Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Posted (edited)

image.png.fd633a8808e1370bf1e4f2f8288d7be8.png

image.png.2e35793223213b499726a289bf9f0f81.png

image.png.2facc58d2d9607033a2df40bdd808548.png

image.png.ceeb44b21457a312625c89b0b37451aa.png

 

The new BMW X1.

Bold, sporty, visually striking, the new BMW X1 (fuel consumption combined: 6.8 – 4.1 l/100 km [41.5 – 68.9 mpg imp]; CO2 emissions combined: 155 – 107 g/km*) adds another chapter to the Sports Activity Vehicle’s ongoing success story.

The new model update makes the BMW X1 an even more desirable proposition. Key to its increased appeal are pronounced design revisions, a high level of versatility and a host of cutting-edge equipment features. Beneath the surface, meanwhile, powerful yet extremely efficient three- and four-cylinder BMW TwinPower Turbo engines and BMW xDrive intelligent all-wheel drive are indicative of the driving pleasure on tap in the latest X1.

 

The design: eye-catching and sporty.
The current BMW X1 wasted no time post-launch in winning over customers with its distinctive design. And the model update ensures the compact Sports Activity Vehicle now cuts an even more handsome figure.

The X1’s new look is immediately clear, with the most prominent revisions found at the front and rear. Each of the model variants – from the base BMW X1 to xLine, Sport Line and M Sport – has been given a standalone visual presence tailored precisely to its character profile. The BMW X1 M Sport is a particularly athletic-looking option, courtesy not least of lowered M Sport suspension, BMW Individual High-gloss Shadow Line trim with extended features (est. available from 11/19) and the M Aerodynamics package.

The new BMW X1 exudes a more dominant, imposing aura at the front end, in particular. Here, a larger BMW grille – the kidneys now merging in the centre – links up with new Adaptive LED headlights including sharper light iconography and a bumper with integrated LED foglamps and larger air intakes. The rear end of the X1 also houses new stylistic features. For example, the new inlay in the body-colour rear apron adopts the car’s main body colour. This new feature is included as standard and lends the rear end of the BMW X1 an even stronger sense of inherent class and coherence.

Another highlight can be found on the driver’s-side exterior mirror, which projects a two-tone LED “X1” image when the car is unlocked. This is far from just a visual trick; it also makes getting into and out of the BMW X1 that much easier.

The attractive new design of the X1 is further enhanced by three new exterior colours – Jucaro Beige metallic, Misano Blue metallic (exclusively for the M Sport model) and the ultra-exclusive BMW Individual Storm Bay metallic – and four new wheel designs.

 

The driving experience: powerful and efficient.
The model update is also an exercise in future-proofing for the BMW X1. At launch in summer 2019, all the petrol and diesel engines will meet the EU6d‑temp exhaust emissions standard; the BMW X1 sDrive16d and BMW X1 xDrive25d already fulfil the EU6d norm. The power generated by the efficient yet sporty three- and four-cylinder engines is translated – via BMW xDrive intelligent all‑wheel drive or a cutting-edge front-wheel-drive configuration, depending on the model variant – into dynamic performance on the road and supreme driving pleasure over rough terrain.

The BMW X1 sDrive16d, available with either a manual six-speed gearbox or seven-speed dual-clutch transmission, is particularly efficient. In manual guise, the combined fuel consumption of the 85 kW (116 hp) model is just 4.4 – 4.1 l/100 km (64.2 – 68.9 mpg imp), while CO2 emissions stand at a combined 116 – 107 g/km*. If the seven-speed dual-clutch transmission is specified, the figures are 4.4 – 4.2 l/100 km (64.2 – 67.3 mpg imp) and 116 – 109 g CO2/km.*

Majoring on sports performance is the BMW X1 xDrive25d (fuel consumption combined: 5.2 – 4.9 l/100 km [54.3 – 57.7 mpg imp]; CO2 emissions combined: 136 – 128 g/km*), which develops maximum output of 170 kW (231 hp) and torque of 450 Nm (332 lb-ft). Whatever the situation, the xDrive25d radiates BMW’s signature driving pleasure. It accelerates from 0 to 100 km/h (62 mph) in a rapid 6.6 seconds. 

