Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Quanto ti piace la Peugeot 508 2018?  

119 members have voted

  1. 1. Quanto ti piace la Peugeot 508 2018?

    • Molto
      58
    • Abbastanza
      38
    • Poco
      17
    • Per niente
      6


Recommended Posts

La Peugeot rinnova completamente la 508, presentando la berlina al Salone di Ginevra. Il cambio di passo a livello stilistico è in linea con quello già compiuto da modelli recenti come 3083008 e 5008: la 508 propone uno stile aggressivo, sportivo e totalmente innovativo rispetto al passato, abbracciando l'attuale tendenza del marchio francese. La nuova 508 sarà assemblata nella fabbrica francese di Mulhouse e le prime consegne sono previste per settembre.

La 508 diventa una berlina-coupé. Per il segmento D, la Peugeot ha voluto creare qualcosa di nuovo per trovare nuove opportunità, facendosi spazio tra le Suv che dominano il mercato. Per questo è stata scelta una formula da berlina-coupé a cinque porte e l'altezza è scesa fino a 1,4 metri. I gruppi ottici anteriori e posteriori a Led caratterizzano la vettura dandole un look sportivo insieme alle inedite luci a Led diurne frontali con finitura opalescente. La lunghezza totale è scesa dai precedenti 4,83 metri a 4,75 metri; inoltre, sono state adottate portiere prive di cornici dei cristalli. Il bagagliaio offre una capacità di 487 litri e la praticità di accesso del portellone.

 

i-Cockpit evoluto. Anche l'abitacolo volta pagina e introduce la formula Peugeot i-Cockpit. Il volante di diametro ridotto è abbinato al display da 12,3 pollici della strumentazione e a quello capacitivo da 8 o 10 pollici dell'infotainment, dal quale si comandano le principali funzioni del veicolo riducendo al minimo i comandi fisici. La strumentazione offre sei modalità di visualizzazione personalizzabile, mentre la console centrale ospita il comando one-touch del cambio automatico. Sulla 508 è disponibile anche la variante i-Cockpit Amplify, che attraverso l'illuminazione, i suoni dell'impianto audio Focal e i sedili Agr con regolazioni elettriche e funzione massaggio offre la selezione tra gli ambienti Boost e Relax. I settaggi influenzano anche le modalità di guida Eco.Sport, Comfort e Normal, dove a cambiare sono i parametri del powertrain e dell'assetto. Benzina e diesel con l'automatico EAT8. Sviluppata sulla base della piattaforma modulare Emp2, la nuova Peugeot 508 garantisce una riduzione fino a 70 kg della massa totale e una maggiore rigidità torsionale e permette di adottare soluzioni tecniche di nuova generazione come lo schema posteriore multi-link e gli ammortizzatori a controllo elettronico. La gamma dei propulsori, tutti omologati Euro 6.c, include il benzina 1.6 Puretech 180 e 225 e i diesel 1.5 e 2.0 BlueHDi nelle versioni 130, 160 e 180. Tutte le unità, escluso il diesel 130 CV con il manuale sei marce, offrono come unica opzione il cambio automatico EAT8. La gamma potrà contare sugli allestimenti Active, Allure, GTLine e GT, ma non sono ancora disponibili le informazioni specifiche per il mercato italiano.

Assistenza alla guida. Grazie alla piattaforma modulare di ultima generazione, la 508 compie anche un importante passo sul fronte dei dispositivi di sicurezza e di assistenza alla guida. Sarà infatti possibile adottare il Night-Vision System, la frenata automatica con rilevamento di pedoni e ciclisti, l'Active Lane Departure Warning, il Driver-Attention Warning, il controllo automatico degli abbaglianti, il riconoscimento e il mantenimento dei limiti di velocità, l'Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go, il Lane- Keeping Assist, l'Active Blind-Spot Monitoring e il Full Park Assist con sistema Flankguard.

 

Quattroruote.it

peugeot-508-2202styp-006-redimensionner.

 

peugeot-508-2202styp-009-redimensionner.

 

peugeot-508-2202styp-010-redimensionner.

 

peugeot-508-2202styp-1031-redimensionner

 

peugeot-508-2202styp-107-redimensionner.

 

peugeot-508-2202styp-015-redimensionner.

 

peugeot-508-2202styp-001-b-redimensionne

 

peugeot-508-2202styp-005-b-redimensionne

 

peugeot-508-2202styp-301-redimensionner.

 

peugeot-508-2202styp-303-redimensionner.

 

peugeot-508-2202styp-304-redimensionner.

 

peugeot-508-2202styp-311-redimensionner.

 

largus.fr

 

 

Edited by lukka1982
  • I Like! 1
  • Wow! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piace un sacco!!! Gli interni sono molto fighi.

Posteriore azzeccato nel suo essere novantesco!

Ne voglio una senza strisce di LED davanti, che farei togliere immantinente.

 

Ma mi pare molto riuscita!

