Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

Volkswagen presenta il T-Roc R, punta di diamante del piccolo SUV di Wolfsburg. Volkswagen precisa che questo è ancora un Concept e che potrà differire dai modelli in concessionaria per alcuni dettagli. 

La griglia del radiatore è stata ridisegnata rispetto alle altre motorizzazioni e presenta una fascia in alluminio anodizzato che corre lungo tutta la battuta inferiore. Ovviamente, prese d'aria maggiorate per far respirare la nuova motorizzazione, che è rappresentata dal 4 cilindri 2.0 litri turbo benzina da 300 CV e 400 Nm di coppia, che viene abbinato ad una trasmissione doppia frizione a 7 rapporti ed alla trazione integrale 4Motion.

Da 0 a 100 km/h in 4.9 secondi ed una velocità massima di 250 km/h.

Le sospensioni sono state riviste ed abbassate, mentre sono disponibili nuove modalità di guida, tra cui quella Sport.

Gli interni hanno particolari estetici specifici per questa T-Roc R.

 

 

DB2019AU00204_full.jpg?1551027473

 

DB2019AU00206_full.jpg?1551027456

Volkswagen-T-Roc_R-2019-1280-1c.jpg

Volkswagen-T-Roc_R-2019-1280-1b.jpg

Volkswagen-T-Roc_R-2019-1280-18.jpg

Volkswagen-T-Roc_R-2019-1280-13.jpg

 

Volkswagen-T-Roc_R-2019-1280-0d.jpg

Volkswagen-T-Roc_R-2019-1280-0f.jpg

 

Volkswagen-T-Roc_R-2019-1280-09.jpg

2019-vw-t-roc-r-official-7_1050.jpg

2019-vw-t-roc-r-official-6_1050.jpg

2019-vw-t-roc-r-official-5_1050.jpg

 

 

 

 

Cita

Performance for the road and the race track

The Wolfsburg-based automotive producer is set to present the Volkswagen T-Roc R at the International Geneva Motor Show (7 - 17 March 2019), the latest top model in the successfully launched crossover product line. Developed by Volkswagen R, this powerful vehicle boasts some impressive performance data: the four-cylinder TSI engine with its 2.0 litre capacity and proven Volkswagen TSI technology has an output of 221 kW/300 PS as well as torque of 400 Nm. It is equipped with a 4MOTION all-wheel drive and a 7-gear DSG dual-clutch gearbox as standard. This combination ensures excellent acceleration without any loss of traction. The Volkswagen T-Roc R can accelerate from 0 to 100km/h in 4.9 seconds, while the top speed is electronically limited to 250 km/h.

The sports running gear (with lowered suspension) ensures ideal road holding. The progressive steering included as standard plays a major part in ensuring agile driving behaviour, while the 17-inch brake system – which was previously only found in the Volkswagen Golf R Performance – provides effective braking.

The driving modes include a special race mode, which guarantees an especially sporty driving experience. These measures are supplemented by the launch control feature, which provides optimal traction during acceleration while offering maximum drive torque and a corresponding stability management program. The ESC Electronic Stability Control feature can be manually switched off to ensure particularly dynamic driving on the edge. Thanks to its sporty handling and specific design, the T-Roc R offers the perfect combination of performance and lifestyle.

Specific, distinctive “R” design

The sporty characteristics of the Volkswagen T-Roc R are underscored by the specific, unmistakable design on the exterior and in the interior. The exterior of the powerful crossover has some major differences compared to its more conservative counterparts. The specially redesigned radiator grille has a polished silver band of anodised aluminium on the underside that runs the entire width of the vehicle. The “R” logo can be clearly seen on the radiator grille, and it is mirrored by a specific design strip which runs over the side panels and doors. The bumper – which was developed specifically for this model – has a sporty design and is painted in the same colour as the vehicle at the front and back. The light units in the independent, vertically arranged daytime running lights are integrated into the bumper at the front. In addition, the adapted underbody guard in the same colour as the trim and the specific air inlets are typical of the “R” design.

