Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • 0
Davialfa

Manutenzione del Freno a mano elettrico e della batteria

Question

Io con il freno a mano elettrico mi trovo benissimo sulla Stelvio. Non tornerei mai indietro a quello manuale, che occupa anche spazio nel tunnel.

 

Non so perchè avete tutte queste esperienze negative con il freno a mano elettrico, in tutto le auto che ho avuto sempre andato benissimo e molto comodo. Tra l'altro me lo scordavo spesso quello manuale quando parcheggiavo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Anche il booster può far danni alle centraline, nei manuali U&M ne è spesso sconsigliato l'uso.

 

Continuiamo a girare attorno al problema. Tutta la modernità di una vettura ruota sempre di più attorno a un componente unico. Perdipiù nemmeno dei più affidabili.

Bastano cali di tensione e hai un sacco di errori, di spie e di malfunzionamenti.

 

E sfido a trovare automobilistica che non si sia trovato almeno una volta nella carriera ad aver a che fare con una batteria a terra...

  • I Like! 2

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
50 minuti fa, TonyH scrive:

Dipende dal cambio. 

Alcuni automatici (tipo TCT e DSG) l'inserimento dell'arpione di parcheggio è ancora manuale (quando sposti la leva senti che stai fisicamente spostando qualcosa).

Quindi il problema nasce solo sulle nuove leve ad impulsi, se c'è il selettore con le 4 posizioni "fisiche" per sbloccare dalla P non occorre smontare il tunnel? Basta spostare la leva sulla posizione N? 

 

50 minuti fa, TonyH scrive:

Avviare così non è saggio. Danneggi il catalizzatore.

Ovvio, parliamo sempre di casi limite in cui la batteria ti lascia a piedi e non hai alternative.

 

Comunque, su alcune auto connesse, l'app che permette di controllare a distanza la macchina ti avvisa quando la batteria si sta scaricando, già solo una funzione del genere permettere di evitare il 99% delle rogne a mio avviso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Scoprendo così che ciò che la fa scaricare è la connessione con l'app ?

 

9 ore fa, TonyH scrive:

Ma soprattutto su TUTTE le auto moderne, non basta fare il cambio batteria.

 

Va fatta la procedura di re-inizializzazione di tutte le centraline (in primis motore e cambio se automatico). Pena malfunzionamenti.

 

Ecco, questa è una cosa folle. Un livello di complicazione fuori dall'accettabile, e in cambio di cosa? Ce la fa un computer a reinizializzarsi da solo quando riprende alimentazione...

  • I Like! 1

There's no replacement for displacement.

5967677fbce20_autohabenbahnfahren.jpg.4606d45af194e6808929d7c2a9023828.jpg

Anche tu ti ecciti palpeggiando pezzi di plastica? Perché stare qui a discutere con chi non ti può capire? Esprimi la tua vera passione passando a questo sito!

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
37 minuti fa, Wilhem275 scrive:

Ecco, questa è una cosa folle. Un livello di complicazione fuori dall'accettabile, e in cambio di cosa? Ce la fa un computer a reinizializzarsi da solo quando riprende alimentazione...

 

Partire partono le centraline. Ma la mancanza di corrente per più di tot tempo le riporta alle condizioni originali. E si perdono tutti gli adattamenti che avevano appreso col passare dei km.

 

Quello del reset profondo si usa in caso di errori, fai il primo tentativo.

E poi le fai eseguire la procedura di auto-apprendimento.

  • I Like! 1

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Francamente, non sono un gran fan dei freni a mano elettronici, ma se si rimane senza batteria, basta attaccare un powebank da auto di quelli tascabili su amazon.

Anche perchè sulle auto moderne (e una che ha il freno elettrico lo è), tentare avviamenti a spinta è abbastanza un azzardo.

Se devo essere sincero, lo preferirei solo perchè quando si cambiano le pastiglie, non occorre utilizzare l'arretratore che spinge e ruota il pistone, che è di una scomodità unica.

Per contro, per cambiare le pastiglie è necessaria una diagnosi elettronica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

OT
Non ho letto nulla e non ho mai fatto caso a questa discussione, ma mi sembra buffo che fosse tra le prime dopo essere salito dal box, affranto perché mi si è rotto il freno a mano della mia 147.
Scusate la divagazione sul tema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
12 ore fa, Nico87 scrive:

Per contro, per cambiare le pastiglie è necessaria una diagnosi elettronica.