Da vedere dal vivo gli sbalzi e lo spazio interno, ma e' molto gradevole

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non avrei mai pensato di dirlo, ma bella bella! Mi piace davvero molto, probabilmente con le scontistiche usuali, la si puo' considerare se presa full al posto di una premium in versione base come quelle che normalmente si vedono in giro. Bel lavoro, peccato che probabilmente il motore piu' grosso sara' il solito 1.6 turbo.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissima!!!

 

Molto filante... la Casa del Leone ha fatto una berlina con proporzioni da... vecchia  Jaguar 😂 (non parlo di TA/TP ma di rapporto tra lunghezza/larghezza/altezza e tra i volumi sopra/sotto la linea di cintura)

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è qualcosa in questa auto che mi piace e solletica. Non so cosa sia, un po' come la liceale ordinaria che a prima vista non dice nulla ma poi ha qualcosa che attizza.....

 

Boh. Ho dormito poco.

  • I Like! 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro notavo il dettaglio del nome del modello riportato anche sul cofano anteriore, un richiamo alla produzione degli anni settanta.

 

 

  • I Like! 4
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By Beckervdo
      Beccato in Cina 
       
    • By Pawel72
      Ho raccolto diverse informazioni per quanto riguarda questo argomento.
       
      Auto Premium chi guadagna di più ?
      2018
      È la Ferrari il costruttore con la migliore redditività: 68.987 euro per ogni unità venduta, il 24,6% se si considera che per portare a casa un’auto del cavallino bisogna mettere in conto circa 279.978 euro.
      Se ci pensa Ferrari a tenere alto il tricolore italiano, di tutta risposta i tedeschi di Porsche e Bmw non rimangono a guardare. La casa di Stoccarda seconda classificata con una marginalità media unitaria del 18,4%, un risultato che frutta al marchio del gruppo Volkswagen 16.780 euro su ogni vettura venduta ad un prezzo medio di 91.309 euro.
      Seguono i connazionali di Monaco, nonostante lo scarto abbondante: vendere un’auto per Bmw vale a dire registrare un guadagno di 3.057 euro, il 9,2% dei 41.518 euro mediamente spesi da un cliente. Quarto e quinto posto per Audi e Mercedes-Benz, con profitti unitari pressoché identici (poco superiori ai 3.340 euro), così come è molto vicina la marginalità rispettivamente dell’8,8% e 8,7%. Volvo segna 7,9%: 2.425 euro su ogni unità immatricolata.
      Risultati meno entusiasmanti per Maserati. Il tridente segna una redditività del 6,7%, un profitto di 4.889 euro rispetto ai 73.444 euro medi per una vettura della casa modenese. Un valore mediocre rispetto ai concorrenti (Porsche fra tutti) destinato nei piani a migliorare: entro il 2022 l’obiettivo è di 100mila immatricolazioni a livello globale e una marginalità che dovrebbe salire al 15%.
      Deludono le premium di Jaguar Land Rover: complessivamente i marchi inglesi registrano un profitto medio unitario dell’1,7%, vale a dire solo 779 euro dei 45.652 incassati nei concessionari. Meglio di niente.
      Bocciate Tesla e Bentley: i due marchi più vendono più perdono soldi. La “B” alata registra profitti negativi per ogni auto immatricolata pari a 17.425 euro, il 10,6% rispetto al prezzo di vendita. Un risultato inaspettato per un brand della famiglia Volkswagen, che probabilmente non ha ancora raggiunto dei livelli di vendita tali da sopportare gli elevati costi produttivi. Al contrario, non stupiscono i risultati del costruttore californiano: record negativo per Tesla che brucia 10.931 per ogni unità venduta: si tratta del 16,4% dei 66.510 euro medi necessari per portarsi a casa un’elettrica di Musk.
       
       
      https://www.lautomobile.aci.it/articoli/2018/08/21/auto-premium-chi-guadagna-di-piu.html
       
       
      2018
      Suzuki sorpassa il BMW è il marchio più redditizio del mondo .
      La differenza è davvero risicata, ma i conti non mentono: 11,8% è il margine di profitto per Suzuki, contro 11,4% per BMW, che fino ad ora era in testa nella classifica mondiale dei marchi automobilistici più redditizi. Lo comunica con un tweet l’Handelsblatt Global.
      2019
      Peugeot e Skoda sono diventati più redditizi rispetto al BMW e Mercedes..!?
      https://www.fitnessfinanziario.it/2019/09/05/bmw-e-mercedes-sono-meno-redditizi-rispetto-a-psa/
       
      Industria automotive: profitti in calo.
      Purtroppo ( o per fortuna ? ) l ' elettrico non sfonda,  e soprattutto non porta proffitti.! 
      Dicono che i profitti di molte Case Auto hanno già evidenziato segni di deterioramento e da qui al 2023 potrebbero ridursi ulteriormente in maniera significativa..
       
    • By Pandino
      Rapid Sedan
       



       
      Rapid Hatchback
       



       
      Press release:
       
       
      SKODA
       
      Leggero lifting per la Rapid.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.