Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Messaggi Raccomandati

Inviato (modificato)

trovato per caso questo articolo di una 131 col motore della 127 e un motore elettrico. un prototipo del 1979

 

 

Spoiler

1500kg e km da fermo in 42 secondi. :-D

 

1072_01_1979_0094_0018 copy.jpg

 

PS: mods, se pensate che sia meglio spostare altrove (auto d'epoca?) fate pure

Modificato da v13
  • Mi Piace 4
  • Wow! 3
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, v13 scrive:

trovato per caso questo articolo di una 131 col motore della 127 e un motore elettrico. un prototipo del 1979

  Nascondi Contenuto

1072_01_1979_0094_0018 copy.jpg

 

 

Un peccato che non si riesca a leggere l'articolo :) 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

131.JPG

Modificato da lelasquez
28 aprile 1979...
  • Mi Piace 3
  • Grazie! 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

scusate, avete ragione, ho postato senza controllare. qui il pdf con migliore qualità

1072_01_1979_0094_0018.pdf

  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Era il CRF di 40 anni or sono ... viene il magone a vedere come ricerca avanzata, sperimentazione, know how sono stati lasciati in mani altrui ... 

  • Mi Piace 7

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

È palese che laggente quando parla di fiat non sa cosa dice... stanno indietro, fanno schifezze bla bla... la verità è che quando sei quarant'anni avanti nessuno ti capisce 😁

Vedere Fiat downtown, motori elettrici, navi integrato....

Ed era il 93

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
4 ore fa, v13 scrive:

scusate, avete ragione, ho postato senza controllare. qui il pdf con migliore qualità

..

..."Nell'85, se non ci saranno ripensamenti (sulle centrali nucleari), in tale campo, negli Stati Uniti non dipenderanno più dal petrolio"... :lol:  :lol: 

Comunque alla fine hanno anticipato di una 40ina di anni ZF. 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Voi mi state dicendo...o meglio è l'articolo che lo afferma...che Fiat ha sperimentato quarant'anni fa quello che sostanzialmente è un sistema mild Hybrid???? 😱😲😲

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
40 minuti fa, Abarth03 scrive:

Voi mi state dicendo...o meglio è l'articolo che lo afferma...che Fiat ha sperimentato quarant'anni fa quello che sostanzialmente è un sistema mild Hybrid???? 😱😲😲

 

Non mild, full hybrid. Pensare che 40 anni dopo abbiamo ricominciato tutto da capo... 🙄

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da J-Gian
      Un tempo, il metodo di calcolo dei consumi nel ciclo NEDC per un auto ibrida plug-in, era frutto di una formula matematica che teneva conto del presunto utilizzo medio, quindi una buona parte in modalità elettrica ed una piccola parte in modo ibrido. 
       
      La formula era questa: C = (De·C1 + Dav·C2)/(De + Dav)
       
      Dove:
      C = consumo di carburante in l/100 km  
      De = autonomia rilevata in modalità elettrica
      C1 = consumo carburante rilevato con la batteria carica (perché in certe condizioni del ciclo prova potrebbe accendersi il termico)
      C2 = consumo carburante rilevato con la batteria scarica (modalità ibrida)
      Dav = 25 km, presunto utilizzo medio in modalità ibrida, su percorrenze di 100 km
       
       
      Ad esempio, una Prius ibrida plug-in del 2009, il calcolo era questo 2,1 = (25 x 0,5 + 25 x 3,7) / (25+25)
      2,1 l/100 km, corrispondono a 49 g/km di CO2: questo bastava per stare sotto i 50 g/km ed ottenere certe agevolazione in alcuni paesi. Ecco che a quel punto non aveva nemmeno senso eccedere nella taglia della batteria, sarebbero stati solamente costi e peso che poteva incidere su C2.
       