The BMW X1 xDrive25i is one of the top-performing models in the range in terms of dynamics. Its 170 kW (231 hp) engine teams up with the precise eight-speed Steptronic transmission to propel the car down the road with unbridled vigour. It epitomises the multi-faceted sporting ability which distinguishes all BMW X1 models. The xDrive25i races from 0 to 100 km/h (62 mph) in just 6.5 seconds. Combined fuel consumption comes in at 6.8 – 6.3 l/100 km (41.5 – 44.8 mpg imp), combined CO2 emissions are 155 – 144 g/km*.

The updated BMW X1 line-up now comprises 16 engine/transmission combinations, ensuring all customers have a wealth of possibilities from which to choose.

The suspension technology of the BMW X1 provides all models with the fleet-footed agility familiar to customers, delivers precisely controllable handling and imbues the car with sublime overall dynamics. The xDrive intelligent all-wheel-drive system available for many of the models in the range splits drive torque between the front and rear axles to suit the situation at hand. The result is a combination of supreme traction, excellent directional stability and dynamic élan in all weather and road conditions.

 

Under starter’s orders: the BMW X1 xDrive25e.
The impressive efficiency of the petrol and diesel versions offered for the new BMW X1 merely whets the appetite for the arrival of the first BMW X1 with plug-in hybrid drive system. The debut of the new model next year will see BMW stepping up the electrification of its vehicle line-up once again. The BMW X1 xDrive25e (petrol consumption combined: from 2.0 l/100 km [141.2 mpg imp]; CO2 emissions combined: from 43 g/km**) – due to enter production in March 2020 – is fitted with the latest, fourth-generation BMW battery technology, which gives the battery a gross energy content of 9.7 kWh. As a result, the plug-in-hybrid BMW X1 can cover more than 50 km** (31 miles) on electric power alone.

 

Equipment: versatility and connectivity.
So the driving qualities of the BMW X1 on the road are hugely persuasive – and the same goes for the versatility of its interior. Advanced technology joins forces with generous levels of space and countless smart and functionally adept solutions.

The high quality standards of the BMW X1 are evident, for example, in the new contrast stitching on the instrument panel, which is black on its upper section and adopts the colour of the interior upholstery lower down. The contrast stitching is available for the xLine, Sport Line and M Sport models. In these variants of the X1, the floor mats also gain coloured edging and contrast stitching for the edging. The BMW X1 can also be ordered with a choice of three new upholstery variants.

One of the highlights of the BMW X1 interior is the Control Display. A centrally mounted 6.5-inch screen is included as standard. If a navigation system is specified, either an 8.8-inch or the new 10.25-inch Touch Control Display – which can be operated using the BMW iDrive Controller, voice control or touchscreen technology – comes as part of the package.

The Control Display represents the ideal platform on which to explore the BMW X1’s richly varied infotainment offering and access the digital services from BMW ConnectedDrive. The latest versions of these are available as an option in the BMW X1.

The remarkable versatility of the BMW X1 is not confined to all things digital; its interior can also be adapted to individual requirements. For example, the rear seats can be folded down in three sections (40:20:40) and, as an option, slide forward by up to 13 cm. Options such as automatic tailgate operation and Comfort Access – which team up to enable hands-free tailgate opening and closing – raise convenience levels another notch.

CO2 EMISSIONS & CONSUMPTION.

BMW X1 fuel consumption combined: 6.8 – 4.1 l/100 km [41.5 – 68.9 mpg imp]; CO2 emissions combined: 155 – 107 g/km

BMW X1 sDrive16d fuel consumption combined: 4.4 – 4.1 l/100 km [64.2 – 68.9 mpg imp]; CO2 emissions combined: 116 – 107 g/km (manual guise)

BMW X1 sDrive16d fuel consumption combined: 4.4 – 4.2 l/100 km [64.2 – 67.3 mpg imp]; CO2 emissions combined: 116 – 109 g/km (dual-clutch transmission)

BMW X1 xDrive25d fuel consumption combined: 5.2 – 4.9 l/100 km [54.3 – 57.7 mpg imp]; CO2 emissions combined: 136 – 128 g/km

BMW X1 xDrive25i fuel consumption combined: 6.8 – 6.3 l/100 km [41.5 – 44.8 mpg imp]; CO2 emissions combined: 155 – 144 g/km 

BMW X1 xDrive25e petrol consumption combined: from 2.0 l/100 km [141.2 mpg imp]; CO2 emissions combined: from 43 g/km

 

Edited by lukka1982
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Bello il colore? E' un nuovo grigio?

