Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Quanto ti piace la Abarth 595 2016?  

93 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Abarth 595 2016?

    • Molto
      51
    • Abbastanza
      31
    • Poco
      8
    • Per niente
      3
  2. 2. Quale preferisci, la 595 2016 o la 595 2015?

    • 595 2016
      64
    • 595 2015
      29


Recommended Posts

160511_Abarth_New_Abarth_595_01.jpg160511_Abarth_New_Abarth_595_02.jpg

 

Press Release

Cita

Nuova Gamma 595: Even More Abarth

  • Dopo il lancio di Abarth 124 spider, arriva oggi l'evoluzione dell'icona Abarth che, dal 2008 a oggi, ha conquistato appassionati a livello globale.
  • Disponibile in versione berlina o cabrio, la gamma si declina in tre allestimenti: 595, 595 Turismo e 595 Competizione, cui corrispondono altrettanti livelli di potenza ed elaborazione.
  • Tra le maggiori novità l'aumento di potenza del motore 1.4 T-jet che equipaggia le versioni 595 (145 CV) e 595 Turismo (165 CV), quest'ultima dotata ora di turbina Garrett.
  • Sulla 595 Competizione è adesso disponibile su richiesta il differenziale autobloccante meccanico (Abarth D.A.M.) che migliora la motricità della vettura in condizioni limite.
  • Ammortizzatori Koni FSD (Frequency Selective Damping) ora di serie su entrambi gli assi su 595 Competizione.
  • Nuovo frontale con presa d'aria maggiorata, nuovo estrattore posteriore più efficace e con nuovi inserti specifici.
  • Nuovi gruppi ottici poliellittici e luci diurne a LED di serie.
  • Nuovi cerchi in lega da 17" Granturismo più leggeri del 7% e con superficie ventilante maggiorata di oltre il 50%.
  • Nuove tinte di carrozzeria: Giallo Modena, Rosso Abarth, Bianco Iridato Tristrato e i bicolore Nero Scorpione/Blu Podio, Nero Scorpione/Grigio Record e Grigio Pista / Rosso Abarth
  • Interni ancora più esclusivi con l'utilizzo di materiali tecnici, come l'Alcantara® e la fibra di carbonio.
  • Su richiesta nuovi sedili Corsa by Sabelt in pelle e Alcantara® ora con guscio in carbonio.
  • Nuovo volante sportivo a fondo piatto con mirino e inedito quadro strumenti di derivazione racing.
  • Esordio del sistema UconnectTM disponibile sia nella versione 5'' che nella versione 7" HD - con schermo ad alta definizione, navigatore e radio digitale DAB - e del potente impianto Hi-Fi BeatsAudioTM da 480 W con 7 altoparlanti. Nuovo sistema Abarth Telemetry di serie con UconnectTM7".

 

A poco più di due mesi dal lancio di Abarth 124 spider, il marchio dello Scorpione torna a far parlare di sé. Nuova 595 Abarth rappresenta l'evoluzione dell'icona dal brand dello Scorpione : motori più potenti, dotazioni di serie ancora più ricche e numerose novità di prodotto, alcune , ad oggi, riservate solo a vetture di segmento superiore.

 

Commercializzato a partire da giugno in EMEA, il nuovo modello Abarth si conferma una vettura compatta, leggera, agile e soprattutto ineguagliabile in termini di configurabilità ed elaborazione. Nuova Abarth 595 è l'erede naturale della vettura lanciata nel 2008 e che è presente in tutto il mondo.
Performance, tecnologia e stile iconico italiano sono i fattori chiave di una strategia di grande successo.

 

Disponibile in versione berlina o cabrio, la nuova gamma 595 si declina in tre allestimenti (595, 595 Turismo e 595 Competizione) con altrettanti livelli di potenza, che permettono di soddisfare clienti sempre più esigenti e preparati. Molti degli upgrade apportati sono frutto dell'esperienza acquisita con lo sviluppo della 695 Biposto, la "più piccola delle supercar", una vettura stradale con contenuti emozionali e tecnologia da vera auto da competizione.

 

Distintiva ma accessibile, la versione 595 rappresenta il livello d'ingresso nel mondo Abarth e offre di serie tutte le dotazioni necessarie a garantire il divertimento e il piacere di guida tipico delle vetture dello Scorpione. 595 è la base ideale per chi vorrà elaborare nel tempo la propria vettura fino a renderla unica.  595 Competizione e 595 Turismo rappresentano altri due aspetti distintivi del carattere di Abarth: più "radicale" e destinata agli amanti delle prestazioni e della sportività senza compromessi la prima; legata ai valori tipici delle granturismo italiane in un formato compatto adatto all'uso cittadino, la seconda.

