Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Quanto ti piace la Opel Zafira Tourer 2016?  

16 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Opel Zafira Tourer 2016?

    • Molto
      3
    • Abbastanza
      6
    • Poco
      6
    • Per niente
      1
  2. 2. Preferisci il nuovo modello o il precedente?

    • Preferisco la Zafira Facelift 2016
      3
    • Preferisco la Zafira 2011
      3


Recommended Posts



opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-1.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-2.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-3.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-4.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-5.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-6.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-7.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-8.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-9.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-11.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-12.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-13.jpg

opel-vauxhall-zafira-tourer-2017-14.jpg

 

PRESS RELEASE

 

Cita

Nuova Opel Zafira: la lounge da viaggio sempre connessa

2016-05-31

 

Online: nuovi sistemi di infotainment con proiezione del telefono

Rilassante: nuovo posto guida ergonomico e sedili versatili e confortevoli per sette adulti

Innovativa: i nuovi fari anteriori Adaptive Forward Lighting a LED trasformano la notte in giorno

Caratteristica: la barra cromata scolpita con il logo e le luci per la marcia diurna a doppia ala

Rüsselsheim.  Un mix unico di eccezionale versatilità e comfort ottimale ha caratterizzato Opel Zafira fin dal 1999, quando la Casa di Rüsselsheim introdusse il suo rivoluzionario sistema sette posti nel segmento delle monovolume compatte. Da allora Opel ha venduto circa 2,7 milioni di Zafira, principalmente a famiglie e a professionisti che vogliono disporre di un veicolo spazioso e flessibile per percorrere lunghi tragitti nel massimo comfort. Presto ordinabile e in consegna a partire da Ottobre, nuova Zafira si distinguerà non solo per tutte le note virtù del modello precedente, come il sistema di sedute Flex7®, i sedili anteriori ergonomici certificati da AGR, il portabiciclette FlexFix® o il telaio attivo FlexRide – sarà anche dotata di un’affascinante nuovo look e di un abitacolo rinnovato, spazioso e con un’eccellente offerta di connettività. I sistemi di infotainment Opel IntelliLink di ultima generazione con Apple CarPlay e Android Auto accanto a Opel OnStar (con l’hotspot Wi-Fi 4G/LTE disponibile in Italia da fine 2016) permetteranno a Zafira di offrire una connettività ottimale a chi guida e ad amici e familiari. Opel porterà inoltre in questo segmento i fari anteriori Adaptive Forward Lighting full LED – che renderanno l’elegante nuova Zafira una comoda lounge viaggiante per guidatore e passeggeri.

Carrozzeria sportiva, abitacolo di livello superiore

Il design dinamico dei nuovi gruppi ottici anteriori insieme alla griglia completamente rinnovata e molto più sportiva definiscono l’aspetto di nuova Zafira. I fari anteriori si fondono con la griglia del radiatore formando un’unione grafica. La barra cromata scolpita con il logo Opel prosegue nei fari anteriori, aumentando l’impressione di larghezza. Le tipiche luci per la marcia diurna con la doppia ala Opel caratterizzano il nuovo design dei gruppi ottici. Le ruote sono alloggiate all’interno di passaruota muscolari. Tutte queste caratteristiche rendono nuova Zafira robusta, sportiva e dinamica.

“Il design di nuova Zafira riprende le principali caratteristiche della pluripremiata nuova Astra e la inserisce chiaramente nella nuova gamma Opel. Le luci per la marcia diurna a doppia ala, nette e precise, comunicano un nuovo livello di raffinatezza, che si trova anche nell’abitacolo con la plancia completamente ridisegnata. L’aspetto è più pulito, più chiaro e l’uso più facile,” ha dichiarato Mark Adams, Vice-President di GM Europe Design.

La plancia di nuova Zafira è completamente nuova e ha un design più semplice ed elegante. Il nuovo design non soltanto assicura una visibilità anteriore ottimale ma permette anche di avere tutti i comandi e le informazioni sotto controllo. Lo schermo del sistema di infotainment che in passato era posizionato in alto nella console centrale è stato sostituito da un nuovo touchscreen posto più basso e integrato, che ha permesso di eliminare numerosi comandi. Gli interruttori adesso sono inseriti precisamente nel design generale. Circondato da una cornice zincata, il nuovo schermo touchscreen da 7 pollici di categoria superiore si distingue per la qualità, simile a quella dei migliori tablet. Il nuovo volante, scolpito e tridimensionale, con la piccola ed efficiente copertura dell’airbag è stato concepito per avere un aspetto gradevole e per assicurare la massima ergonomia.

