Jump to content

Recommended Posts

Posted (edited)

9EF6A84D-9722-4F03-9AFF-154609118D77.thumb.jpeg.95b2e6e107c7f108f89b2e1eba9e75cd.jpeg62723a1e52d91e4ea047c944-sp48newinsidetw

627296a03b7fe96e8d39eb49-newrunner1250x755f8f370-a6ee-4249-82c0-374078cbfa97.jpg

afc9a5af-2b2c-4cb7-8d85-69e98d4a14c0.jpg

96EA6A7D-D0F7-4456-9E3A-B5A5530716F1.jpeg.bbed27d136609c2e40322e697fa49491.jpeg
86109F4E-8D3E-4AC7-A51F-BD5B4537F09D.jpeg.c4a084acdc063b779e570e6b43758152.jpeg

6FD54F82-A691-4CA2-8DF8-192934B9FC47.jpeg.c581e859f6e1654060080dd0c0f71fd5.jpeg5478B634-84AD-433C-A0E5-6C33B74BD5FD.jpeg.883886cb6601926b02d71b5f91a66177.jpeg

ABB01708-1CC0-4AB2-BC1B-4E697F548AD2.jpeg.29336fad1b931b55543287a8f129ee6b.jpeg

446F426F-71F6-4D73-9D97-9518273019D2.jpeg.79c37c825776ab14c82a6ea7d28cecc7.jpeg

 

Cita

FERRARI SP48 UNICA: LA NUOVA ONE-OFF DI MARANELLO

 

• Una nuova ed esclusiva Ferrari One-Off, progettata sulla base delle richieste di un cliente

• La SP48 Unica è una berlinetta sportiva a due posti dotata dello stesso V8 biturbo della F8 Tributo

• Le modifiche progettuali e aerodinamiche ne esaltano sportività e dinamicità

 

Maranello, 5 maggio 2022 – È stata presentata oggi la Ferrari SP48 Unica, ultima nata della serie one-off. La vettura entra a far parte del gruppo più esclusivo dell’intera produzione della Casa di Maranello, vale a dire quei modelli unici che vengono forgiati attorno alle richieste di un cliente e disegnati a partire dai suoi requisiti.

 

La SP48 Unica, disegnata presso il Centro Stile Ferrari sotto la direzione del Chief Design Officer Flavio Manzoni, è una berlinetta sportiva a due posti creata a partire dalla piattaforma della F8 Tributo. Le sue linee tese e l’attitudine aggressiva la rendono immediatamente inconfondibile, grazie anche al frontale affilato e proiettato in avanti. Per raggiungere tale effetto è stata centrale la riprogettazione dei proiettori anteriori e il conseguente riposizionamento della presa d’aria dei freni.

 

Uno dei punti principali del design di questa vettura unica è rappresentato dal largo uso delle tecniche di modellazione parametrico-procedurale e prototipazione 3D (additive manufacturing) di cui si sono serviti i designer del Centro Stile Ferrari e gli ingegneri di Maranello per ripensare completamente la forma della calandra e delle prese d’aria del motore. Anche a tale avanzato processo produttivo, che ha permesso di creare perfette griglie 3D ricavate dal volume in pieno, si deve la sensazione di continuità dei modellati e la pienezza delle superfici.

 

Le soluzioni grafiche procedurali implementate dialogano direttamente con le griglie e istruiscono il design complessivo della SP48 Unica: di particolare evidenza è la transizione dal nero alla tinta carrozzeria che coinvolge cristalli, tetto e cofano motore. Lo spiccato effetto a visiera dell’anteriore è ulteriormente accentuato dalla riduzione dell’area dei cristalli laterali e dall’eliminazione del lunotto posteriore, esaltando così la muscolarità della SP48 Unica che pare scolpita da un unico blocco.

 

In pianta si evidenzia la sezione centrale del tetto, contenente una rappresentazione grafica delle prese d’aria che rimandano a quelle poste nella parte posteriore del vano motore in fibra di carbonio davanti allo spoiler. Ed è proprio da una prospettiva rialzata che si può apprezzare al meglio la ricerca stilistica di cui la SP48 Unica è permeata, svelandone il raffinato gioco di simmetrie e continuità suggerito dalle linee che ne compongono il disegno.