 

Motore e cambio

Tra le maggiori novità si segnala l'aumento di potenza del motore 1.4 T-jet che equipaggia le versioni 595 e 595 Turismo: in particolare, il primo allestimento oggi può contare su 145 CV e 206 Nm di coppia massima, mentre il secondo raggiunge i 165 CV e 230 Nm. Inoltre, 595 Turismo è ora dotata della turbina Garrett GT1446. 595 Competizione, invece,  con i suoi 180 cv, è la vettura ideale per chi cerca l'adrenalina del mondo racing, sia in termini di  performance sia per i contenuti tecnici: grazie ai sedili contenitivi a guscio "Abarth Corsa by Sabelt" sarà un piacere accelerare da 0-100 in 6,7" e poi frenare in tutta sicurezza, grazie all'impianto maggiorato Brembo con pinze fisse in alluminio a 4 pistoncini. Inoltre, grazie anche allo scarico ad alte prestazioni Record Monza con sistema dual mode, il motore raggiunge la potenza specifica di 132 cavalli/litro. L'esclusivo contenuto è disponibile, su richiesta, sul resto della gamma, insieme allo scarico Record Modena che assicura identiche performance abbinate a un terminale estetico meno aggressivo.
Di serie tutte le varianti del propulsore 1.4 T-jet sono abbinate al cambio meccanico a 5 marce ma, su richiesta, possono essere accoppiate al cambio sequenziale robotizzato Abarth con palette al volante.

 

Abarth D.A.M.

La Nuova Abarth 595 è l'unica vettura del segmento con Differenziale Autobloccante Meccanico (Abarth D.A.M.), contenuto di performance esclusivo, derivato direttamente dall'esperienza acquisita con 695 Biposto.
L'Abarth D.A.M. consente di sfruttare al meglio tutto il potenziale della 595 Competizione, migliorando la motricità della vettura in condizioni limite. Il differenziale autobloccante meccanico garantisce infatti un adeguato trasferimento di coppia tra le ruote anteriori, là dove una delle due si trovasse ad avere minore aderenza rispetto all'altra (un esempio tipico sono la percorrenza e l'uscita da curve affrontate con elevato carico laterale).  Questo equipaggiamento consente di chiudere con ancor maggiore precisione la traiettoria, migliorando l'efficacia nella guida sportiva.
L'Abarth D.A.M. fa parte del nuovo Pack Perfomance - disponibile solo per la Nuova Abarth 595 Competizione con cambio manuale - che include i cerchi da 17" Supersport e i sedili Sabelt in pelle/alcantara con guscio in carbonio, il badge 595 di alluminio fresato dal pieno sul tetto e il pacchetto di personalizzazione estetica rosso, bianco o nero lucido.

 

Freni, sospensioni e Tasto Sport

Le versioni 595 Turismo e 595 Competizione offrono di serie - al posteriore - gli ammortizzatori Koni FSD (Frequency Selective Damping) che ottimizzano l'esperienza di guida nella massima sicurezza, offrendo maggior tenuta di strada, maneggevolezza e stabilità. Da oggi, sulla 595 Competizione sono di serie anche all'anteriore con un notevole incremento delle prestazioni dinamiche. Sempre sulla versione top di gamma è presente l'impianto frenante Brembo con pinze fisse monoblocco in alluminio a 4 pistoncini - di serie rosse, optional  in versione grigia, nera o gialla - abbinate a dischi autoventilanti e forati da 305mm.  Su 595 Turismo, invece, le pinze di serie sono nere, in alternativa rosse o gialle.
Infine, la Nuova Abarth 595 conferma l'adozione del Tasto Sport, che consente di intervenire su diversi parametri della vettura: dall'erogazione di coppia massima alla taratura del servosterzo, per un feeling più diretto e un intervento meno invasivo dell'elettronica. Inoltre, il sistema agisce sulla taratura del pedale dell'acceleratore, al fine di garantire una risposta più pronta e sul quadro strumenti TFT che assume una veste racing, in tipico stile Abarth.

