Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Da Automoto.it

Lazzarini Design è un preparatore che ci ha abituato negli anni ad automobili a dir poco bizzarre. Questo tuner infatti ha il vizio di infilare motori V8 Ferrari a bordo di veicoli improbabili, a partire dalla piccola Fiat 500.

Questa volta però sta lavorando ad un progetto davvero incredibile: l'Alfa Romeo 4C Definitiva. La base naturalmente è la nuova coupé italiana, a cui è stato però trapiantato il cuore pulsante. Al posto del quattro cilindri 1.750 da 250 CV, Lazzarini ha piazzato un bel V8 Ferrari da 4.3 litri.

Siccome in variante aspirata poi non sembrava sufficientemente potente, il preparatore ha montato la variante rivista da Hennessey, a cui sono stati applicati due grossi turbocompressori. In questo modo la 4C Definitiva sarà in grado di erogare circa 750 CV e 532 Nm di coppia.

Al momento non sono stati ancora ufficializzati i dati relativi alle prestazioni ma lo sviluppatore crede di riuscire a mantenere il peso intorno ai 955 kg, grazie all'utilizzo di fibra di carbonio a profusione, in modo tale da avere uno scatto da 0 a 100 km/h in circa 2,5 secondi.

Per gestire tutta questa potenza Lazzarini ha sviluppato anche un kit aerodinamico specifico che include nuovi paraurti, splitter in fibra di carbonio e un cofano motore ventilato. La 4C Definitiva mette in mostra inoltre prese d'aria maggiorate, minigonne riviste e un enorme diffusore posteriore. Spiccano infine la grande ala posteriore e il doppio terminale di scarico centrale.

Questa versione è ancora in fase di sviluppo ma il tuner ha già anticipato che per completare il primo prototipo saranno necessari circa 250.000 euro. I prezzi si adegueranno di conseguenza...

13/11/2014

Mi sembra che i numeri siano sparati con eccessivo ottimismo, ma un robo del genere sarebbe veramente favoloso! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come farebbe a stare nei pesi originali?

Cosi' a naso

- Motore grosso il doppio

- una turbina in piu', piu' giro-tubi, e relativo intercooler

- freni maggiorati (doppio della potenza, velocita' 1,4 volte l'originale)

- radiatore maggiorato

Mi viene in mente una roba del genere

ExigeExigeVenomGT.jpg

A me queste cose piacciono moltissimo, e una 4c piu' lunga forse sarebbe perfino piu' bella, essendo meno "tozza".

Ma non la chiamino 4c :si:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

BqixYIX.jpg

XUAsCQR.jpg

Altri renders ufficiali qui: https://imgur.com/a/MAGYo#0

E' devastante, in confronto la stock scompare...e lo dico io che l'ho sempre odiata e trovata decisamente brutta. :si:

Finalmente degli scarichi come si deve, anche se trovo fastidioso l'effetto "scarico nello scarico" stile Abarth 500...

Gli altri lavori meglio non guardarli.

550ITALIA~~element127.jpg

500 + 458 Italia = Ferro da stiro

Edited by Guest

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma come farebbe a stare nei pesi originali?

Cosi' a naso

- Motore grosso il doppio

- una turbina in piu', piu' giro-tubi, e relativo intercooler

- freni maggiorati (doppio della potenza, velocita' 1,4 volte l'originale)

- radiatore maggiorato

A me queste cose piacciono moltissimo, e una 4c piu' lunga forse sarebbe perfino piu' bella, essendo meno "tozza".

Ma non la chiamino 4c :si:

8C! :mrgreen:

IMO non starà mai nei pesi ed anche il comportamento cambierebbe completamente.

Però sarebbe uno spettacolo lo stesso! :happy:

Share this post


Link to post
Share on other sites
BqixYIX.jpg

XUAsCQR.jpg

Altri renders ufficiali qui: https://imgur.com/a/MAGYo#0

E' devastante, in confronto la stock scompare...e lo dico io che l'ho sempre odiata e trovata decisamente brutta. :si:

Finalmente degli scarichi come si deve, anche se trovo fastidioso l'effetto "scarico nello scarico" stile Abarth 500...

Non capisco perché la stock al confronto sparirebbe..