Sulla SP48 Unica, lo studio termo-fluidodinamico è stato accurato e raffinato, garantendo il soddisfacimento delle specifiche termiche e il raggiungimento di un nuovo punto di equilibrio aerodinamico. Le novità più evidenti rispetto alla F8 Tributo sono le bocche di ingresso dei flussi di raffreddamento del motore sul paraurti anteriore e sotto lo spoiler posteriore, dotate di una profonda calandra procedurale il cui orientamento è ottimizzato in ogni sezione per massimizzare la portata d’aria. La configurazione della vettura consente di posizionare una presa d’aria dedicata al raffreddamento degli intercooler immediatamente dietro i cristalli laterali, il che ha permesso di ridurre la dimensione delle bocche sulle fiancate. L’aumento dello sbalzo posteriore riduce le aspirazioni della zona tetto a vantaggio del carico posteriore.

 

La personalizzazione degli interni, che conservano una sostanziale identità tecnica con quelli della F8 Tributo, si basa sull’eliminazione del lunotto e su un intenso lavoro di ricerca della combinazione di colori e rivestimenti che meglio si adattasse al carattere sportivo, filante e aggressivo della SP48 Unica. Ne è esempio calzante l’Alcantara® nero con traforatura laser sviluppata ad hoc che ricopre gran parte dei sedili e dell’abitacolo, sotto la quale si intravede il tessuto cangiante dal rosso all’arancione dello stesso colore della carrozzeria. Il suo motivo riprende quello degli esagoni che sfumano dalle calandre e dalla livrea procedurale sul tetto, donando all’auto un piacevole effetto di continuità tra interni ed esterni. Entrando nella SP48 Unica, catturano l’attenzione anche i copribrancardi lucidati con lo stesso motivo esagonale impresso al laser. La fibra di carbonio opaca che impreziosisce gli interni dona un tocco molto tecnico all’abitacolo, completato da finiture in Grigio Canna di Fucile.

 

La one-off Ferrari SP48 Unica, progettata per un affezionato cliente del Cavallino Rampante che è stato coinvolto in ogni fase della sua creazione, rappresenta quindi un’audace reinterpretazione di una berlinetta sportiva che ne esalta l’anima corsaiola e la vocazione alla velocità; la vettura centra l’obiettivo di trasformare un modello esistente in modo originale ed efficace, ispirandosi e al contempo rendendo omaggio ai valori fondamentali del Marchio, vale a dire passione e innovazione.

 

PROGETTI SPECIALI

Il programma Progetti Speciali è volto alla creazione di vetture Ferrari uniche, chiamate One-Off e caratterizzate da un design esclusivo elaborato sulla base delle richieste del cliente, che diventa così proprietario di un modello prodotto in esemplare unico. Ciascun progetto parte dall’idea del committente, sviluppata insieme a un team di designer del Centro Stile Ferrari; dopo aver definito gli aspetti di design si passa alla realizzazione di dettagliati disegni tecnici e di un modello in scala, prima di iniziare la costruzione della vettura unica. Il processo richiede oltre un anno, durante il quale il cliente viene coinvolto in tutte le fasi di sviluppo e verifica progettuale. Il risultato di questa attività è una Ferrari unica, che si fregia del logo del Cavallino Rampante ed è realizzata secondo i canoni di eccellenza che caratterizzano la produzione di tutte le auto della Casa di Maranello.

 

Cita

Ogni Ferrari è unica, ma inevitabilmente alcune sono più uniche di altre. Il programma Progetti Speciali è nato per consentire ai clienti di collaborare con il team di design del Centro Stile Ferrari per produrre autentici esemplari unici.

Costruita sulla piattaforma della F8 Tributo e alimentata dallo stesso V8 biturbo, la nuova SP48 Unica sfoggia elementi di design su misura e modifiche aerodinamiche per un look sportivo e dinamico esclusivo.

Dal punto di vista del design, le linee tese e l’assetto aggressivo sono una chiara eredità della F8 Tributo ma per realizzare il suo profilo anteriore a forma di freccia, la SP48 Unica ha richiesto un completo ripensamento di aree come i gruppi ottici e i fanali posteriori, questi ultimi ispirati alla Ferrari Roma.

Nella nostra serie Inside The Factory abbiamo recentemente esplorato la Modelleria, e in particolare i loro innovativi prototipi 3D e le tecniche di modellazione procedurale-parametrica, tecniche determinanti nel modellare la SP48 Unica.

Per la One-off del Cavallino Rampante, questo avanzato processo produttivo ha consentito ai designer del Centro Stile Ferrari e agli ingegneri di Maranello di ridisegnare completamente la griglia anteriore e le prese d’aria del motore. Il risultato sono griglie 3D perfette che sembrano scolpite da una forma solida per creare un senso di continuità e fluidità dinamica.