 

Esterni

All'esterno, la Nuova Abarth 595 presenta numerose novità che ne migliorano le performance. Il frontale, ad esempio, è stato riprogettato e ora presenta una presa d'aria maggiorata: ciò migliora la gestione del calore all'interno del vano motore, aumentando la capacità di raffreddamento del 18%. Aumentano così le prestazioni e la regolarità di erogazione del propulsore, anche in caso di elaborazioni più spinte.  
I tecnici Abarth hanno lavorato anche sul paraurti posteriore, realizzando un estrattore più pronunciato ed efficace. Inoltre, all'interno di entrambi i paraurti sono stati creati inserti specifici per ogni allestimento: in nero opaco per 595, in tinta carrozzeria su 595 Turismo e con finitura "tar cold grey" per 595 Competizione.
Nuovi anche i gruppi ottici, sia anteriori che posteriori, che sull'intera gamma sono dotati di serie di fari poliellittici e luci diurne a LED. A richiesta, invece, i fari allo Xenon.
I nuovi cerchi da 17'' Granturismo di serie su 595 Turismo sono più leggeri del 7% e presentano una superficie ventilante maggiorata di oltre il 50% che garantisce un migliore smaltimento del calore e dunque prestazioni maggiori e più costanti dell'impianto frenante. Tra le peculiarità della Nuova Abarth 595 si segnalano le nuove finiture con trattamento cromo satinato per le versioni 595 e Turismo, le nuove calotte degli specchietti, cromo-satinate su 595 Turismo ,  in tinta carrozzeria su 595 e "tar cold grey" su 595 Competizione , e le strisce laterali, di serie su 595 Competizione, più sviluppate in altezza e lunghezza per dare maggiore evidenza al marchio Abarth.
Disponibile in 15 tinte di carrozzeria - tra verniciature pastello, metallizzate, tristrato e cinque livree bicolore -  gli esterni della Nuova Abarth 595, che di serie è proposta in Grigio Pista, propongono importanti novità cromatiche: l'esclusivo Giallo Modena, finora disponibile solo su 695 Biposto Record; il nuovo Rosso Abarth, una tinta pastello dalla tonalità accesa e sportiva; e il nuovo Bianco Iridato Tristrato. Al debutto anche tre nuove livree bicolore: Nero Scorpione/Blu Podio e Nero Scorpione/Grigio Record e Grigio Pista/ Rosso Abarth.
Infine, a livello di personalizzazione estetica sono disponibili, su richiesta, tre pack con sticker laterale Abarth, calotte specchio e inserti paraurti anteriore e posteriore disponibili nelle tinte bianco, nero o rosso.

 

Interni

Anche all'interno la Nuova Abarth 595 è completamente rinnovata: nuovi materiali tecnici, come l'Alcantara® e la fibra di carbonio, ad esempio, sottolineano il carattere sportivo del modello. Inoltre, sono presenti nuovi rivestimenti per le sellerie dell'intera gamma e una nuova palpebra strumenti rivestita in pelle o Alcantara®.
Nel dettaglio, la versione 595 offre sedili Abarth specifici in tessuto, caratterizzati da un elevato supporto laterale. La 595 Turismo propone sedili in pelle disponibili in 3 diversi colori -nero, cuoio o rosso - mentre su 595 Competizione sono di serie i sedili Corsa by Sabelt, tra i più contenitivi disponibili oggi sul mercato. Garantiscono un elevato supporto laterale e sono quindi perfetti per la guida sportiva, grazie alla loro capacità di trasmettere con precisione ogni minimo spostamento di carico al guidatore. Sono realizzati in tessuto, con nuovi materiali che garantiscono maggiore grip; e sono disponibili su richiesta in pelle e alcantara, nelle varianti nero o cuoio, ora con un nuovo guscio in carbonio.
Inoltre, il nuovo volante a fondo piatto con mirino è stato studiato per garantire efficacia nella guida sportiva. In particolare il volante di serie sulla versione Competizione  è realizzato con materiali tecnici quali carbonio ed Alcantara. La fascia plancia, da sempre un elemento fortemente iconico di 595, ha una caratterizzazione diversa per ogni allestimento: in tinta carrozzeria su 595, grigia opaca su 595 Turismo e "tar cold grey" su 595 Competizione.
La fascia plancia in carbonio, derivata dalla 695 Biposto, è ora disponibile come optional e potrà essere ordinata per arricchire ulteriormente l'abitacolo della 595 Competizione.
Le novità continuano con l'inedito quadro strumenti sportivo, che migliora la leggibilità attraverso le nuove grafiche che caratterizzano la modalità "sport". Inoltre, l'illuminazione del manometro è ora bianca, per renderne più agevole e immediata la lettura.