Su Giulia e Stelvio, per sostituire le pastiglie posteriori si disattiva il freno a mano da un menu dell'infotainment.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
On 19/5/2020 at 14:25, Davialfa scrive:

Io con il freno a mano elettrico mi trovo benissimo sulla Stelvio. Non tornerei mai indietro a quello manuale, che occupa anche spazio nel tunnel.

 

Non so perchè avete tutte queste esperienze negative con il freno a mano elettrico, in tutto le auto che ho avuto sempre andato benissimo e molto comodo. Tra l'altro me lo scordavo spesso quello manuale quando parcheggiavo

Ho il freno a mano elettronico sulla Giulia. Lo odio.

Normalmente in partenza abbasso il freno a mano, acceleratore e frizione e parto. Con quello elettronico rimango inchiodato perché per disattivarlo devo premere contemporaneamente il freno.

Non parliamo delle partenze su salite ripide… ?

Lo spazio sul tunnel non è mai stato un problema, mentre per quanto riguarda il pulire, non si accumulava sporco sotto come accade con la levetta.

On 20/5/2020 at 11:56, LucioFire scrive:

a sto punto sei fregato a meno che non hai in macchina uno starter o te lo fai portare

ps. vedendo i costi del soccorso stradale conviene comprarsi una batteria al volo e montarla da soli se possibile :D

Il manuale dice di non usare uno starter.

E sì: il carro attrezzi costa.

On 20/5/2020 at 12:01, itr83 scrive:

ma non si può accedere direttamente alla batteria nel bagagliaio?

 

comunque è folle non prevedere uno sblocco d'emergenza del freno di stazionamento.

Stando al manuale, sulla Giulia si può accedere alla batteria, solo che il bagagliaio ha la serratura elettrica.

Quindi devi  entrare dalla porta anteriore con la chiave, arrampicarti fino ad arrivare ai sedili posteriori, abbatterli (se sono abbattibili) tirare la cordina di emergenza (se la trovi) e quindi collegare i poli.

Il tutto sulle auto che hanno la batteria posteriore ed i secondi poli all'anteriore. Quante sono?

On 20/5/2020 at 19:31, slego scrive:

il carro attrezzi ha il booster di default, sennò cambio automatico o meno un'auto col freno tirato non la tiri su, senza far danni.

 

ci sono mille robe nelle auto di oggi che ti possono inculare inchiodare... la batteria è solo una di queste e forse la più remota.

dovessimo prevedere un piano B per ogni cosa che può non funzionare si dovrebbero implemtare sistemi di tipo aeronautico :D

 

alla fine la soluzione più semplice è quella di aver premura di sottoscrivere un'assicurazione che se proprio sei nella melma ti viene a prendere.

tanto se resti piedi ci saresti e basta. capita.

Guido da 15 anni e la batteria mi ha fatto rimanere a terra 3 volte, sempre senza il minimo preavviso.

Mai avuto altri problemi.

Credo che la batteria non sia quella più remota ma quella più frequente.

 

Quanto al booster, danneggia l'elettronica, che costa. L'avvio a spinta danneggia il catalizzatore, ma non è un componente vitale per l'auto, mi pare, no?

 

La soluzione sarebbe sottoscrivere un'assicurazione, quindi sobbarcarmi un costo in più, perché per moda le auto non possono avere il freno a mano a leva???

Tra l'altro l'assicurazione non è che ti risolva tutti i guai: se rimani fermo di domenica o lontano da casa, le mazzette da 100€ le devi tirare fuori lo stesso, eh!


Sotto i 6000rpm è un mezzo agricolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Posted (edited)
5 ore fa, Ario_ scrive:

Guido da 15 anni e la batteria mi ha fatto rimanere a terra 3 volte, sempre senza il minimo preavviso.

Mai avuto altri problemi.

Credo che la batteria non sia quella più remota ma quella più frequente.

 

Quanto al booster, danneggia l'elettronica, che costa. L'avvio a spinta danneggia il catalizzatore, ma non è un componente vitale per l'auto, mi pare, no?