The view of the rear is characterised by an equally sporty bumper in the same colour as the vehicle, and includes visual air outlets in the upper part and an “R” diffuser in a contrasting colour. The double-ended exhaust system on both the left and right are specific to the “R” model. The T-Roc R is equipped with 18-inch Spielberg alloy wheels as standard. The 19-inch Pretoria dark graphite matt alloy 235/40 R19 wheels are available as an optional extra.

Design elements created exclusively for the Volkswagen T-Roc R include the elegant mirror caps in a matt chrome look, a roof spoiler and door add-ons in the colour of the vehicle, the skid plate painted in an accent colour, black embossed and slightly widened wheel arches, and black brake callipers with a clear “R” logo on the high-performance braking system. In terms of the vehicle body paintwork for the sportiest T-Roc R model, customers have a choice between the exclusive R colour Lapiz Blue Metallic or Pure White Uni, Flash Red Uni, Turmeric Yellow Metallic, White Silver Metallic, Energetic Orange Metallic, Deep Black Pearl Effect and Indium Grey Metallic. The roof can be painted black in connection with all colour options if desired.

Vehicle interior that exudes a motorsport feeling 

With an “R” logo on the key cap, even the car key indicates that this is a special vehicle. Upon opening the door, the eye is drawn to the stainless steel sill panel trims which also bear the “R” logo – synonymous with especially powerful engines and exclusively designed vehicles at Volkswagen since 2010. The motif is also neatly embroidered on the seat backrests. The special leather multifunction sports steering wheel with paddle levers and decorative stitching in Crystal Grey also shows its sporty side with the “R” logo, as does the black headliner and the greeting on the start screen. The pedals shimmer in stainless steel.

The entire interior of the Volkswagen T-Roc R is of an exceptionally high quality, as evidenced by the white ambient lighting, Shadow Steel “R” decoration, modified foam inserts beneath plastic elements, and the materials used in the seat upholstery provide. The seat cushion bolsters are made from comfortable ArtVelours microfibre.

Quality options for greater individuality 

You can configure the Volkswagen T-Roc R to your liking with more quality options. Options include the sporty yet elegant leather package, with the seat cushions and backrests finished in high-quality nappa leather. The side panels with carbon inserts underline its sporty nature, as does the decorative stitching in Crystal Grey and the “R” logo stitched into the backrest. Meanwhile, the exclusive R interior paintwork effortlessly catches the eye.

The 19-inch Pretoria alloy wheels in Dark Graphite turn heads when out on the road. They come with 235/40 R19 tyres and the R-performance titanium exhaust system from Akrapovic.

Successful crossover model

At the end of 2017, Volkswagen expanded its range to include an all-new crossover in the compact class: the T-Roc. Crisp dimensions outside, high functionality inside. A stylish all-rounder that combines the sovereignty of an SUV with the dynamics of a compact hatchback. The T-Roc is just as at home in the urban world as it is on the most beautiful routes in the world.

The harmonious concept of the T-Roc is the basis of its success and has already inspired many customers. Since its market launch in November 2017, it has been sold around 200,000 times worldwide. The compact crossover’s broad range is now being expanded to include the new T-Roc R, an emphatically sporty model that appeals to individualists who attach as much importance to a stylish appearance as to outstanding driving performance.

Volkswagen R – the name says it all

The new T-Roc R was developed and tested by Volkswagen R, including at the legendary Nürburgring race track. The development of the vehicle was also supported by the racing driver expertise of WRX World Champion Petter Solberg and Volkswagen works driver Benjamin Leuchter.

Volkswagen R is a 100% owned independent subsidiary of Volkswagen AG. The letter R has stood for racing since the first model, the Golf R32, and expresses the close connection to motor sports.