Su nuova Zafira, Opel offrirà due sistemi di infotainment IntelliLink di ultima generazione. Il sistema R4.0 IntelliLink porterà su questa lounge viaggiante il mondo degli smartphone, offrendo la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. Inoltre Opel proporrà il sistema Navi 950 IntelliLink a chi cerca un sistema di infotainment completo di navigatore. E ovviamente nuova Zafira sarà equipaggiata anche con Opel OnStar (standard su Elective e Innovation) con la Chiamata Automatica in caso di incidente e molte altre funzioni, tra cui l’invio Indicazioni Stradali (con il Navi 950). Nuova Zafira diventa così la compagna ideale per chi viaggia con la famiglia o per i professionisti che vogliono essere sempre collegati durante i loro trasferimenti.

Massima flessibilità e l’atmosfera di una spaziosa lounge

Proprio come con le precedenti generazioni di Zafira, guidatore e passeggeri possono attendersi viaggi rilassanti grazie ai sedili sportivi certificati AGR a richiesta, regolabili in 6 direzioni, e alla console multifunzione FlexRail®. Questo sistema modulare è composto da un grande contenitore e da portabicchieri che scorrono su binari di alluminio fino a raggiungere la posizione desiderata, permettendo così di utilizzare in modo flessibile lo spazio tra i sedili anteriori, proprio dove è più accessibile e più utile. I passeggeri della seconda fila possono sfruttare l’originale sistema Lounge Seating a richiesta. Grazie a un intelligente meccanismo, lo schienale del sedile centrale si abbassa e si piega per formare un comodo bracciolo a disposizione a chi si trova sui sedili esterni. Questi ultimi si spostano all’indietro e verso il centro del veicolo, offrendo così molto spazio per gambe e spalle e la comodità di una berlina premium. Inoltre, i sedili della terza fila possono essere abbattuti a filo del piano di carico del vano bagagli, creando così una superficie perfettamente piana. Questa attenzione al comfort individuale rende Zafira molto più di una semplice vettura famigliare: i designer di Opel hanno trasformato un abitacolo flessibile in un luogo dove rilassarsi e godere di spazio e atmosfera, che si viaggi per lavoro o per vacanza.

La sensazione di comfort e spazio offerta da nuova Zafira si accentua con il parabrezza e il tetto panoramico a richiesta. Il parabrezza va dal cofano motore fino quasi al montante centrale. La vista verso l’alto dei passeggeri anteriori è quanto più libera possibile. Il tetto panoramico parte direttamente dal parabrezza e raggiunge il posteriore del veicolo, rafforzando così la sensazione di luminosità e spazio in tutto l’abitacolo.

Soluzioni di stivaggio intelligenti

Nuova Zafira non è solo una vettura estremamente comoda per viaggiare. Questa lounge viaggiante può facilmente diventare un piccolo veicolo per il trasporto. In configurazione 5 posti, secondo la norma ISO 3832 Zafira può trasportare 710 litri (che diventano ben 1.860 abbattendo i sedili della seconda fila).

In vettura si trovano più di 30 vani portaoggetti, tra cui la console centrale FlexRail® descritta in precedenza. Il portabiciclette posteriore FlexFix® offre una soluzione pratica e semplice per tutti gli amanti della bicicletta. Questo sistema è completamente integrato e in caso di necessità viene estratto dal paraurti posteriore come un cassetto e può trasportare fino a quattro biciclette. Il portabiciclette FlexFix® può essere inclinato anche a pieno carico, consentendo di aprire comunque il portellone.

Innovativa, sicura, personalizzabile, dinamica

Gli ingegneri Opel hanno seguito una volta di più la strategia Opel volta a mettere tecnologie innovative a disposizione di un vasto gruppo di utenti, adottando i nuovi fari anteriori Adaptive Forward Lighting con LED. Il nuovo sistema AFL LED adatta automaticamente lo schema di illuminazione dei fari anteriori alla situazione di guida, in modo da avere una luminosità ottimale senza abbagliare gli altri guidatori. Il sistema è dotato di nove diverse funzioni/modalità di illuminazione, come luce urbana town light, luce extraurbana country light, luce statica e dinamica in curva, un supporto all’illuminazione in caso di manovra, modalità stop (eco) e modalità turismo.

