Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • Autopareri era presente al Salone di Ginevra 2019 nelle giornate stampa del 5-6 marzo
  • Guarda le numerose immagini e video sulla nostra pagina Facebook!

Messaggi Raccomandati

Ciao a tutti!

Ho pesato fosse interessante creare questa discussione (sperando non sia un doppione) per discutere su eventuali soluzioni tecniche che vorreste nell'auto di domani. 

Fino ad oggi sono stati fatti passi da gigante nel mondo dell'automotive riguardo questo tipo di souzioni sia a livello prettamente ingegneristico, sia a livello stilistico, che il più delle volte, vanno di pari passo. 

Basti pensare al passaggio dalle porte controvento a quelle odienrne, oppure alle porte ad ali di gabbiano sinonimo di auto sportiva tanto quanto l'apertura a forbice. Ci sono auto che sono passate alla storia grazie a soluzioni innovative che hanno poi influenzato il mondo dell'automotive. Mi vengono in mente le Italdesign Asso di Picche e Fiori, le prime ad avere vetri incollati senza guarnizioni e a non avere i classici gocciolatoi sul tetto, nascondendo all'interno le saldature. Oppure alla Renault Supercique, altro esempio ma di grande produzione, ad avere i vetri a filo carrozzeria. La Renault 5 con i paraurti avvolgenti in plastica, o la Delta con i paraurti in tinta carrozzeria, o la Panda, piena di soluzioni votate alla praticità ed al contenimento dei costi produttivi (teoricamente). 

Di esempi ce ne sono moltissimi, e mi piacerebbe sapere cosa ne pensate anche voi. Quale potrebbe essere una soluzione, anche di piccolo conto, che può magari risolvere un problema estetico o tecnico a tal punto da influenzare in parte le auto a seguire? :)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Inviato (modificato)

Credo che tutte le auto dovrebbero avere il launch-control che si attiva automaticamente quando scatta il verde al semaforo. Mi domando come sia possibile che un dispositivo del genere non sia ancora obbligatorio per legge su tutte le auto.

Una cosa che mi cambierebbe la vita sarebbe un muletto integrato nel paraurti anteriore, per poter spostare il tizio davanti che blocca il traffico.

Per quanto riguarda la sicurezza, sarebbe importantissimo avere un lunotto posteriore parabolico che rifletta la luce degli abbaglianti della macchina che ti segue nella faccia di chi la guida. Avesse anche la funzionalità di specchio ustore sarebbe l'ideale.

Sempre in ottica sicurezza siamo tutti d'accordo che la frenata di emergenza abbia costituito un enorme passo in avanti, tuttavia manca una funzionalità fondamentale: dopo che frena dovrebbe anche schiaffeggiare il guidatore distratto. Ma forte. Un sistema simile potrebbe integrarsi perfettamente con l'Adaptive Cruise Control, schiaffeggiando il guidatore in maniera cadenzata, ogni 2 minuti, in modo che rimanga sempre attento e non dorma in corsia centrale.

Ancora: iniezione elettronica nel sedile guidatore: se stai più di 1 minuto sotto i 30km/h ti becchi una siringa di lassativo.

 

Comunque idee ce ne sono tante, la strada da fare è ancora lunga, se mi viene in mente altro contribuirò sicuramente.

Modificato da Ario_
  • Mi Piace 1
  • Ahah! 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

che dopo 3-4 anni non si debbano cambiare solo perché cambia l'omologazione euro in voga alla giunta di turno...

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 19/2/2019 at 11:14, OUTATIME scrive:

Quale potrebbe essere una soluzione, anche di piccolo conto, che può magari risolvere un problema estetico o tecnico a tal punto da influenzare in parte le auto a seguire? :)

 

Faccio fatica a trovare una soluzione a quanto sopra, ma in futuro, alla luce del fatto che le auto saranno sempre più connesse, mi piacerebbe avere: 

 

  •  ripetizione interna del semaforo successivo, anche solo del verde (chissà che si riducano code da latenza);
     
  • segnalazione dell'arrivo di un mezzo di soccorso e sua direzione, magari mi abbassi in automatico anche la radio; 
     
  • dash cam ricavata dalle varie videocamere montate sull'auto, utile in caso di urti, contestazioni, testimonianze, eccetera; 
     