 

Concordo sugli interni, lo stile è davvero d'antan.......la calandra invece, e' passabile. Nel suo piccolo si allinea a X5 senza esagerazioni alla X7/7er.

 

Vedendo che sta succedendo alle dimensioni della calandra su new Focus...ehm 1er :-P e altri modelli..... come appunto serie 7 ed X7.....ok, su X5 ci sta......ma che non stia sfuggendo di mano stà cosa.

 

Una domanda....chi è la mente di queste meraviglie? Kazan o è stato il licenziato Habib?

Edited by VuOtto

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, VuOtto scrive:

Bello il colore? E' un nuovo grigio?

 

Si, tre nuovi colori, tra cui questo nuovo grigio

Stormy Bay metallizato, Jucarobeige e  Misano Blu metalizzato

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma è grigio pastello? sto vedendo che il gruppo VW sta bvendendo un botto di auto in questo colore

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, LucioFire scrive:

ma è grigio pastello? sto vedendo che il gruppo VW sta bvendendo un botto di auto in questo colore

 

...e metallizzato, ma questo grigio pastello di Audi (qui si vede spesso per i modelli S/RS) non e male, a me piace molto. Ma mi sembra prima di Audi un grigio simile ha gia avuto Abarth per la 500 (grigio pista).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cita

 

La BMW X1, uno dei SUV più venduti del marchio BMW, si rinnova. Nel 2018 non era solo il modello BMW X più venduto in tutto il mondo, ma ha anche aperto la strada all’idea per i SUV “premium” con 286.827 unità consegnate ai clienti. Circa il 40% di tutta la produzione di BMW X1 sono state vendute in Europa, mentre il 10% ha lasciato la linea di produzione diretta per gli Stati Uniti, che è diventato il suo terzo mercato di vendita.

Le ragioni del successo prolungato della BMW X1 sono molteplici, ad iniziare da una linea giovanile e sportiva, a cui si abbinano la versatilità degli interni e la maneggevolezza tipica delle nuove BMW. Oltre allo stile, però, abbiamo nuovi contenuti, con la gamma motori che è stata completamente rinnovata ed aggiornata alle normative Euro6d-TEMP ed Euro6d. Inoltre, abbiamo la primizia della prima BMW X1 Plug-In-Hybrid venduta in Europa ed in America: la BMW X1 xDrive25e.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-4

Gli esterni rinnovati

Il frontale è stato rinnovato per aumentare la presenza della nuova BMW X1: una nuova e più larga griglia anteriore, con il tipico doppio rene di BMW, è ora unita in mezzeria, si abbina al nuovo design dei fari – ora con tecnologia LED – ed al rinnovato paraurti anteriore, dal design più sportivo. Anche i fendinebbia LED – di serie su tutta la gamma – completano il nuovo aspetto frontale della vettura.

Spostandoci alla linea laterale, troviamo l’adozione delle “luci di benvenuto” che vengono proiettate da un sistema LED al di sotto delle maniglie di ingresso, riproducenti il simbolo “X1”.

Al posteriore, invece, il paraurti con una nuova grembialatura, sottolinea maggiormente l’aspetto dinamico della nuova BMW X1. Se si sceglie l’allestimento Sport Line, l’estrattore posteriore è realizzato in tinta nero lucido. 
Per il baule, possiamo avere – optional – le luci posteriori Full LED, che realizzano il tipico elemento “L-Shape” di BMW.