Non vedo nulla di diverso se si eccettuano le tamarrate ed i vari elementi di una vettura da gara. Sembra una DTM.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Parlo di gusti personali, naturalmente.

Il posteriore l'ho sempre trovato orrido con quei pisellini al posto degli scarichi, ai lati, e con il bodykit, estrattore e spoiler mi piace tantissimo mentre prima la trovavo insipida.

Così com'è da concessionario non mi piace per niente, salvo solo il profilo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mezzo pianeta c'è cascato.

Lazzarini non è un preparatore, non è nient'altro che un virtual designer che si diverte ad immaginare soluzioni tecniche estreme ed improbabili. E' da solo, è del 1982 e non è mai andato oltre al render 3d.

Curriculum

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By nubironaSW
      Ignoranza pura..
       
      PS se ne avete già parlato unificate o cancellate.
       
      La 500 con un bel motore posteriore da 1750cc portato a 350 cv. davvero ignoranza pura...
    • By J-Gian
      In questi giorni su Facebook ed altri social network, hanno ripreso a circolare due immagini già viste almeno sei anni fa: raffigurano un dispositivo incastonato in un guardrail che secondo l'opinione della collettività dovrebbe rappresentare un "nuovo tipo di autovelox camuffato".
       
       
      Alcune fonti: uno - due - tre
       
      Una Bufala?
      SO...
       
      Il dispositivo che si vede nelle immagini esiste davvero, ma è solo una parte dell'apparato: si tratta del Traffic observer LMS-6 (Brochure).
      Quello all'interno del guardrail è il rilevatore. Ma come si può apprezzare nelle immagini seguenti, poco distante vi è anche una colonnina più alta e ben visibile contenente le fotocamere. Quindi nessun tentativo di mimetismo, ma solamente delle foto incomplete di un'apparecchiatura che per ragioni funzionali è un po' differente da quelle a cui siamo abituati.
       
       
      Credit: autovelox photored sicve-tutor sorpassometro: L'autovelox nel guard-rail
       
       
      Ma allora dobbiamo preoccuparci?
      NO...
       
      Se torniamo indietro di 6 anni, cioè al giorno in cui sono comparse le immagini di cui sopra, quel tipo di autovelox non era nemmeno utilizzato in Italia, quindi l'appello era tranquillamente passabile per una bufala (vedi Il Disinformatico). Ora le cose sono un po' cambiate, perché a tutti gli effetti può venire utilizzato anche nel nostro paese: l'omologazione (vedi documento) infatti è avvenuta nel 2008, anche se solamente come rilevatore di velocità. Ciò in ogni caso non costituisce un problema...
       
      Il tono allarmistico infatti è completamente fuori luogo, visto che l'apparecchio - per come è stato omologato - all'atto pratico funziona ne più e ne meno come un normale autovelox. Ad essere pignoli dobbiamo segnalare che riesce a lavorare su un raggio un po' più ampio, ma si parla di una decina di metri.
       
      Inoltre il dispositivo viene sempre segnalato, alla stessa maniera di tutte le altre postazioni fisse. Quindi nessun inganno, nessuna "furbata" per incastrare guidatori fuorilegge... Il che già di suo è il colmo dei colmi...
      Quindi niente paura! E se vedete qualche conoscente che va in escandescenza dopo aver abboccato all'ennesima riesumazione di qualche esaltato del web, mandatelo qui a sbollire...
       
       
       
      Allegati:


      Traffic observer LMS-6 - Autovelox Guardrail - Autopareri (1).pdf
      Traffic observer LMS-6 - Omologazione Autovelox Guardrail - Autopareri.PDF
    • By Мир
      L'ho messo in Off Topic perchè... ci sono un sacco di cretinate...
      Repubblica pubblica un articolo dove parrebbe che l'auto eolica sia oramai una quasi-realtà:
      Auto eolica, la Corea ci crede - Repubblica.it
      In realtà l'articolo originale parla di un device in grado di convertire il vento in energia, ma il giornalista confonde mW con MW.
      Qui la spiegazione: La Repubblica sbandiera?sciocchezze! | il blog della SCI

      Non ci sono più i giornalisti di una volta...
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.