Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

2018-mazda-mx5-miata-roadster-jdm-02_ROADSTER_RedTop_rear.thumb.jpg.18e5495a32f9b73a85f0f15d1f7b824d.jpg2018-mazda-mx5-miata-roadster-jdm-01_ROADSTER_RedTop_front.thumb.jpg.4c7994abbd0962f351346c67dc12c397.jpg2018-mazda-mx5-miata-roadster-jdm-04_Mazda_Roadster_RedTop_JP_2017_cherryredroof_SIDE.thumb.jpg.c680ecad3b993607ccb74a4ade6bea14.jpg2018-mazda-mx5-miata-roadster-jdm-03_Mazda_Roadster_RedTop_JP_2017_cherryredroof_RQ.thumb.jpg.5a22cd57b159c4e6bbbcc246cf3a8d37.jpg

 

Cita

It's only been a couple of years since Mazda rolled out the latest ND-generation MX-5 Miata, so we'd expect it to stick around for a while before it'll need replacement.

That won't stop the Japanese automaker from rolling out incremental updates, though, like it has today at the Tokyo Motor Show, where it was easily overshadowed by the unveilings of the Kai and Vision Coupe concepts.

For 2018, Mazda is adjusting the exterior color choices. The soft-top version is also being offered with a special package including a dark red fabric roof, Nappa leather, and black BBS alloys. Meanwhile the Retractable Fastback version gains an optional contrasting black hardtop.

Mazda's also added more sound insulation, more readable gauges, and heated cloth seats. Features like stop/start and brake energy recuperation are also now part of the update across the range, and there are adaptive LED headlamps available, too.

At present, these updates are being rolled out in the Japanese Domestic Market, where the model is known simply as the Mazda Roadster. Expect some (if not all) of the new features to reach other markets in the coming months as well.

Source: Carscoop.com

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

che è cambiato?

Speravo almeno in un paio di cerchi diversi...

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

C’ Scritto nel testo, cambiamenti cromaticinper capite e  tetto rigido, pelle nappa, cerchi bbs neri, start-stop, adaptive LED

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Sperando in una pelle decente, come quella di RF e 124...

Molto bella la capote bourdeaux!

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Quando si decideranno a darle colori sgargianti e decenti?Per fortuna che almeno la capote ora ha una seconda variante di colore

  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
8 minuti fa, SaiKiSono dice:

Quando si decideranno a darle colori sgargianti e decenti?Per fortuna che almeno la capote ora ha una seconda variante di colore

E' quello che mi auguro anch'io. E non solo per Mx-5. L'unico "colore" di fatto è il Soul Red, che però non mi convince. Molto meglio imho un bel rosso pastello (che su 124 persino c'è).

Modificato da led zeppelin
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
3 ore fa, Guybrush dice:

Io speravo invece avessero messo pure loro come fanno su Abarth la trasmissione della NC visto che quella di ND ha dato molti problemi di "fragilità".

Il cambio della nd é migliore di 124. I casi di fragilità di contano sulle dita di una mano monca ;-)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

OMAGGIO AL “PAPÀ’” - Nobuhiro Yamamoto è un considerato alla pari di un mito da tutti gli amanti della Mazda MX-5, la spider giapponese che in quattro edizioni si è affermata per le sue doti di agilità e leggerezza. L’ingegnere giapponese ha curato lo sviluppo della MX-5 fin dalla prima generazione (lanciata nel 1989) e di alcune celebri Mazda da corsa, come la 787B vincitrice a Le Mans nel 1991, riuscendo a migliorare la MX-5 senza mai farle perdere il suo Dna. Ora la Mazda gli rende omaggio e lancia un’edizione in quattro esemplari della MX5 1.5 con il tetto in tela, la Yamamoto Signature, specifica per l’Italia e ordinabile dal 17 maggio al prezzo di 37.500 euro.

HA IL 1.5 - La Mazda MX-5 Yamamoto Signature è la seconda serie speciale delle tre messe in cantiere per l’Italia dalla Mazda, che lo scorso mese ha annunciato la Grand Tour: ha un portapacchi sul baule posteriore e si rivolge quindi agli amanti dei weekend fuori porta. La Yamamoto Signature invece ha un’indole più sportiva, come si nota chiaramente dalle rifiniture rosse a contrasto con la carrozzeria nero Jet: sono sul labbro anteriore, i cerchi, le pinze dei freni, il volante, il pomello del cambio ed i sedili. Stando alla Mazda, la Yamamoto Signature è identica alla MX-5 che lo stesso Yamamoto ha personalizzato per se stesso. Il motore è il 1.5 della Mazda MX-5 già in vendita, che eroga 131 CV e permette alla due posti di scattare da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi, complice il peso di soli 875 kg.

PIÙ CATTIVA CON IL KIT - Compreso nel prezzo della MX-5 Yamamoto Signature c’è un kit di miglioramento per il comportamento su strada, composto da molle e ammortizzatori sportivi della Ohlins, cerchi alleggeriti di 16”, pneumatici semi-slick Toyo R888R e freni maggiorati di 28 cm “griffati” Brembo davanti e Nissin dietro. Questi accessori rendono l’auto più reattiva e coinvolgente da guidare, ma vanno montati su richiesta perché il cliente deve prima chiedere l’omologazione: al pari di tanti optional che vanno a modificare la dinamica dell’auto, come appunto i freni o le gomme (i pneumatici 205/50 non disponibili per le altre MX-5), bisogna modificare la carta di circolazione e di conseguenza va fatta richiesta alla Motorizzazione. La Mazda però ci ha assicurato che si tratta di una formalità, visto che tutti i passaggi burocratici sono già stati completati dalla casa madre.

B213FA8F-01EF-4BBA-9149-8FA5F5BF9A3D.jpeg

77584F40-9C15-4A95-86C4-9DA9D346FBA8.jpeg

B8225CB8-33D9-4783-B947-11C2CB4224FF.jpeg

82F9473D-48A4-4691-8B3D-8C0E7364B5CC.jpeg

D6CEC955-DB8E-4D50-B6D0-E611DECCA4F9.jpeg

2EA5CE26-9615-49C9-871A-A592812B0EAB.jpeg

4CA2EBDC-D7F5-497D-A5D0-8B3175CA46C5.jpeg

45F9F606-F6BA-4F32-9AEC-EC14434A895F.jpeg

D05E4206-BC73-443F-A3AE-A025AE17B8FC.jpeg

BDEAFE79-8220-48BF-8318-B60099AC6363.jpeg

28C51511-DF86-4D02-89DF-D3AF5C0B4E81.jpeg

4CFF469F-72BA-4222-AEA7-8D84B61F4392.jpeg

 

alVolante.it

Modificato da lukka1982
  • Like! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Questa mi piace! :)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Sarrus
      Messaggio Aggiornato il 25/10/2017
       










       
       







       
       
      anticipazione della prossima berlina di segmento C, che porterà al debutto anche il famoso Skyactiv-X con accensione controllata da candela
      no ma, dico, avete visto che profilo??
       
       
      Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63689-mazda-3-2019-notizie
      Nuovo Motore Skyactive-X: http://www.autopareri.com/forums/topic/63347-mazda-skyactiv-x-motore-spcci-con-accensione-per-compressione-controllata-2018
       
    • Da Sarrus
      ecco le prime immagini ufficiali
      forse ci vorrà tempo per gradirla, ma mi pare molto massiccia, con così tante linee
       
      https://www.carscoops.com/2018/06/2019-audi-a1-first-official-images-new-plush-hatch/
       
       
      ➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖
                                      TOPIC SPY
      🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽🔽
       
      ➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖➖
×