Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Quanto ti piace la Tesla Model 3 2016?  

193 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Tesla Model 3 2016?

    • Molto
      66
    • Abbastanza
      46
    • Poco
      57
    • Per niente
      24


Recommended Posts

  • Replies 2.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

in norvegia fanno gli ambientalisti con i soldi del petrolio che ci vendono     ecologia nimby 

Telon Musk           

Ma anche come casa...ad esempio così:   Si, tutto bellissimo ma poi.... 1- odori della cucina ovunque 2- divano senza appoggio schiena 3- ti ci voglio vedere a fare quell

Posted Images

Beh, bella è bella... Anche i nuovi interni sono interessanti nella loro semplicità, nonostante il televisore al centro. Spero ci sia un HUD per sopperire alla mancanza dei quadri dietro al volante. Il prezzo è interessante ma vanno viste bene le caratteristiche del veicolo.

Una nota: Model S, Model X, Model III... Non c'è continuità nel branding...

Mazda MX-5 20th anniversary "barbone edition" - Tutto quello che scrivo è IMHO

k21x8z.png

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, jeby dice:

 

Una nota: Model S, Model X, Model III... Non c'è continuità nel branding...

 

L'idea era quella di avere S, E, X, Y; ma Ford ha minacciato azioni legali se avessero utilizzato il marchio "Model E". Qundi Elon dovrà accontentarsi di S 3 X Y

  • I Like! 7
Link to post
Share on other sites

115.000 prenotazioni con anticipo di 1k€/$ in 24 ore. 

 

Direi che è l'inizio della rivoluzione. 

Ha invecchiato in una notte la produzione mondiale di auto. 

 

A Milano ci sono state 15 persone in coda pronte a pagare.

 

Bravo Elon! Adesso tutti ad inseguire... 

 

Ps: ci sono marchi, anche prestigiosi, che 115k auto se li sognano in un anno, dopo miliardi investiti e line up completa. 

  • I Like! 3

"quello che della valle spende in 1 anno di ricerca io lo spendo per disegnare il paraurti della punto." Cit.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Cole_90
      Prima foto ufficiale per il primo veicolo elettrico di SsangYong, basato sul Korando.
      Dovrebbe, condizionale d’obbligo, arrivare ad ottobre con un range di 306km in ciclo NEDC.
       

       
       
      Topic Spy: ➡️ SsangYong Korando e-Motion 2022 - Prj. E100 (Teasers)
       
       
    • By Cole_90
      Lexus presenta NX di seconda generazione, un modello tutto nuovo basato sulla piattaforma TNGA-K di Toyota e non un restyling pesante come accaduto nel caso di IS.
      Per la prima volta NX offre una variante plug-in, la 450h+, dotata dello stranoto 2.5 a quattro cilindri coadiuvato da due motori elettrici, trazione integrale, ed una nuova batteria da 18 kWh per un totale di 306 cv ed un autonomia in elettrico di 63 km (WLTP).
      Per chi preferisse l'opzione full-hybrid, è ovviamente disponibile anche lei con il nome di 350h e sempre dotata del 2.5 con 242 cv e la possibilità di scegliere fra trazione integrale o anteriore.
      In altri mercati sarà disponibile anche con motorizzazioni a benzina, ma non è il caso dell'Italia.
      Fuori ricalca esattamente quanto visto nel leak di febbraio, con l'unica differenza da segnalarsi nel cambio di logo al posteriore, evolutosi in un lettering esteso già visto sul concept LF-Z Electrified.
      Meno linee nette nelle fiancate, il frontale assolutamente Lexus vede un'evoluzione negli stilemi rendendolo un po' meno appuntito ma comunque aggressivo e dietro troviamo le nuove grafiche a led a forma di L ed una fascia luminosa ad unione tra i due fari.
      Dentro è un'altra rivoluzione, a partire dall'assenza di maniglie sui pannelli porta: una scelta voluta anche per prevenire i possibili e frequenti incidenti dovuti alla "distrazione": il sistema funziona insieme al Blind Spot e agisce non facendo aprire le portiere qualora sia presente un ostacolo nelle vicinanze.
      La plancia presenta meno livelli e davanzali rispetto alla prima generazione, è rivolta verso il guidatore e presenta molti meno comandi fisici rispetto al passato; la strumentazione digitale, poi, si unisce allo schermo infotainment da 9.8'' o 14'' in un unico elemento, seppure risultino comunque separati dal pulsante d'accensione.
      Finiamo con le dimensioni, molto vicine a quanto Lexus ci ha abituato, con 4,66 m di lunghezza di cui 2,69 di passo e 1,86 di larghezza.
       



































       
       
      Press Release:
       
      Lexus Italia
       
       
       Topic Spy: ➡️ Lexus NX II 2021 (Spy)
       
       
    • By Beckervdo
      Presentata per la prima volta al Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra 2018 con quella che allora sembrava un'impossibile potenza di 1.914 CV e 2360 Nm di coppia, l'hypercar elettrica C_Two di Rimac è stata finalmente svelata in veste di produzione. C_Two è sempre stato un nome in codice per il progetto e martedì Rimac ha rivelato il nome definitivo dell'auto come Nevera. Secondo Rimac, il nome deriva da una tempesta mediterranea che può apparire improvvisamente al largo della costa della Croazia, il paese in cui ha sede Rimac e sta costruendo una nuova sede e un campus tecnologico.
      La Nevera avrà una modalità di derapata e una tecnologia avanzata di assistenza alla guida che fungerà da allenatore di guida sui circuiti e offrirà alcune capacità di guida autonoma. Il driver coach, che sarà disponibile come aggiornamento via etere nel 2022, si basa su 12 sensori a ultrasuoni, 13 telecamere e sei radar e fornisce una sovrapposizione visiva dello schermo di infotainment di brani popolari insieme a una guida audio per aiutarti a perfezionare l'accelerazione, la frenata e la sterzata.
      Il risultato è un'auto che sprinterà a 96 km/h da fermo in 1,85 secondi, supererà il quarto di miglio in 8,6 secondi e alla fine raggiungerà il massimo a 415 km/h.
      Anche i miglioramenti aerodinamici sono stati una delle principali aree di interesse, con un miglioramento del 34% dell'efficienza aerodinamica rispetto al concetto originale. Anche l'efficienza di raffreddamento è stata migliorata. Il cambiamento chiave è stato l'installazione di elementi attivi, tra cui il cofano anteriore, le alette sottoscocca, l'ala posteriore e il diffusore. Ciò consente all'auto di avere modalità a bassa resistenza e ad alto carico aerodinamico, con algoritmi utilizzati per ottimizzare gli elementi aerodinamici in base alla situazione di guida.
      Al centro della Nevera c'è una struttura monoscocca in fibra di carbonio che Rimac vanta è il singolo componente in fibra di carbonio più grande che si trova in un'auto di produzione. Comprende la struttura per la batteria, in questo caso un'unità a forma di H da 120 kWh, nonché il controtelaio posteriore e gli inserti di supporto in alluminio. Il peso della monoscocca è di circa 200 kg, e Rimac vanta inoltre l'intera struttura è la più rigida di qualsiasi auto mai realizzata. La distribuzione del peso per la Nevera è quasi ideale 48/52.
      Le consegne dovrebbero ora iniziare entro la fine dell'anno, con il CEO di Rimac che prevede di testare personalmente ciascuna delle auto prima che vengano approvate. Solo 150 sono destinati a essere costruiti, con gli slot di costruzione ancora disponibili. Il prezzo per uno è di 2 milioni di euro.
       


















×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.