La telecamera anteriore Opel Eye di nuova generazione supporta numerose funzioni di assistenza alla guida, tra cui l’assistenza abbaglianti High Beam Assist dei fari AFL LED e il sistema di riconoscimento dei cartelli stradali Traffic Sign Assistant. L’indicatore della distanza di sicurezza Following Distance Indication (FDI) utilizza la telecamera anteriore per rilevare il movimento dei veicoli che precedono, mentre l’allerta incidente Forward Collision Alert attiva allarmi visivi e sonori quando la distanza tra la vettura e il veicolo che precede diminuisce troppo rapidamente. L’allerta in caso di superamento involontario dei limiti di carreggiata Lane Departure Warning si attiva a velocità superiori ai 60 km/h e avverte chi guida, nel caso in cui si abbandoni la propria corsia in modo non intenzionale, con una spia nel quadro strumenti e un allarme sonoro.

Altre due funzioni disponibili su nuova Zafira che aumentano il comfort e riducono lo stress sono il cruise control adattativo e il sistema di controllo dinamico dell'assetto FlexRide. Attivato da un radar posizionato dietro la griglia anteriore, l’Adaptive Cruise Control aiuta chi guida a mantenere la velocità impostata conservando la distanza preimpostata rispetto al veicolo che precede. Oltre alla velocità, chi guida può selezionare anche la distanza voluta dal veicolo che ci sta davanti, con tre opzioni disponibili: lontano, medio, vicino. Il telaio meccatronico attivo FlexRide adatta continuamente il comportamento del veicolo alla situazione di guida, allo stile di guida e alle preferenze personali del guidatore. Chi intende acquistare Zafira potrà scegliere anche tra un’ampia gamma di motori. La strategia attuale Opel proseguirà, pertanto nuova Zafira continuerà a essere l’unico veicolo della categoria dotato di un’offerta di propulsioni completa, con dinamici motori benzina, diesel e metano.

opel-zafira-facelift-leaked_12.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_11.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_10.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_9.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_8.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_7.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_6.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_5.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_4.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_3.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_2.jpg

opel-zafira-facelift-leaked_1.jpg

 

Render 3D apparentemente ufficiali del configuratore Opel per la Zafira tourer 2017.  immagini molto allettanti trovate in rete!!

 



 

Cita

Modello precedente: Opel Zafira Tourer 2011 
Discussione Spy: Opel Zafira Tourer Facelift (Spy)

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me hanno perso tutto il vantaggio competitivo che avevano inizialmente .... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero sia stata alleggerita! 22 quintali su strade di montagna in salita e discesa non è il massimo con due ruote motrici. 

Spero anche che montino il Diesel 1.6 BiTurbo 160 Cv.  :-)

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha smesso di piangere e non poteva che migliorare ;)

  • I Like! 2

Some guys they just give up living

And start dying little by little, piece by piece

Some guys come home from work and wash up

Then go racin' in the street

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah...davanti é una renault, senza lacrime perde originalitá e i fari anteriori sono stati risolti maluccio. In generale un'auto tanto buona quanto anonima, é già nata troppo grande e pesante

  • I Like! 1

My ANACONDA don't :b9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo render mostra i fari alogeni ma ci dovrebbero essere gli Intellilux Matrix Led come optional.

Certo , pesa però è meno di 4,70 metri e ha 7 posti reali senza eccessivi limiti di età o altezza come altre auto.

Inoltre a differenza di altri vagoni si guida come una berlina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbastanza male incastrato, devo dire :pen:

  • I Like! 2

There's no replacement for displacement.

5967677fbce20_autohabenbahnfahren.jpg.4606d45af194e6808929d7c2a9023828.jpg

Anche tu ti ecciti palpeggiando pezzi di plastica? Perché stare qui a discutere con chi non ti può capire? Esprimi la tua vera passione passando a questo sito!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hanno tolto finalmente i fari a boomerang con questo nuovo frontale migliora.Pero continuo a trovarla scialba.