      La fonte di quanto sopra è questa: km77.com - Va de consumos, perdón, emisiones
       
       
       
       
      Con il ciclo WLTP le cose sono cambiate, non a caso alcuni costruttori hanno anche temporaneamente bloccato la produzione di alcune plug-in, perché ritenute non più convenienti, in quanto con il nuovo ciclo avrebbero sforato la soglia utile per godere di certi incentivi e benefici in termini di tassazione.
       
      Riguardo al nuovo metodo di calcolo, non ho ancora trovato informazioni dettagliate. 
      Il ciclo WLTP per una ibrida plug-in comunque prevede questo (fonte: How are plug-in hybrids and electric cars measured? )
       
      inizio ciclo di omologazione WLTP a batteria completamente carica; si tratta delle medesime nuove prove sui rulli che fanno le auto a motore termico, o le elettriche con il nuovo iter;
        ripetere il ciclo fino alla scarica completa della batteria di trazione, misurando costantemente le emissioni di CO2 (quindi complementarmente, i consumi di carburante); 
        notare che durante i test, il motore termico potrebbe accendersi autonomamente per svariate esigenze, dipende dall'auto in oggetto; soprattutto il suo apporto diverrà via via predominante man mano che ci si avvicinerà alla scarica totale; il tutto viene misurato, come detto in precedenza e contribuisce al calcolo finale delle emissioni di CO2;
        a batteria  di trazione totalmente scarica, si effettua un ulteriore ciclo WLTP in modalità totalmente ibrida (termico+frenate rigenerative);
        a questo punto il test si dichiara concluso; si calcolano le emissioni di CO2, pesando il contributo dell'elettrico con la sua autonomia rilevata, ed il contributo del sistema ibrido e l'autonomia teorica consentita con i consumi rilevati durante i cicli di cui sopra. Qui probabilmente la formula dev'essere un po' più complessa rispetto a quanto fatto intuire a parole, infatti non viene riportata. La difficoltà nel restituire un dato realistico con questa tipologia di auto, sta nel valutare quale sia poi l'effettivo uso medio dell'utente, ovvero quanto la utilizzerà effettivamente come elettrica, quanto come ibrida.   
      Sicuramente quindi, i nuovi cicli di omologazione hanno messo un po' a soqquadro i piani delle case che puntavano sulle ibride plug-in come artifizio per farla franca. Tuttavia, una volta trovati i nuovi parametri per far rientrare il conteggio entro la soglia desiderata, le case hanno rapidamente adeguato accumulatori e/o sono ricorse a termici più efficienti, per raggiungere nuovamente un risultato che potrebbe non essere lo specchio reale dei consumi ed emissioni.
       
       
       
    • Da Pandino
      Messaggio Aggiornato il 13/02/2019
       
      Variante Wagon:  Toyota Corolla Touring Sports 2019
       


       




       

       

       

       

       
       
      FOTO LIVE

       

       
      auto.cz
       
       
      Ecco la nuova Auris. Passo avanti enorme per quanto riguarda il design secondo me!
    • Da Beckervdo
      Per ora disponibile solo in Giappone, la Subaru porta al debutto la Subaru XV e-Boxer Hybrid, ovvero una Ibrida convenzionale (non plug-in) che si associa al 4 cilindri Boxer da 2.0 litri da 145 CV e 188 Nm di coppia motrice.  Il piccolo motore elettrico garantisce altri 13.6 CV e 65 Nm di coppia. La Coppia massima di picco è 245 Nm.
      La parte elettrica è alimentata da una piccola batteria da 0.6 kWh che va a limitare lo spazio del serbatoio della benzina: questo scende da 63 litri a 48 litri.
      Grazie alla trazione integrale Subaru ed al cambio CVT, la nuova XV e-Boxer Hybrid limita il consumo da carburante - secondo ciclo WLTP - a 6.7 litri per 100 km. 
       
      In vendita in Giappone da Ottobre 2018, per Europa ed USA c'è ancora da attendere.
       
      È stato comunicato oggi da Subaru che la tecnologia e-Boxer farà il suo debutto al Salone di Ginevra 2019


       
       
       
×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.