 

La soluzione sarebbe sottoscrivere un'assicurazione, quindi sobbarcarmi un costo in più, perché per moda le auto non possono avere il freno a mano a leva???

Tra l'altro l'assicurazione non è che ti risolva tutti i guai: se rimani fermo di domenica o lontano da casa, le mazzette da 100€ le devi tirare fuori lo stesso, eh!

 

guido da 30 anni e sono rimasto a piedi causa batteria 4 volte, di cui due nel cortile di casa e una volta in cui ho rimediato coi cavi. l'unica volta che ho dovuto chiamare il soccorso è stato perché è capitato a mia moglie, che non sa manco come si apre il cofano motore. fosse capitato a me - in un parcheggio in pieno centro - avendo i cavi nel baule sono abbastanza certo che avrei rimediato da solo.

parliamo comunque di una evenienza in 30 anni (sono rimasto a piedi ben più spesso per altre cause!).

 

per il soccorso non so che dirti: nella mia assicurazione è incluso nella tariffa RC base ed è una cosa che già 3 o 4 volte mi ha permesso di risparmiare parecchie centinaia di euro, ché appunto l'imprevisto o il guasto possono capitare per mille diversi motivi, freno o non freno. in ogni caso, rimanessi a terra con la batteria, saresti a piedi comunque pure col freno a mano manuale, non vedo proprio cosa cambi da questo punto di vista. soprattutto se ritieni che non si debbano usare i cavi o l'avviatore, nel caso di batteria morta ti rimarrebbe comunque solo il carro attrezzi. 

 

(ps: ho usato il termine booster in modo inappropriato: il soccorso non mi ha fatto ripartire l'auto, si è limitato a dar corrente per sbloccare il freno e poter caricare l'auto. tutto qua. non vedo che danni possa aver fatto)

 

mi pare che a volte ci si fasci la testa per niente.

Edited by slego

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
5 ore fa, Ario_ scrive:

Ho il freno a mano elettronico sulla Giulia. Lo odio.

Normalmente in partenza abbasso il freno a mano, acceleratore e frizione e parto. Con quello elettronico rimango inchiodato perché per disattivarlo devo premere contemporaneamente il freno.

Non parliamo delle partenze su salite ripide… ?

Lo spazio sul tunnel non è mai stato un problema, mentre per quanto riguarda il pulire, non si accumulava sporco sotto come accade con la levetta.

Il manuale dice di non usare uno starter.

E sì: il carro attrezzi costa.

Stando al manuale, sulla Giulia si può accedere alla batteria, solo che il bagagliaio ha la serratura elettrica.

Quindi devi  entrare dalla porta anteriore con la chiave, arrampicarti fino ad arrivare ai sedili posteriori, abbatterli (se sono abbattibili) tirare la cordina di emergenza (se la trovi) e quindi collegare i poli.

Il tutto sulle auto che hanno la batteria posteriore ed i secondi poli all'anteriore. Quante sono?

Guido da 15 anni e la batteria mi ha fatto rimanere a terra 3 volte, sempre senza il minimo preavviso.

Mai avuto altri problemi.

Credo che la batteria non sia quella più remota ma quella più frequente.

 

Quanto al booster, danneggia l'elettronica, che costa. L'avvio a spinta danneggia il catalizzatore, ma non è un componente vitale per l'auto, mi pare, no?

 

La soluzione sarebbe sottoscrivere un'assicurazione, quindi sobbarcarmi un costo in più, perché per moda le auto non possono avere il freno a mano a leva???

Tra l'altro l'assicurazione non è che ti risolva tutti i guai: se rimani fermo di domenica o lontano da casa, le mazzette da 100€ le devi tirare fuori lo stesso, eh!

Quindi anche se chiami un meccanico con starter professionale danneggi l'auto?

Minkia Io ho uno starter portatile fino a 2000cc di cilindrata. pensavo andasse bene.

Comunque con l'assicurazione rinnovata una settimana fa c'ho messo soccorso stradale e fanchiups.

Fra cambio automatico\batteria \freno a mano elettrico\runflat (se spacchi tutto rimani li) le probabilità di bestemmioni sono molto alte il giorno in cui il signore decide di punirti :D

 

  • I Like! 1

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.