Anche il terminale di scarico è stato rivisto: passa da 70 a 90 mm di diametro per i motori 3 cilindri, mentre si sdoppia in due elementi da 90 mm per gli esemplari motorizzati con i più potenti 4 cilindri.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-9

Nuove tinte esterne e nuovi cerchi in lega

Debuttano le nuove tonalità Jucaro Beige metallic, Misano Blue metallic (solo per i modelli M Sport) e l’esclusiva tinta BMW Individual Storm Bay metallic. 
I cerchi in lega, di serie, sono da 17″ fino a salire ai 19″ riservati in esclusiva per i modelli M Sport. Inoltre, con questi ultimi da 19″ è possibile abbinare l’impianto frenante potenziato BMW M Sport, che presenta pinze fisse all’asse anteriore e diametro dei dischi maggiorato.

Nuovo stile per l’allestimento M Sport

Oltre all’abbassamento di 10 mm garantito dall’assetto M Sport, si aggiunge il pacchetto aerodinamico M Sport (disponibile da Novembre 2019) in aggiunta alla finitura esterna BMW Individual High-gloss Shadow Line che è applicata su grembialatura anteriore e posteriore, minigonne laterali ed estrattore posteriore.

Nuovo il design del paraurti anteriore, che presenta prese d’aria maggiorate con regolamentazione dinamica dei flussi di raffreddamento dell’impianto frenante e del motore. Anche la griglia anteriore avrà un design rinnovato con finitura in nero lucido.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-6

Nuovi motori 3 e 4 cilindri che rispettano le norme Euro6d-TEMP ed Euro6d

Un aggiornamento importante per la gamma motori della nuova BMW X1, dove i modelli BMW X1 sDrive16d e BMW X1 xDrive25d, rispettano già le future norme Euro6d che andranno in vigore nel 2021.

Il modello di ingresso gamma è rappresentato dalla BMW X1 sDrive16d, spinta dal 3 cilindri 1.5 turbo diesel che eroga 85 kW / 116 CV e 270 Nm costanti tra 1.750 e 2.250 rpm. Di serie è abbinato ad una trasmissione a 6 rapporti manuale o in alternativa ad un doppia frizione a 7 rapporti. Lo scatto da 0 a 100 km/h viene realizzato in 11.5 secondi ed ha un consumo di 4.4 / 4.1 litri per 100 km e le emissioni di CO2 combinate di 116 – 107 g / km * (per il cambio manuale); se utilizziamo il doppia frizione abbiamo 4.4 – 4.2 l / 100 km e 116 – 109 g CO2 / km. *.

Il top di gamma dei diesel è rappresentato dalla BMW X1 xDrive25d, che è abbinata esclusivamente alla trasmissione automatica ad 8 rapporti e sviluppa una potenza massima di 170 kW / 231 CV ed una coppia di 450 Nm tra i 1.500 e 3.000 rpm. Questo le consente di coprire lo 0-100 km/h in 6.6 secondi ed avere un consumo di carburante 5,2 – 4,9 l / 100 km ed emissioni di CO2 su ciclo combinato: 136 – 128 g / km *.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48

Il top a benzina: la nuova BMW X1 xDrive25i

La BMW X1 xDrive25i è il modello con le maggiori performance della gamma. Il suo motore 4 cilindri da 2.0 litri con turbocompressore, eroga 170 kW / 231 CV ed è abbinato al cambio Steptronic a otto rapporti che spinge la piccola SAV sportiva da 0 a 100 km / h in appena 6,5 secondi e supporta una coppia massima di 350 Nm da 1,450 a 4.500 giri / min, quindi il guidatore può avere una spinta significativa anche a bassi regimi. Il consumo di carburante combinato è pari a 6,8 – 6,3 l / 100 km, mentre le emissioni di CO2 combinate: 155 – 144 g / km *.