 

Topic Spy --> https://www.autopareri.com/forums/topic/65147-volkswagen-t-roc-r-spy

 

Edited by Beckervdo
Foto + Press Italiana
  • I Like! 1
  • Thanks! 2

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Gengis26 scrive:

La cosa veramente triste è che questo coso rischia di far scomparire la Golf R...

Togli pure il rischia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 


"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belli gli scarichi ed il nuovo paraurti posteriore. Davanti invece sembra avere un paraurti Mercedes-Benz AMG line, evitabile.

  • I Like! 1

Fai parte della categoria LGBT+ o vorresti supportarci?

Iscriviti alla nostra pagina su Instagram: @motori_lgbt

🏳‍🌈

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By MotorPassion
      Volkswagen presenta la nuova Tiguan 2020: la cosa che subito balza all'occhio sono i nuovi fari, ora più stretti , sulla scia dell'ottava generazione della Golf, con una nuova luce a LED che si integra visivamente con le nuove strisce di griglia più sottili. I fari, con tecnologia opzionale Matrix LED "IQ Light" , presentano anche l'appendice che si estende alle alette anteriori , un dettaglio ereditato dalla Volkswagen T6.1 Bulli.
      Il paraurti dispone anche un nuovo design e le aperture laterali a forma di "C" possono essere o in tinta con la carrozzeria o nere con l'allestimento R-Line Sport.
      Dietro, la Volkswagen mantiene la forma originale dei gruppi ottici, anche se lancia una nuova firma luminosa grazie all'utilizzo di fari con tecnologia LED standard.
      Il nome del modello è stato spostato , ora sotto il logo e il design sul lato inferiore del paraurti, con falsi scarichi integrati nel paraurti.
      All'interno, presenta anche importanti innovazioni: il quadro strumenti digitale è di 10 pollici (optional), il volante ha un nuovo design, più sportivo ed i suoi comandi multifunzione sono ora tattili. Il touchscreen nella console centrale è nuovo, 6,5 pollici di serie , proprio come i controlli per il sistema di climatizzazione.
      Anche l'onere tecnologico fa un salto importante. Serie, ha assistenti di guida avanzati "Lane Assist" di manutenzione sulla rotaia e sorveglianza della telecamera anteriore "Front Assist" . Come opzione, la nuova funzione "Travel Assist" , insieme al controllo automatico della velocità di crociera ACC, l'assistente per l' arresto di emergenza e l'illuminazione anteriore "IQ Light" con indicatori di direzione posteriori dinamici.
       
      Gli allestimenti sono organizzati in quattro livelli: Tiguan, Life, Elegance e R-Line , con un estratto più dettagliato di seguito
       
      TIGUAN
      Fari a LED Sistema di protezione proattiva degli occupanti Front Assist Volante multifunzione Sistema di intrattenimento informativo touchscreen da 6,5 pollici Servizi di connettività We Connect e We Connect Plus  
      LIFE (aggiunge alla precedente)
      Assistenza luce per abbaglianti Active Cruise Control ACC Barra del tetto longitudinale Climatronic climatizzatore automatico Cerchi in alluminio da 17 pollici  
      R-LINE (aggiunge alla precedente)
      Luci a matrice di LED IQ.LIGHT Quadro strumenti da 10 pollici Digital Cockpit Illuminazione ambientale regolabile multicolore Pacchetto invernale (volante riscaldato)  
      ELEGANCE (aggiunge alla precedente)
      Baule con apertura e chiusura elettriche Barra del tetto longitudinale verniciata in argento anodizzato  
      Nella connettività, ha due nuove porte USB-C, una connessione wireless con Apple CarPlay e i servizi forniti da "Volkswagen We Connect" gratuitamente, oltre a opzioni interessanti come l'illuminazione ambientale con colori diversi che si estendono attraverso i pannelli delle porte o un sistema audio surround Harman Kardon con 10 altoparlanti e quattro modalità di impostazione.
       