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Dopo la presentazione della SRT, si aggiorna anche la versione "civile" della Dodge Durango, che in queste prime immagini è in allestimento R/T e Citadel.
      La maggior parte delle modifiche si trova nella parte anteriore, con ottiche che sembrano avere le stesse forme ma ora hanno un nuovo layout interno e nuovi elementi LED . La griglia superiore ha subito lievi modifiche, ma i maggiori cambiamenti si trovano nel paraurti, in cui la griglia intermedia scompare e le nuove aperture vengono allargate nella zona inferiore e sui lati. Abbiamo anche riscontrato cambiamenti nelle misure degli pneumatici, ma poco altro. Nella parte posteriore la nuova grafica dell'ottica è molto simile alla precedente e non si hanno notizie di un rifacimento del paraurti. 
      È interessante notare che la versione Citadel perde la griglia cromata con le lamelle che formano una croce e monta invece una griglia convenzionale, come le versioni sportive. Nel caso di R / T, continuano ad avere un cofano motore con rialzi ed aperture.
      L'azienda americana non ha ancora rivelato la composizione completa della nuova gamma Durango 2021, ma ci si aspetta che le versioni che lo comporranno saranno rivelate nelle prossime settimane. Presumibilmente, continueremo a trovare un catalogo composto da versioni come Durango SXT e Durango GT, oltre alle citate R / T e Citadel. La domanda è se dopo l'arrivo della Durango SRT Hellcat verrà mantenuta l'attuale Durango SRT, che monta il V8 HEMI da 6,4 litri.
       
       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       

       
      via Dodge 
       
       
       
      ————————————————————————————————————
      SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI!
      ————————————————————————————————————

    • By MotorPassion
      Volkswagen presenta la nuova Tiguan 2020: la cosa che subito balza all'occhio sono i nuovi fari, ora più stretti , sulla scia dell'ottava generazione della Golf, con una nuova luce a LED che si integra visivamente con le nuove strisce di griglia più sottili. I fari, con tecnologia opzionale Matrix LED "IQ Light" , presentano anche l'appendice che si estende alle alette anteriori , un dettaglio ereditato dalla Volkswagen T6.1 Bulli.
      Il paraurti dispone anche un nuovo design e le aperture laterali a forma di "C" possono essere o in tinta con la carrozzeria o nere con l'allestimento R-Line Sport.
      Dietro, la Volkswagen mantiene la forma originale dei gruppi ottici, anche se lancia una nuova firma luminosa grazie all'utilizzo di fari con tecnologia LED standard.
      Il nome del modello è stato spostato , ora sotto il logo e il design sul lato inferiore del paraurti, con falsi scarichi integrati nel paraurti.
      All'interno, presenta anche importanti innovazioni: il quadro strumenti digitale è di 10 pollici (optional), il volante ha un nuovo design, più sportivo ed i suoi comandi multifunzione sono ora tattili. Il touchscreen nella console centrale è nuovo, 6,5 pollici di serie , proprio come i controlli per il sistema di climatizzazione.
      Anche l'onere tecnologico fa un salto importante. Serie, ha assistenti di guida avanzati "Lane Assist" di manutenzione sulla rotaia e sorveglianza della telecamera anteriore "Front Assist" . Come opzione, la nuova funzione "Travel Assist" , insieme al controllo automatico della velocità di crociera ACC, l'assistente per l' arresto di emergenza e l'illuminazione anteriore "IQ Light" con indicatori di direzione posteriori dinamici.
       
      Gli allestimenti sono organizzati in quattro livelli: Tiguan, Life, Elegance e R-Line , con un estratto più dettagliato di seguito
       
