Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Al Tokyo Motor Show 2019, il duo nipponico Toyota e Subaru hanno presentano una piattaforma per le vetture elettriche chiamata e-TGNA. La piattaforma nasce da una costola di quella sviluppata per le auto "convenzionali", ma è una sorta di "skateboard" modulare.

Sviluppata in collaborazione con Subaru,  si distinguerà per l'alto livello di flessibilità, una qualità che non sarà limitata solo il tipo di modelli - sia SUV , berlina, compatta, utilitaria o sportive - ma anche per il suo sistema di propulsione.

Koji Toyoshima, ingegnere capo del programma di sviluppo della piattaforma e-TGNA, spiega che "questa piattaforma ricorda un modello di auto radiocomandato, in cui hai una batteria, un motore ed un telaio che possono essere combinati per produrre diversi tipi di veicoli, parti di un veicolo che sono realizzati come moduli " . Quindi sono stati ideati cinque moduli, quello anteriore, centrale, posteriore, motore e batteria.

Combinati tra loro in diversi modelli di carrozzeria, si otterranno automobili con diverse forme di propulsione - all'asse posteriore, anteriore o integrale - e si espandono o riducono le dimensioni complessive, in modo che si possa spaziare dalla Yaris alla RAV4, tenendo conto di un fattore chiave: il modulo centrale controlla le dimensioni complessive della vettura ed è anche quello che ospita i pack batteria più grandi.

Batterie agli ioni di litio che avranno tra 50 e 100 kWh per offrire autonomie da 300 a 600 chilometri. Questi saranno associati a uno o due motori elettrici con potenze comprese tra 80 e 150 kW - da 110 a 204 CV - creando modelli con trazione integrale, se necessario. Inoltre, Toyoshima ha confermato che la piattaforma e-TNGA è pronta per ospitare batterie a stato solido in futuro.

 

e-TGNA Toyota-Subaru 2020 (1).jpg

e-TGNA Toyota-Subaru 2020 (2).jpg

e-TGNA Toyota-Subaru 2020.jpg

  • I Like! 2
  • Thanks! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se anche Toyota, leader dell'ibrido, si converte all'elettrico, significa che ormai il rapporto costi benefici è arrivato vicino al punto di pareggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, xtom scrive:

E se anche Toyota, leader dell'ibrido, si converte all'elettrico, significa che ormai il rapporto costi benefici è arrivato vicino al punto di pareggio.

 

C'è anche un bisogno di "far vedere che sei pronto"  ;-) 

 

Però anche lei ha dovuto condividere lo sviluppo con qualcuno, realizzando un qualcosa di molto modulare, pena il difficile ritorno degli investimenti.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, J-Gian scrive:

 

C'è anche un bisogno di "far vedere che sei pronto"  ;-) 

 

Però anche lei ha dovuto condividere lo sviluppo con qualcuno, realizzando un qualcosa di molto modulare, pena il difficile ritorno degli investimenti.


Ma in pratica ad oggi, gli unici con una piattaforma 100% EV sono Tesla e VAG? 
E prossimo anno FCA con la “mini” per 5ooE...

Gli altri produttori hanno le piattaforme modulari anche come forma di propulsione insomma!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, J-Gian scrive:

 

C'è anche un bisogno di "far vedere che sei pronto"  ;-) 

 

Però anche lei ha dovuto condividere lo sviluppo con qualcuno, realizzando un qualcosa di molto modulare, pena il difficile ritorno degli investimenti.

Di fatto si sono fatti il loro MEB...

Strano che nel progetto non sono stati coinvolti  primariamente anche Suzuki e/o Mazda anche loro in orbita Toyota e soprattutto con numeri ben più grossi di Subaru. 

1 minuto fa, lukka1982 scrive:


Ma in pratica ad oggi, gli unici con una piattaforma 100% EV sono Tesla e VAG? 
E prossimo anno FCA con la “mini” per 5ooE...

Gli altri produttori hanno le piattaforme modulari anche come forma di propulsione insomma!

La 500E mi sa che non ha una piattaforma modulare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

5 minuti fa, lukka1982 scrive:

Ma in pratica ad oggi, gli unici con una piattaforma 100% EV sono Tesla e VAG? 

 

In un certo senso anche MB, che ha realizzato una sorta "powetrain intercambiabile".

 

In un certo senso anche i francesi, lavorando sulla componentistica integrabile: sono modi diversi di affrontare il tema dell'elettrico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, nucarote scrive:

Di fatto si sono fatti il loro MEB...

Strano che nel progetto non sono stati coinvolti  primariamente anche Suzuki e/o Mazda anche loro in orbita Toyota e soprattutto con numeri ben più grossi di Subaru. 

La 500E mi sa che non ha una piattaforma modulare...


Eh difficile da sapere ora come sarà!