 

Infotainment

Tutte le versioni hanno, di serie, UconnectTM  5" Radio con touchscreen e servizi Uconnect Live (su richiesta anche con navigatore integrato e DAB), e per la prima volta in gamma UconnectTM 7" HD, una piattaforma veloce e dotata di schermo ad alta definizione, navigatore e radio digitale DAB. Il sistema Uconnect 7" HD è completo di schermo ad alta definizione e dell'Abarth Telemetry, un sistema integrato che consente di misurare le proprie prestazioni sui circuiti precaricati sul sistema, permettendo di analizzare i tempi sul giro per studiare la tecnica di guida e migliorarla. È inoltre personalizzabile: dà infatti la possibilità di memorizzare nuovi percorsi, in modo da poterli utilizzare in seguito per confrontare le proprie prestazioni. Infine, grazie alla presenza di punti d'interesse precaricati (le Officine Abarth e altri luoghi significativi per il brand), consente a ogni proprietario di "collezionare" badge specifici. Naturalmente, risultati e progressi potranno essere condivisi sulle pagine social.
Con Uconnect 7" saranno disponibili, su richiesta, Apple CarPlay e Google Android Auto, ovvero le migliori soluzioni di smartphone mirroring per Apple iOS e Android. Il cliente potrà dunque accedere in maniera semplice e rapida a tutte le funzioni e i contenuti del suo smarthpone attraverso il touchscreen della propria Nuova Abarth 595.
Infine, fa il suo debutto sulla Nuova Abarth 595 il raffinato e potente impianto BeatsAudioTMche saprà certamente conquistare anche il più esigente degli appassionati di musica. Sviluppato in collaborazione con Beats by Dr. Dre,  l'impianto BeatsAudioTM vanta una potenza totale di 480 Watt e dispone di un amplificatore digitale a  8 canali che integra un avanzato algoritmo di equalizzazione in grado di ricreare l'intero spettro sonoro che un artista sperimenta durante le registrazioni in studio.
Il sistema audio Beats AudioTM si compone di due tweeter a cupola posizionati nei montanti anteriori; due midwoofer da 165 mm nelle portiere anteriori; due fullrange da 165 mm nei fianchetti posteriori; e un subwoofer da 200 mm posizionato al centro nel bagagliaio nel vano ruota di scorta.

 

 

Torino, 11 maggio 2016

http://www.abarthpress.com/press/article/117786

 

Listino

 

LISTINO 595

 

Cita

Benzina:

 

1.4 16v Turbo T-Jet (145 CV):

 

595: 19.300€

 

1.4 16v Turbo T-Jet MTA (165 CV):

 

595 Turismo: 23.250€

 

1.4 16v Turbo T-Jet (180 CV):

 

595 Competizione: 26.150€

 

LISTINO 595C

 

Cita

Benzina:

 

1.4 16v Turbo T-Jet (145 CV):

 

595: 22.150€

 

1.4 16v Turbo T-Jet MTA (165 CV):

 

595 Turismo: 25.750€

 

1.4 16v Turbo T-Jet (180 CV):

 

595 Competizione: 28.650€


 

Discussione Spy: Abarth 500 Facelift 2016 (Spy)

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi convincono molto i paraurti ant(con i fendinebbia messi così e troppo interni) e post:pen:

thumb.output.php?src=2016%2FABARTH%2FGal

 

 

Noto che sono rimasti sul T-JET e non sono passati ai Mair, forse per una questione di più facili elaborazioni?

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La trovo molto poco convincente, rispetto a quella che sostituisce. :(

 

Spero di ricredermi quando usciranno altre foto.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, RiRino dice:

Non mi convincono molto i paraurti ant(con i fendinebbia messi così e troppo interni) e post:pen:

thumb.output.php?src=2016%2FABARTH%2FGal

 

 

A me ricorda, in piccolo AMG C43... credo vi sia una tendenza stilistica in quella direzione, per dire:

Mercedes-Benz-C43AMG-27022016-M3.jpg

 

Che è una evoluzione di quanto già visto in casa Mercedes sulla CLA pepata...

rr3qtr.jpg

 

A prescindere dal fatto che tra le due Mercy la targa è migrata dal portellone al paraurti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si il posteriore ricorda anche la classe A premium...però mi sembra un po pesante qui...ottimo il differenziale autobloccante meccanico

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, superkappa125 dice:

La trovo molto poco convincente, rispetto a quella che sostituisce. :(

 

Spero di ricredermi quando usciranno altre foto.

 

ma sono le foto ufficiali FCA, quelle photoshoppate imparando Photoshop sulle dispense da edicola.

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ora preferisco esteticamente la vecchia..... Però nulla che potrebbe farmi cambiare idea su un possibile acquisto, eh?!?!?

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspetto di vederla dal vero ,ma in foto non mi convince moltissimo .

