Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!

Recommended Posts

toyota-c-hr-ev-izoa-ev.jpg

 

toyota-c-hr-ev-izoa-ev.jpg

 

toyota-c-hr-ev-izoa-ev.jpg

 

toyota-c-hr-ev-izoa-ev.jpg

 

toyota-c-hr-ev-izoa-ev.jpg

 

toyota-c-hr-ev-izoa-ev.jpg

 

Cita

Prodotta e venduta sul mercato cinese dal 2020, è la prima EV di grande serie della Casa giapponese

Ci sono auto che cambiano la storia dell’auto, ma sono piuttosto rare. Una di queste sembra essere la Toyota C-HR elettrica appena presentata al Salone di Shanghai, prodotta e venduta in Cina a partire dal 2020.

 

La svolta epocale sta proprio nella produzione in grande serie, anche se inizialmente solo per il mercato cinese, di un’auto completamente elettrica da parte di Toyota, marchio storicamente legato all’elettrificazione con l’auto ibrida e poco propenso a svelare i suoi piani futuri per le BEV (battery electric vehicles). Al momento non sono noti i dati tecnici del nuovo crossover elettrico cinese.

Due joint venture, due auto

In realtà le elettriche Toyota in vendita dal prossimo anno in Cina sono due, o meglio una sola prodotta in due diversi stabilimenti da distinte joint venture. La prima è la Toyota C-HR Electric (o EV), commercializzata in Europa in versione full hybrid, ma costruita nella fabbrica GAC Toyota di Guangzhou.

La seconda è la Toyota Izoa Electric, esteticamente quasi identica alla prima e assemblata nell'impianto FAW Toyota di Tianjin.

 

Fuori cambia poco, ma è a zero emissioni

Le prime foto ufficiali mostrano una Toyota C-HR EV mostrano un frontale rivisto con nuove fessure d’aerazione e un paraurti ridisegnato con diverse prese d’aria. Anche le ruote hanno uno stile inedito e pensato per massimizzare l’aerodinamica.

All’interno spicca la strumentazione digitale e la leva del cambio ridotta nelle dimensioni, quasi un joystick. Ricordiamo che Toyota non è nuova alla produzione di auto elettriche, come dimostra la RAV4 EV prodotta in serie limitata e con un'interruzione di nove anni dal 1997 al 2014, destinata solo al mercato USA.

 

Fonte: motor1

 

Ora le hanno dato il becco a papera.

  • Thanks! 1

Un popolo che ignora il proprio passato non saprà mai nulla del proprio presente. Indro Montanelli

 

Follow me on Instagram

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Renault
      Vedo che nessuno ha ancora aperto il topic della nuova super monovolume di casa Toyota.
      Lo faccio io, solo per dirvi che con questo design è identica ad Ornella Vanoni.
       
       
    • By j
      Ecco la prima auto elettrica della Dyson che sarebbe dovuta essere su strada nel 2021 ma il cui progetto è stato cancellato nell'Ottobre del 2019.
       
      Concorrente della Tesla Model X la Dyson "N526" (nome del progetto) avrebbe avuto 7 posti e una lunghezza di circa 5 metri, larga 2m e alta 1.7m per un peso di 2.6 tonnellate, struttura in alluminio.
       
      Dati tecnici: doppio motore da 200 kW, 536cv, da 0 a 100km/h in 4,8 secondi e 200km/h di velocità massima per 965km di autonomia dichiarata da Sir Dyson.
       
      Particolarità degli interni, oltre a degli innovativi sedili ortopedici molto sottili, la totale assenza di un quadro strumenti e di un tablet sostituiti da head-up display olografico.
       
      Prezzo stimato: 150.000 sterline 
       
      https://www.carscoops.com/2020/05/dysons-first-electric-car-looks-like/


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.