jpeg

8AF34AE3-B34A-427A-B1D5-E1D6C876CFEE.jpeg

17CA6EBE-E6E1-4B4F-BE2C-61CFC98C2132.jpeg

089F446E-117A-42E2-8FD9-CF94E0AA54B1.jpeg

6CF80CE1-C5B3-45C1-B761-B8F0CEA4F395.jpeg

Edited by lukka1982
  • I Like! 1
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, 4200blu scrive:

🤢🤮

 

Però visto che

 

Cita

a partire dal Salone di Ginevra sarà possibile manifestare il proprio interesse all'acquisto tramite i canali ufficiali Alfa Romeo

 

Credo e spero che volendo una possa anche far a meno della livrea sifatta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 minuti fa, Felis scrive:

Cazz'è? Switzerland tuning edition?

 

Diciamo che i palati italiani masticano poco certe livree... 😎

 

Però per le gomme invece, ho visto pure che sulla DBS Tag Heuer c’è in trattamento simile ma in rosso... nuova moda??? 🤔

 

5956DB05-AE87-4314-9ADC-C883F5F23EC9.jpeg

Edited by lukka1982

Share this post


Link to post
Share on other sites

520 CV, minor massa...mi aspetto un giretto al nurburgring fra poco.

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si può ordinarla senza livrea ma col solo adesivo laterale “Alfa Racing” allora direi ampiamente promossa come Quadrifoglio da track-day........sennò la livrea direi proprio no per uso stradale

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livrea orribile, così come è orribile la livrea delle monoposto da cui derivano (speravo che quest'anno con il cambio di nome avessero proposto qualcosa di più originale e sensato nella monoposto)

  • Disagree 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, lukka1982 scrive:

 

Diciamo che i palati italiani masticano poco certe livree... 😎

 

Però per le gomme invece, ho visto pure che sulla DBS Tag Heuer c’è in trattamento simile ma in rosso... nuova moda??? 🤔

 

5956DB05-AE87-4314-9ADC-C883F5F23EC9.jpeg

dovrebbe riprendere gli pneumatici da Formula1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo e Alfa Romeo. ;)

 

Mi devo ricredere sulla livrea che esalta al punto giusto la sportività delle linee di Giulia/Stelvio. Bellissime e sportivissime!

 

Pero c’è n’e saranno solo 10 + 10... pochine...

 

-28kg e 520cv, aspettiamo il tempone (magari con Raikko o Giovi alla guida...).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Pawel72
      Quanti di noi si sono chiesti.., ma il grande Drake oltre alle sue magnifiche Ferrari , quali automobili apprezzava e guidava nella vita privata ? 
      La E-Type  è rimasta in vendita per 14 anni, e ne sono stati assemblati oltre 70 mila esemplari.
      Ma quando si parla di macchine così eleganti i numeri non contano. Le parole però sì, come quelle di Enzo Ferrari, che nel 1961 vedendo una E-Type Roadster disse che era “l’auto più bella mai costruita”.
      Enzo Ferrari aveva una Renault 5 Turbo e ora va all’ asta per un prezzo base di 80.000 euro.
      Si tratta di un’ unità prodotta nel 1982, anno in cui “il commendatore” l’ha acquistata. E’ dotata di un quattro cilindri da 1,4 litri di cilindrata e turbocompressore. Associato ad un cambio manuale a cinque marce, eroga 160 CV e accelera da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi. La velocità massima è 218 km/h.
      Una caratteristica speciale di questo modello è che Enzo Ferrari ha ordinato l’installazione di una radio Pioneer Ferrari originale. Inoltre, ha ordinato con la vernice rosso granata e tappezzeria dello stesso colore, e tappeti blu.
      Era 1960 all’epoca Ferrari aveva l’abitudine di viaggiare sei mesi su una Fiat, poi sei mesi con una Lancia e sei mesi su un’Alfa Romeo. Guidava anche una Peugeot 404, di proprietà di un suo cognato che viveva in Francia. Inoltre, aveva una Ferrari regolarmente acquistata e per la quale il direttore commerciale Gardini gli aveva praticato uno sconto, peraltro contenuto.
      Il grande Drake ha sempre apprezzato le Peugeot per il loro comfort, il design e la qualità costruttiva, al punto che aveva diverse 404 e 504 per uso personale e addirittura una versione Sw per l’assistenza in pista. Era anche un modo per stuzzicare i vertici della Fiat – erano gli anni successivi alla famosa trasformazione dell’accordo di collaborazione tecnica del 1965 in partecipazione societaria paritetica – che ovviamente non apprezzavano per nulla la cosa…
      Ma Ferrari era caparbio, si sa, e continuava ad andare con una Peugeot 404 all’Autodromo di Modena per assistere ai test di collaudo delle sue macchine… La Fiat, però, fingeva con eleganza di non accorgersi delle divertite provocazioni del Grande Vecchio. E in tanti anni di passeggiate in Peugeot a Ferrari non venne mai contestato nulla…
       






    • By nunoHGT
      La ALfa aveva fatto versioni quadrifoglio verde, quadrifoglio oro e come sembra aveva fatto anche per la Ingleterra versioni quadrifoglio blu per comemorare qualcosa... è vero questo? e piú importante avete qualche foto???
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.