Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

La cosa agghiacciante √® che sempre pi√Ļ spesso - spinti dal marketing - ci si affida CIECAMENTE a questi dispostivi, per poter essere distratti (smartphone) o per mantenere velocit√† non idonee.

 

Da pedone (e da ciclista) sono TERRORIZZATO dal fatto che qualcun’altro demandi la mia sicurezza a un sistema che non si sa funziona.

 

e Euroncap non dovrebbe limitarsi alla presenza per assegnare stelline. Ma dovrebbe verificarne la bont√† verso gli utenti pi√Ļ deboli (e penalizzare addirittura in caso di funzionanento non ottimale)

 

dal mio canto, quando una pubblicità esalterà la frenata anti investimenti pedoni, penserò all’X1 che trancia in due il bambino.

  • I Like! 6
  • Thanks! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, TonyH scrive:

per poter essere distratti (smartphone) o per mantenere velocità non idonee.

e i comandi touch per il climatizzatore dove li lasci?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

In February 2019, the Insurance Institute for Highway Safety (IIHS) released the results of a new test of Automatic Emergency Braking Systems in small SUVs and their effectiveness in avoiding or mitigating crashes with pedestrians. BMW was particularly disappointed with the results of the 2018 BMW X1 tested.

 

BMW has a long history of safety innovation, with an engineering philosophy based on three pillars: accident avoidance, passenger protection during and after a crash, and post-crash notification. The 2019 BMW X1 has a standard equipment (optional in 2018), camera based Automatic Emergency Braking System that is designed primarily to warn the driver and emergency brake to avoid a crash with another vehicle.

 

The 2019 BMW X1 is also able of warning the driver of a pedestrian crossing the road ahead. If the driver does not respond to the warning, the system may apply the brakes. The upper threshold for this system on the X1 is 60km/h or 37.5 mph as indicated on the vehicle speedometer. Given that BMW speedometers are calibrated conservatively and that the IIHS test was performed at exactly 37 mph, it may be that IIHS tested the system above the designed threshold.

 

Customers with questions may contact BMW Customer Relations at 1-800-831-1117, or email CustomerRelations@bmwusa.com.

 

:disp2:

 

  • I Like! 1
  • Sad! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, drucker scrive:

Ma pi√Ļ che altro Il sistema montato sulla BMW √® molto pi√Ļ sofisticato.

 

 

 

Riconosce la nazionalità del pedone e frena solo se tedesco. Gli altri si attaccano .emoji13.png

 

 

 

 

 

 

se il manichino avesse la pelle pi√Ļ scura la macchina avrebbe ACCELERATO¬†ūüĎļūü§£

 

a parte gli scherzi.... il problema è questo (ok, dati USA, ma è molto simile da altre parti secondo me)

pedestrians.jpg

tutto questo ha una sola spiegazione : smartphones

 

io sono a favore di questi sistemi (basta vedere il grafico), ma se ci sono devono FUNZIONARE, se non funzionano è anche peggio.

 

questaprestazione di X1 √® inaccettabile.¬†(c'√® anche una spiega di BMW USA a supercazzola, dicono che andava un miglio all'ora in pi√Ļ dei loro standard)

Edited by Matteo B.
  • I Like! 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
se il manichino avesse la pelle pi√Ļ scura la macchina avrebbe ACCELERATO¬† ¬†

a parte gli scherzi.... il problema è questo (ok, dati USA, ma è molto simile da altre parti secondo me)

pedestrians.jpg.03a8d280e15de914401c869c90c4181b.jpg

tutto questo ha una sola spiegazione : smartphones

 

io sono a favore di questi sistemi (basta vedere il grafico), ma se ci sono devono FUNZIONARE, se non funzionano è anche peggio.

 

questaprestazione di X1 √® inaccettabile.¬†(c'√® anche una spiega di BMW USA a supercazzola, dicono che andava un miglio all'ora in pi√Ļ dei loro standard)

 

Sono sistemi piuttosto "nuovi" hanno bisogno di una taratina. Sulla nuova Swift mia moglie ha avuto diversi problemi con la frenata di emergenza , ci sono state situazioni dove in citt√† una moto ti passava troppo vicino o un'auto si infilava davanti e partiva una frenata disperata che poteva generare un tanponamento. Dopo un Update Il sistema √® pi√Ļ permissivo e le situazioni potenzialmente pericolose drasticamente ridotte. Detto ci√≤ quanto successo con la BMW resta inaccettabile. ¬†

 

 

 

 

 

 

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, drucker scrive:

Sono sistemi piuttosto "nuovi" hanno bisogno di una taratina. Sulla nuova Swift mia moglie ha avuto diversi problemi con la frenata di emergenza , ci sono state situazioni dove in citt√† una moto ti passava troppo vicino o un'auto si infilava davanti e partiva una frenata disperata che poteva generare un tanponamento. Dopo un Update Il sistema √® pi√Ļ permissivo e le situazioni potenzialmente pericolose trasticamente ridotte. Detto ci√≤ quanto successo con la BMW resta inaccettabile.

 

 

 

 

 

la verità è che sti cazzo di sistemi sono di moda e servono a far vendere, ma rispetto a cosa ti dicono sono ancora indietro come le palle del cane. 

La mia ogni tanto segna ostacoli inesistenti o non si accorge dei ciclisti. 

Solo che, vendendoteli come da pubblicità, ci credi, ti distrai e combini il casino. 

Sta storia delle stelline euroncap sta diventando una barzelletta ormai 

Edited by Cosimo
  • I Like! 4
  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By J-Gian
      Avete un'auto dotata di ADAS? Nello specifico di sistemi di frenata automatica, mantenitore di corsia, o cruise control adattivo?
      Questo significa che la vostra macchina sarà dotata di telecamera sul cristallo anteriore e, nel caso di cruise adattivi, di radar sul paraurti.
       
      Questi dispositivi possono essere molto utili, in quanto innalzano effettivamente il livello di sicurezza attiva. A patto che non si abusi delle loro funzionalità e che siano correttamente tarati.
       
      L'auto esce di fabbrica con un'accurata taratura, ma durate la vita della stessa, potrebbe capitare d'incorrere in urti in manovra, scheggiature del cristallo anteriore: sono episodi che potrebbero inficiare sulla precisione dei sistemi sopra citati.
       
      Quindi in caso di urti di una certa entità, smontaggio paraurti, sostituzione del vetro anteriore, o comportamenti sospetti da parte degli ausili ADAS (es. auto che frena a causa di un veicolo sulla corsia accanto), è molto importante far ricalibrare i dispositivi di rilevamento: la(le) telecamera(e) ed il (i) radar.
       
      Solitamente chi sostituisce i cristalli, o le carrozzerie pi√Ļ evolute, sono¬†gi√† dotate¬†di strumentazione multimarca per effettuare correttamente la taratura. Diversamente, chi effettua la riparazione, dovr√† rivolgersi a casa madre, o ad un altro centro riparazione, in grado di effettuare tale importantissima operazione. L'esito della calibrazione verr√† consegnato in stampa¬†al proprietario, un certificato che far√† bene a conservare come prova, in caso di anomalie occorse a seguito della riparazione.
       
      Vi lascio un video dove si evidenzia il problema e le parti chiave della procedura di taratura di un radar VW.
       
       
       
    • By Beckervdo
      Via BMWNews







√ó
√ó
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione pi√Ļ funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.