A livello di esterni non c’è alcun dubbio su quanta attenzione e ricerca stilistica siano state dedicate alla SP48 Unica. Il sofisticato gioco di simmetrie e linee che si intersecano è forse più evidente nella sezione centrale del tetto, che comprende una rappresentazione grafica delle prese d’aria incastonate nella parte posteriore del cofano motore in fibra di carbonio, prima del passaruota posteriore.

In altri punti, il suggestivo effetto visiera del frontale è ulteriormente accentuato dalla riduzione delle dimensioni dei finestrini laterali e dall’eliminazione del lunotto, evidenziando l’aspetto imponente e muscoloso della SP48 Unica che appare come scolpita in un singolo blocco di metallo.

Sebbene sia stata preservata l’identità tecnica della F8 Tributo (escluso il lunotto), entrando nell’abitacolo si nota un accurato lavoro di sviluppo per ottenere la perfetta combinazione di colori e finiture in grado di riflettere la personalità elegante, sportiva e aggressiva della SP48 Unica.

Una speciale Alcantara® nera traforata al laser è stata scelta per le sedute e la maggior parte degli interni, con dettagli in tessuto rosso aranciato iridescente che si abbinano al colore carrozzeria. La fibra di carbonio opaca conferisce all’abitacolo un senso di tecnicità ed esclusività, il tutto completato da sapienti dettagli in Grigio Canna di Fucile.

Naturalmente, il design non può mai andare a scapito delle prestazioni e la SP48 Unica non ha perso nulla dell’anima racing e della vocazione alla velocità della F8 Tributo. Il design termo-fluidodinamico è stato affinato e perfezionato per offrire un migliore equilibrio aerodinamico che riduce la resistenza complessiva all’avanzamento del 12%.

Importanti modifiche sono state apportate anche alle prese d’aria per i flussi di raffreddamento del motore sul paraurti anteriore e sotto lo spoiler posteriore. Ciascuna è dotata di una profonda griglia procedurale, di cui ogni sezione è angolata in modo ottimale per massimizzare la quantità di aria che la attraversa.

La configurazione della vettura ha permesso agli ingegneri di posizionare una presa intercooler immediatamente dietro i finestrini laterali, il che a sua volta ha consentito di ridurre le dimensioni delle prese d’aria sulle fiancate. Lo sbalzo posteriore più lungo riduce anche l’aspirazione dall’area del tetto, aumentando il carico aerodinamico posteriore.

Il risultato finale? Una Ferrari unica con il logo del Cavallino Rampante, progettata con gli stessi standard di eccellenza di ogni auto che nasce sulle linee di Maranello.

 

https://www.ferrari.com/it-IT/magazine/articles/performance-reimagined

 

 

mi piace molto l'utilizzo delle texture parametriche per le griglie e per il cofano motore fuso con l'abitacolo, il frontale ed il posteriore anche, bella la pulizia in vista top, peccato per quella fiancata un po' pasticciata, soprattutto in vista side, ma bel lavoro, bravi

Edited by __P
  • I Like! 4
  • Adoro! 2
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

Press release

Cita

FERRARI SP48 UNICA: A NEW ONE-OFF FROM MARANELLO


The Ferrari SP48 Unica, the latest addition to the Prancing Horse’s One-Off series, was unveiled today and joins the most exclusive group in Maranello’s entire production: unique, absolutely bespoke cars crafted to the specifications of a single client and designed as a clear expression of their own individual requirements.
 

  • A unique new Ferrari designed to a client’s brief 
  • The SP48 Unica is a two-seater sports berlinetta powered by the same twin-turbo V8 as the F8 Tributo 
  • Bespoke design and aero modifications give the SP48 Unica a sporty and dynamic look
     

 

Maranello, 5 May 2022 – The Ferrari SP48 Unica, the latest addition to the Prancing Horse’s One-Off series, was unveiled today and joins the most exclusive group in Maranello’s entire production: unique, absolutely bespoke cars crafted to the specifications of a single client and designed as a clear expression of their own individual requirements.

 

The SP48 Unica, designed by the Ferrari Styling Centre under the direction of Flavio Manzoni, Chief Design Officer, is a two-seater sports berlinetta developed on the F8 Tributo platform. Its taut lines and aggressive stance make it instantly recognisable with respect to the original model, and it is unmistakable too, thanks to its arrow-shaped front profile. Central to achieving this effect was the redesign of the headlights and the subsequent relocation of the brake air intakes.