  • una videocamera interna che riconosca quando il guidatore si addormenta (c'è già!) e che lanci un avviso quando il conducente non ha gli occhi sulla strada per più di 2 secondi (ma li ha sullo smartphone), al punto da metterti in punizione sul bordo strada, se il fatto dovesse reiterarsi più volte.
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Un sistema di assistenza alla guida diffuso, ma che mi lasci guidare, in grado di evitare incidenti in ogni condizione , in grado di prendere il controllo del veicolo in caso di problemi del guidatore, salute, stanchezza, ubriachezza, droga, stupidità...in grado di capire le condizioni meteo, traffico... mi lasci guidare a 200kmh dove e quando si può, mi obblighi a seguire un codice della strada severo ma flessibile, guidi come un gregge in caso di grande traffico rendendolo scorrevole. 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Non centrano le auto, ma i camion, odiosi per la loro altezza. Spesso si hanno bus o camion davanti e non si vedono auto che arrivano dalla corsia opposta, semafori, cartelli ecc... Sono già stati proposti schermi, ma mi piacerebbe vederli seriamente in commercio

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Vorrei un dispositivo che inibisce il funzionamento del cellulare quando si sta guidando l'auto

  • Mi Piace 3
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Una cosa importante a parer mio è la semplicità. Non dico di ritornare ai finestrini a manovella, ma non vorei trovarmi auto sempre più simili a smartphones, dove in autonomia non si può nemmeno cambiare più la batteria. Non che oggi sia tanto meglio, in alcuni casi bisogna comunque smontare il paraurti anteriore per sostituire una lampadina. la sfida non è certo semplice tra elettrico, ADAS e chi più ne ha più ne metta. 

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
20 ore fa, OUTATIME scrive:

dove in autonomia non si può nemmeno cambiare più la batteria

Tanto non puoi fare nemmeno questo perché la nuova batteria va registrata con l'ODB al veicolo.

  • Mi Piace 2
  • Assurdo! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Viste le mie recenti esperienze con la Giulia, vorrei l'accessibilità totale alle impostazioni dell'elettronica di bordo che vengono usate per obbligare la gente ad andare alle officine della casa madre. Per dirne due: secondo Alfa Romeo ogni volta che cambio gomme estive/invernali o faccio un'inversione dovrei andare da loro a far riprogrammare i sensori TPMS nella centralina lasciandogli 70 euro ogni volta (manco le gomme costano così tanto); e con il nuovo security gateway su tutte le auto FCA prodotte da inizio 2018 sarà più difficile inviare comandi al bus CAN. Spero che si legiferi presto obbligando tutti i costruttori ad esporre completamente le interfacce dei sistemi elettronici di bordo.

Inoltre vorrei che si evitasse dove possibile l'uso di gingilli elettronici, vedi il freno di stazionamento elettrico che mi ha costretto a chiamare il carro attrezzi per portare l'auto in officina a causa del blocco della pinza posteriore sinistra. Non credo che due cavi Bowden e una leva meccanica possano essere tanto terribili.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Incollato mantenendo formattazione testo ed immagini (RTF).   Visualizza in formato solo testo e senza formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il link inserito, è stato incorporato automaticamente.   Annulla e mostra solamente il link testuale

×   Il messaggio che stavi scrivendo è stato recuperato.   No grazie: ripulisci l'editor!

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da Beckervdo
      Nissan presenta sul concept IMQ il nuovo sistema e-Power. 
      Il sistema consta di due motori elettrici con una potenza complessiva di 250 kW / 340 CV e 700 Nm che sono supportati - eventualmente - da un 1.5 turbo benzina a 4 cilindri che funge da generatore. 
       

       
      Via Nissan
    • Da Paola.R
      Ciao ragazzi, ho bisogno di pareri, consigli e chi più ne ha, più ne metta: sto progettando un sistema che consenta la connessione fra auto e smartphone allo scopo di fornire un supporto alla guida, sia in termini di risparmio economico che di sicurezza.
      Il motivo per cui Vi scrivo è molto semplice: mi sarebbe davvero di grande aiuto conoscere l'opinione di appassionati di auto/nuove tecnologie auto, riguardo le funzioni cui ho pensato: ovviamente sono aperta ad accogliere dubbi, suggerimenti ed opinioni di ogni genere!
      Vi chiedo solo 2 minuti per partecipare a questo sondaggio e nel frattempo rimango disponibile a rispondere a qualunque perplessità a proposito.. ah dimenticavo: per chi partecipa, al termine del questionario ci sono dei premi che lo aspettano, per ringraziarlo 
      http://www.survio.com/survey/d/V7J8J9D3A6F5P3J5C
    • Da J-Gian
      Su proposta di GGTTTUUU, apro questa discussione "calderone" in cui proporre e sviluppare degli argomenti a ruota libera riguardo il funzionamento delle nostre auto e le tecnologie utilizzate
      Nel momento in cui un argomento si delinea in modo un po' più approfondito, provvederemo ad estrapolare i messaggi ed a creare una discussione mirata.
×
×
  • Crea Nuovo...

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.