      TIGUAN
      Fari a LED Sistema di protezione proattiva degli occupanti Front Assist Volante multifunzione Sistema di intrattenimento informativo touchscreen da 6,5 pollici Servizi di connettività We Connect e We Connect Plus  
      LIFE (aggiunge alla precedente)
      Assistenza luce per abbaglianti Active Cruise Control ACC Barra del tetto longitudinale Climatronic climatizzatore automatico Cerchi in alluminio da 17 pollici  
      R-LINE (aggiunge alla precedente)
      Luci a matrice di LED IQ.LIGHT Quadro strumenti da 10 pollici Digital Cockpit Illuminazione ambientale regolabile multicolore Pacchetto invernale (volante riscaldato)  
      ELEGANCE (aggiunge alla precedente)
      Baule con apertura e chiusura elettriche Barra del tetto longitudinale verniciata in argento anodizzato  
      Nella connettività, ha due nuove porte USB-C, una connessione wireless con Apple CarPlay e i servizi forniti da "Volkswagen We Connect" gratuitamente, oltre a opzioni interessanti come l'illuminazione ambientale con colori diversi che si estendono attraverso i pannelli delle porte o un sistema audio surround Harman Kardon con 10 altoparlanti e quattro modalità di impostazione.
       
      In vendita dopo l'estate e con consegne programmate entro la fine dell'anno, anche la gamma motori è stata ottimizzata per essere più efficiente. L'offerta diesel è soggetta al nuovo motore 2.0 TDI Evo, con potenze da 115 a 190 CV, e con il doppio sistema di dosaggio AdBlue per ridurre le emissioni di azoto, mentre i motori a ciclo otto sono dotati della tecnologia eTSI a 48 Volt.
       
      A questi si aggiunge la declinazione PHEV che Volkswagen definisce eHybrid.
      Esternamente presenta tutte le novità della Tiguan "convenzionale", ma il design del paraurti anteriore  presenta prese d'aria più piccole alle estremità e un centro trapezoidale più allungato, sormontato da una lunetta in alluminio satinato nella parte inferiore.
      Ovviamente, è presente lo sportello anteriore per la presa di ricarica della batteria con capacità di 13 kWh ed aziona un motore elettrico da 110 CV che si abbina al 4 cilindri 1.4 TSI da 155 CV, ottenendo una potenza combinata di 245 CV che vengono scaricati al suolo attraverso la trasmissione automatica a 6 rapporti DSG. L'autonomia in modalità solo elettrica è pari a 50 km secondo ciclo WLTP.
       
      Al top di gamma, abbiamo la Tiguan R
      Rispetto ai precedenti allestimenti, la Tiguan R presenta un paraurti anteriore con il rivestimento delle prese d'aria laterali nero lucido e le calotte degli specchietti sono in alluminio satinato.
       
      I cerchi in lega standard sono 21 pollici , nel design "Estoril" , con le pinze dei freni dipinte di blu in vista. Sul retro presenta lo stesso nuovo design della grafica leggera delle luci. Rispetto alle versioni normali della nuova Tiguan , si differenzia per il fatto che, sotto il logo, presenta la lettera "R" invece del nome del modello. Solo il paraurti posteriore è diverso, con un diffusore integrato e quattro uscite di scarico.
       
      All'interno la grafica del Virtual Cockpit è specifica con il logo "R" in evidenza e la colorazione di base blu e sul volante è presente il pulsante "R" che seleziona la modalità "Race".
      Il motore è 2.0 litri TSI da 320 CV abbinato al cambio a doppia frizione a 7 rapporti.
      Per i più audaci, viene offerta la possibilità di montare un sistema di scarico firmato da Akrapovič . Sul lato dinamico, il sistema di trazione integrale 4Motion aggiunge una funzione di distribuzione della coppia variabile tra i due assi e tra le ruote posteriori sinistra e destra.
      Inoltre, ha un selettore della modalità di guida, con 7 possibili configurazioni, "Comfort", "Sport", "Offroad", "Snow", "Offroad Individual", "Individual" e "Race" , questo può essere attivato dal console di trasmissione.
      Il sistema di smorzamento adattivo, anch'esso standard, ora riduce l'altezza del corpo di 10 millimetri e, nella modalità "Race" più aggressiva, il conducente può ottenere le sensazioni più estreme disconnettendo completamente il aiuti alla guida come il controllo della trazione.
       
      Topic Spy ➡️ Clicca qui!
       
      Volkswagen Tiguan R-LINE




       


       
      Volkswagen Tiguan R






       
      Volkswagen Tiguan eHybrid


       
       
       
       
      Penso si possa già girare la discussione nella sezione Presentazioni. La cartella stampa ufficiale uscirà domani. 
       
      E qui in video:
       
       
    • By lukka1982
      via Bentley 

       
       
      ————————————————————————————————————
      SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI!
      ————————————————————————————————————


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.