 

A pivotal aspect of the design of this unique new car is the extensive use of procedural-parametric modelling techniques and 3D prototyping (additive manufacturing) which enabled the Ferrari Styling Centre designers and Maranello’s engineers to completely redesign the front grille and engine air intakes. This advanced production process resulted in perfect 3D grilles that seem carved from a solid volume creating a sense of seamless continuity and dynamic fluidity.

 

The procedural graphic solutions adopted on the bodywork dialogue directly with the grilles and influence the SP48 Unica’s overall design:  the transition from black - which includes the windows, roof and engine cover - to the body colour is especially clear.  The striking visor effect of the front is further heightened by the reduction in the size of the side windows and the elimination of the rear screen, highlighting the powerful muscularity of the SP48 Unica which seems sculpted from a single block of metal. 

 

The plan view emphasises the central section of the roof which includes a graphic representation of the air intakes set into the rear part of the carbon-fibre engine cover before the rear wing. This angle allows the viewer to appreciate the styling research that went into the SP48 Unica and reveals the sophisticated interplay of symmetries and intersecting lines created by its forms.

 

The SP48 Unica’s thermal-fluid-dynamic design has been honed and perfected to guarantee it satisfies all cooling requirements in addition to delivering a different aerodynamic balance. The biggest changes compared to the F8 Tributo’s styling include the air intakes for cooling flows for the engine on the front bumper and beneath the rear spoiler. Each has a deep procedural grille, every section of which is optimally angled to maximise the amount of air passing through. The car’s configuration also allowed the engineers to locate an intercooler intake immediately behind the side windows, which in turn enabled them to reduce the dimension of the intakes on the flanks. The longer rear overhang reduces suction from the roof area, boosting rear downforce.  

 

Although the cabin retains the F8 Tributo’s technical identity – excluding the rear screen - meticulous development work was lavished on achieving the perfect combination of colour and trim to reflect the SP48 Unica’s  sleek, sporty and aggressive personality.  A good example is the specially developed black laser-perforated Alcantara® used on the seats and most of the cabin trim, beneath which are glimpses of iridescent reddish-orange fabric that match the exterior colour. Its motif picks up the hexagonal motif of the grilles and the procedural livery on the roof, creating an appealing continuity between the car’s interior and exterior.  In the SP48 Unica cockpit, the eye is immediately drawn to the polished sill covers with the same laser-embossed hexagonal motif. Matte carbon-fibre imbues the cockpit with a sense of technicality and exclusivity, and is complemented by the Grigio Canna di Fucile accents. 

 

Designed for a long-standing client who was deeply involved in every step of its creation, the one-off Ferrari SP48 Unica is a bold interpretation of a sports car and cleverly enhances its racing soul and vocation for speed. The SP48 Unica achieves its goal of transforming an existing model to masterful effect, taking inspiration from and paying homage to the company’s core values of innovation and passion.

 

 

SPECIAL PROJECTS

The Special Projects programme creates unique Ferraris (so-called “One-Offs”) characterised by an exclusive design crafted around the requirements of each individual client to ensure each one becomes the owner of a genuinely one-of-a-kind model. Each project originates from an idea put forward by the client and then developed with a team of designers from Ferrari’s Styling Centre. Having defined the car’s proportion and forms, detailed design blueprints and a styling buck are produced before the construction of the new One-Off begins. The entire process lasts more than a year on average, during which time the client is closely involved in assessing the design and verification phases. The result? A unique Ferrari sporting the Prancing Horse logo and engineered to the same standard of excellence as every car that rolls off the Maranello assembly lines.

https://www.ferrari.com/en-EN/corporate/articles/ferrari-sp48-unica-a-new-one-off-from-maranello

Link to comment
Share on other sites

 

29 minuti fa, TurboGimmo scrive:

Base F-8 o base 296?

Sembra il tetto di 296

 

era scritto.... ;-)

 

44 minuti fa, Aymaro scrive:

Dal punto di vista del design, le linee tese e l’assetto aggressivo sono una chiara eredità della F8 Tributo

 

Fiat 127 - 903 ab | Fiat Regata 100 S i.e. | Daewoo Nubira SW 1600 SX-Fiat Panda Young 750 ab ('89) | Fiat Punto Easy 1.2 Nero Tenore

Camper Adria Coral 655 Sp su Ducato Maxi 2.8 jtd 127cv

Link to comment
Share on other sites

  • j changed the title to Ferrari SP48 Unica 2022 - One Off

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.