      In vendita dopo l'estate e con consegne programmate entro la fine dell'anno, anche la gamma motori è stata ottimizzata per essere più efficiente. L'offerta diesel è soggetta al nuovo motore 2.0 TDI Evo, con potenze da 115 a 190 CV, e con il doppio sistema di dosaggio AdBlue per ridurre le emissioni di azoto, mentre i motori a ciclo otto sono dotati della tecnologia eTSI a 48 Volt.
       
      A questi si aggiunge la declinazione PHEV che Volkswagen definisce eHybrid.
      Esternamente presenta tutte le novità della Tiguan "convenzionale", ma il design del paraurti anteriore  presenta prese d'aria più piccole alle estremità e un centro trapezoidale più allungato, sormontato da una lunetta in alluminio satinato nella parte inferiore.
      Ovviamente, è presente lo sportello anteriore per la presa di ricarica della batteria con capacità di 13 kWh ed aziona un motore elettrico da 110 CV che si abbina al 4 cilindri 1.4 TSI da 155 CV, ottenendo una potenza combinata di 245 CV che vengono scaricati al suolo attraverso la trasmissione automatica a 6 rapporti DSG. L'autonomia in modalità solo elettrica è pari a 50 km secondo ciclo WLTP.
       
      Al top di gamma, abbiamo la Tiguan R
      Rispetto ai precedenti allestimenti, la Tiguan R presenta un paraurti anteriore con il rivestimento delle prese d'aria laterali nero lucido e le calotte degli specchietti sono in alluminio satinato.
       
      I cerchi in lega standard sono 21 pollici , nel design "Estoril" , con le pinze dei freni dipinte di blu in vista. Sul retro presenta lo stesso nuovo design della grafica leggera delle luci. Rispetto alle versioni normali della nuova Tiguan , si differenzia per il fatto che, sotto il logo, presenta la lettera "R" invece del nome del modello. Solo il paraurti posteriore è diverso, con un diffusore integrato e quattro uscite di scarico.
       
      All'interno la grafica del Virtual Cockpit è specifica con il logo "R" in evidenza e la colorazione di base blu e sul volante è presente il pulsante "R" che seleziona la modalità "Race".
      Il motore è 2.0 litri TSI da 320 CV abbinato al cambio a doppia frizione a 7 rapporti.
      Per i più audaci, viene offerta la possibilità di montare un sistema di scarico firmato da Akrapovič . Sul lato dinamico, il sistema di trazione integrale 4Motion aggiunge una funzione di distribuzione della coppia variabile tra i due assi e tra le ruote posteriori sinistra e destra.
      Inoltre, ha un selettore della modalità di guida, con 7 possibili configurazioni, "Comfort", "Sport", "Offroad", "Snow", "Offroad Individual", "Individual" e "Race" , questo può essere attivato dal console di trasmissione.
      Il sistema di smorzamento adattivo, anch'esso standard, ora riduce l'altezza del corpo di 10 millimetri e, nella modalità "Race" più aggressiva, il conducente può ottenere le sensazioni più estreme disconnettendo completamente il aiuti alla guida come il controllo della trazione.
       
      Topic Spy ➡️ Clicca qui!
       
      Volkswagen Tiguan R-LINE




       


       
      Volkswagen Tiguan R






       
      Volkswagen Tiguan eHybrid


       
       
       
       
      Penso si possa già girare la discussione nella sezione Presentazioni. La cartella stampa ufficiale uscirà domani. 
       
      E qui in video:
       
       
    • By Beckervdo
      La versione base ha un motore da 2.0 litri TDI da 90 CV. Inoltre, troviamo altre tre configurazioni  con 110, 150 e 199 CV rispettivamente. Per inciso, Volkswagen ha progettato un modello elettrico insieme ad ABT, che eroga 112 CV. Il sistema elettrico è associato ad un pacco batteria da 77,6 kWh che gli garantisce un'autonomia di 400 chilometri, ma secondo ciclo NEDC, quindi nel ciclo reale sarà minore.



×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.