Alla fine non ci son progetti di altri modelli che frullano nelle idee dei manager, vedi 120 e Giardiniera. Per cui un minimo di modularità la dovrà avere. Imho potranno coprirci il seg. A ed il B con quel progetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, lukka1982 scrive:


Eh difficile da sapere ora come sarà!

Alla fine non ci son progetti di altri modelli che frullano nelle idee dei manager, vedi 120 e Giardiniera. Per cui un minimo di modularità la dovrà avere. Imho potranno coprirci il seg. A ed il B con quel progetto.

Se la 500E ha una piattaforma modulare tipo questa di Toyota/Subaru, avrebbero dovuto strombazzarla a destra e a manca già a Ginevra, e invece non sanno ancora cosa e soprattutto quando produrre altro oltre la 500E e infine stanno ancora cercando partner.

Edited by nucarote

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By AleMcGir
      WRC tribute 2017  
      WRC 2018
       
      Calendario rally 2018   25-28 Gennaio Rally Monte Carlo 15-18 Febbraio Rally Svezia 08-11 Marzo Rally Messico 05-08 Aprile Tour de Corse 26-29 Aprile Rally Argentina 17-20 Maggio Rally Portogallo 07-10 Giugno Rally Italia-Sardegna 26-29 Luglio Rally Finlandia 16-19 Agosto Rally Germania 13-16 Settembre Rally Turchia 04-07 Ottobre Rally Galles GB 25-28 Ottobre Rally Spagna-Catalunya 15-18 Novembre Rally Australia  
      Fuori la Polonia dentro la Turchia.
       
      Vetture:

       
      Piloti:
      Ford: Ogier - Evans
      Citroen: Meeke - Breen (10 gare ) - Loeb (3 gare)
      Hyundai: Neuville - Mikkelsen - Paddon / Sordo (a rotazione sulla terza auto)
      Toyota: Latvala - Lappi - Tanak
       
       
       
       
       
       
    • By Beckervdo
      Toyota e BYD hanno deciso di costituire una società comune per la  ricerca e lo sviluppo di veicoli elettrici a batteria (BEV)  .
      La nuova società di ricerca e sviluppo lavorerà alla progettazione e allo sviluppo delle BEV, tra cui una nuova piattaforma e le sue parti correlate. 
      Toyota e BYD investiranno ciascuno il 50 percento del capitale necessario per costituire la nuova joint venture in Cina nel 2020.
      Il valore dell'impresa non è stato reso noto. 
      Le due case automobilistiche hanno anche dichiarato di aver pianificato di trasferire gli ingegneri e i lavori attualmente coinvolti nella relativa ricerca e sviluppo dalle loro società alla nuova joint venture.
       
      BYD Senior Vice President, Lian Yu-bo.
       
      Il vice presidente esecutivo di Toyota, Shigeki Terashi, ha aggiunto:
       
      A luglio, Toyota e BYD hanno dichiarato che avrebbero sviluppato berline e SUV completamente elettrici che sarebbero stati in vendita in Cina con il marchio Toyota prima del 2025.
      Il primo modello verrà lanciato il prossimo anno e sarà basato sul  crossover C-HR  . 
      La joint venture Toyota-BYD svilupperà BEV appositamente per il mercato cinese, dove le aziende vogliono promuovere ulteriormente l'adozione diffusa di tali veicoli in quanto "mirano a contribuire al miglioramento ambientale".
      La Toyota ha dichiarato a giugno che mirava a ottenere metà delle sue vendite globali da veicoli elettrificati, compresi gli ibridi di benzina, entro il 2025 - cinque anni prima del previsto.
    • By Sarrus
      https://jalopnik.com/subaru-is-apparently-teaming-up-with-toyota-for-a-new-w-1839661078
       
      La rivista giapponese Best Car lancia un rumor: Subaru sta sviluppando la nuova sportiva congiuntamente a Toyota, che di recente è arrivata al possesso del 20% del marchio delle Pleiadi su dal 16%. Non è tutto.
      La nuova WRX STi abbandonerebbe la soluzione a 4 porte per tornare alla configurazione da coupé della prima generazione, sviluppata su una nuova piattaforma con qualche legame con la Yaris WRC, e che porterà in dote qualcosa conosciuto come "Super AWD".
      Ho appena pubblicato la notizia della Yaris GR-4 nella sezione apposita, perciò, parere personale da qui alla fine del commento, la BRZ è morta - lunga vita alla BRZ, sì ma con le sembianze della WRX STi, e la Toyota avrà una macchina simile nella sua Yaris a trazione integrale. Oltretutto da tempo si vocifera che la nuova generazione di Toyobaru avrebbe adottato la piattaforma modulare TNGA di Toyota. Può avere un senso, nonostante il probabile differente schema meccanico? Oppure Yaris e Toyobaru resteranno separate?
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.