Edited by super pax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il paraurti la avvicina alla sorella 124.

Però non mi convince del tutto. 

Il posteriore già meglio,  con le linee che rientrano e danno un bel senso di compattezza. Speranzoso per gli interni. 

160301_abarth_124_spider_01.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By sonicwp7
      primi muli,su S-coupè accorciata, per la futura SL





    • By AndreaB
      Da https://www.lastampa.it/2019/04/02/cronaca/fca-heritage-hub-a-mirafiori-nasce-uno-spazio-per-valorizzare-il-passato-e-guardare-al-futuro-HxeEnWTSs2i0CCSGLB3lXN/pagina.html
       
    • By xtom
      Ford presenta la nuova Kuga in una veste completamente rinnovata e basata sulla piattaforma della Ford Focus. Partiamo dalle cose che ci fanno piacere: la massa complessiva cala - in media - di 90 kg rispetto al modello uscente.
      La vettura è più lunga e larga della precedente, il passo arriva a 2.7 metri.
      Lunga 4.58 metri, Larga 1.88 ed alta 1.74 metri.
      La gamma sarà caratterizzata da modelli a ciclo otto, diesel, ibridi, mild-hybird e plug-in-hybrid. Gli allestimenti saranno pantografati a quelli di Focus, quindi troveremo ST-Line e Vignale, che avranno dei frontali specifici.
      Due motori a ciclo otto , entrambi 3 cilindri 1.5 EcoBoost, che sono declinati in 120 e 150 CV. Sul fronte diesel abbiamo il 1.5 EcoBlue da 120 CV a cui si affianca un 2.0 diesel da 190 CV. 
      Andiamo nel dettaglio delle ibride.
       
      Ford Kuga EcoBlue Hybrid . Questa è la versione semi-ibrida (Mild Hybrid) con tecnologia 48 volt ed utilizza un motore diesel 2.0 EcoBlue da 150 CV. La tecnologia Mild Hybrid utilizza un moto-generatore collegato alla cinghia dei servizi (BISG) che sostituisce l'alternatore standard, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di una batteria a ioni di litio da 48 volt raffreddata ad aria. Il consumo medio registrato secondo ciclo WLTP è di 5,0 litri per 100 chilometri ed emissioni di CO2 di 132 g / km.
        Ford Kuga Hybrid. Passiamo alla versione ibrida convenzionale. Utilizza un sistema di propulsione completamente ibrido e auto-ricaricabile. Permette di circolare in modalità puramente elettrica per un piccolo numero di chilometri ed a bassa velocità. Sotto il cofano è presente un motore a benzina da 2,5 litri a ciclo Atkinsosn che è accompagnato da un piccolo motore elettrico, un generatore ed una batteria. Questa versione arriverà nel 2020 e sarà disponibile sia in configurazione trazione anteriore sia trazione integrale. Il consumo medio registrato è di 5,6 l / 100 km ed emissioni di CO2 di 130 g / km.
        Ford Kuga Plug-in-Hybrid. Sarà il massimo esponente dell'elettrificazione che possiamo trovare nella gamma. Disponibile dal lancio della nuova Kuga. La versione PHEV combina un motore a benzina a quattro cilindri da 2,5 litri con un motore elettrico, un generatore ed una batteria agli ioni litio da 14,4 kWh. 
      Sviluppa una potenza totale di 225 CV e consente alla Kuga di viaggiare fino a 50 chilometri in modalità 100% elettrica. Da omologazione, il consumo medio è di 1,2 l / 100 km ed emissioni di CO2 di 29 g / km. Il punto di ricarica si trova sul quarto anteriore sinistro. Il guidatore può scegliere tra le seguenti modalità di guida:Auto EV, EV Now, EV ed EV Late Charge.  
      Sarà disponibile con la nuova trasmissione automatica ad 8 rapporti ed anche con la trazione integrale AWD.
       
      All'interno, troviamo molti elementi in comune con la Focus, mentre il quadro strumenti da 12.3 pollici è preso in prestito - optional - dalla nuova Ford Explorer. 
      Un sistema di infotainment Sync 3 nuovamente aggiornato, verrà riprodotto sullo schermo di infotainment da 8 pollici per i modelli dall'allestimento intermedio in su, con Apple CarPlay e Android Auto. La Ford progetta anche di offrire il suo primo HUD nella Ford Kuga Titanium.

       

       

       

       


       


       
       
      ---> Topic Spy: https://www.autopareri.com/forums/topic/66541-ford-kuga-iii-escape-iv-spy
       
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.