Novità assoluta: la BMW X1 xDrive25e

Se i modelli esclusivamente diesel o benzina sono per voi non necessari, ecco la nuova BMW X1 xDrive25e, il primo modello Plug-in-Hybrid venduto anche in Europa della rinnovata BMW X1. Destinato inizialmente solo per il mercato Cinese, questo modello potrà riscuotere un grosso favore del pubblico, grazie alle sue qualità ed economicità. Sarà disponibile a partire da Marzo 2020 con la quarta generazione di batterie realizzate da BMW. La capacità è di 9.7 kWh che consentiranno alla BMW X1 xDrive25e di avere un’autonomia di circa 50 km in modalità full electric (previsionali). Il motore a combustione interna è il sempreverde 3 cilindri da 1.5 litri Turbo, ma che ora eroga una potenza di 92 kW / 125 CV ed una coppia di 220 Nm che aziona le ruote anteriori. Al posteriore, invece, abbiamo un motore elettrico da 70 kW / 95 CV ed altri 165 Nm; rispetto alla BMW 225xe Active Tourer, abbiamo un motore termico più potente (100 kW / 136 CV), ma un elettrico meno potente ( 65 kW / 88 CV) ed una batteria con capacità di 7.7 kWh. Quindi tutto è stato ottimizzato.

L’impostazione predefinita AUTO eDRIVE rileva un equilibrio efficace tra un funzionamento elettrico / termico, mentre MAX eDRIVE massimizza la guida elettrica e SAVE Battery conserva la carica della batteria ad alta tensione per il successivo viaggio. Il sistema ibrido plug-in può essere facilmente ricaricato da una presa convenzionale o rapidamente usando una BMW Wallbox.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-10

Rinnovati interni

Le nuove cuciture a contrasto sul cruscotto, che è nero nella parte superiore ed adotta il colore del rivestimento interno più in basso, è una delle principali novità. Le cuciture a contrasto sono disponibili per i modelli xLine, Sport Line e M Sport. In queste varianti della X1, i tappetini hanno anche bordi colorati e cuciture a contrasto per il bordo. La BMW X1 può anche essere ordinata con una scelta di tre nuove varianti di rivestimento.

Uno dei punti salienti della BMW X1 è il Control Display. Uno schermo da 6,5 pollici montato centralmente è incluso come standard. Se viene installato il sistema di navigazione, un touchscreen da 8,8 pollici o il nuovo Touch Control Display da 10,25 pollici, che può essere azionato utilizzando il controller iDrive BMW, il controllo vocale o la tecnologia touchscreen, viene fornito come parte del pacchetto.

La notevole versatilità della BMW X1 non è limitata a tutto ciò che è digitale; il suo interno può anche essere adattato alle esigenze individuali. Ad esempio, i sedili posteriori possono essere ripiegati in tre sezioni (40:20:40) e, come opzione, scorrere in avanti di fino a 13 cm. Opzioni come il funzionamento automatico del portellone ed il Comfort Access, che si uniscono per consentire l’apertura e la chiusura del portellone a mani libere, aumentano ulteriormente i livelli di comfort.

 

Via BMW News

 

Cartella stampa completa
Specifiche tecniche 
Listino completo BMW X1 F48 LCI

 

 

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-1024x683.jp

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-2-1024x683.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-3-1024x683.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-4-1024x683.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-5-1024x683.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-6-1024x683.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-7-1024x683.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-8-1024x683.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-9-1024x683.

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-10-1024x683

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-11-1024x683

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-12-1024x683

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-13-1024x724

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-17-1024x724

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-14-1024x724

BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-15-1024x724BMW-X1-LCI-2020-Facelift-F48-16-1024x724

  • Thanks! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sistema Plug-in è il medesimo della 2 Tourer/Mini?

Ho letto qualche prova e sembra un discreto bidone: Km dichiarati farlocchi, consumo a batteria scarica peggio di una normale benzina. Insomma parrebbe molto lontano da quello che garantiscono Kia/Hyundai e Toyota

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Ross 9 scrive:

Il sistema Plug-in è il medesimo della 2 Tourer/Mini?

Ho letto qualche prova e sembra un discreto bidone: Km dichiarati farlocchi, consumo a batteria scarica peggio di una normale benzina. Insomma parrebbe molto lontano da quello che garantiscono Kia/Hyundai e Toyota

No, è quello nuovo di quarta generazione

  • Thanks! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.